HOME

/

FISCO

/

PACE FISCALE 2021

/

CARTELLE E ARRETRATI: DAL 1° SETTEMBRE 2021 RIPRESA DEGLI ATTI

Cartelle e arretrati: dal 1° settembre 2021 ripresa degli atti

Notifiche delle cartelle e degli atti al via dal 1 settembre: dai pignoramenti ai fermi amministrativi. Ecco cosa riparte

Salvo propoghe o moratorie dell'ultima ora, il 1° settembre riprenderanno gli atti del fisco con i vari strumenti coattivi a disposizione dell'amministrazione per incassare soldi dai contribuenti. Vediamo cosa riparte da mercoledì prossimo. 

Operazioni in partenza il 1° settembre: la ripresa degli atti

Dal 1° settembre ripartono le notifiche delle cartelle di pagamento per circa 60 milioni di atti e il recupero coattivo delle somme. Ricordiamo infatti che con il decreto Sostegni Bis i pagamenti nei confronti di Agenzia delle Entrate-Riscossione sono stati bloccati fino riprenderanno il 1° settembre (termina così la proroga degli atti in corso da marzo 2020). Per quanto riguarda i contribuenti, la data da ricordare è l'8 marzo 2020 infatti in base a quella i contribuenti riceveranno 

  • dal 1° settembre 2021: atti di pignoramento qualora a tale data avessero già dei debiti scaduti
  • dal 1° ottobre 2021: atti di recupero. Infatti i contribuenti che avevano una dilazione in corso nel mese di marzo 2020, hanno tempo fino al 30 settembre 2021 per versare le rate ancora sospese.

Tra gli atti che ripartiranno ci sono anche quelli presso terzi,

  • il pignoramento del conto bancario (se è passato più di un anno dalla notifica della cartella di pagamento, ricordiamo che è necessaria la notifica ad adempiere entro i successivi 5 giorni prima di procedere all'esproprio)
  •  o del canone di locazione(se è passato più di un anno dalla notifica della cartella di pagamento, ricordiamo che è necessaria la notifica ad adempiere entro i successivi 5 giorni prima di procedere all'esproprio) 
  •  fermo amministrativo dei veicoli (è necessaria la preventiva notifica del preavviso del fermo con invito ad adempiere al pagamento entro i successivi 30 giorni)
  • ipoteca >necessaria la preventiva notifica del preavviso di ipoteca con invito ad adempiere al pagamento entro i successivi 30 giorni) 

Trattenute sugli stipendi: ripresa dal 1° settembre

Da mercoledì 1° settembre 2021 è prevista anche la ripresa delle trattenute sulle quote degli stipendi provenienti da pignoramenti presso terzi attivati nei confronti dei datori di lavoro.

Ingiunzioni fiscali entrate locali

Per quanto riguarda le ingiunzioni fiscali e le procedure di recupero coattivo notificate per la riscossione delle entrate locali, tanto dai Comuni quanto dai concessionari privati, anche queste riprenderanno mercoledì 1° settembre.

Controlli svolti dagli enti pubblici: ripresa dal 1° settembre

Ripartono anhe le svolte dalla pubblica amministrazione. In particolare, da mercoledì 1 settmbre, prima di procedere al pagamento di somme maggiori di 5.000 euro, gli enti pubblici dovranno prima controllare, nella banca dati presso l'Agenzia delle Entrate, se il beneficiario ha una morosità verso lo stato. Pertanto,

  • nel caso di morosità inferiore a 5.000 euro: l'ente pubblico procede al pagamento
  • nel caso di morosità maggiore di 5.000 euro: l'ente pubblico sospende il pagamento per l'importo pari al debito scaduto e l'agente della riscossione deve notificare l'atto di pignoramento presso terzi.

Ti segnaliamo il file excel con guida di accompagnamento Rateazione cartelle: calcolo indice Liquidità e Alfa utile per conoscere il numero massimo di rate che l’Agente della riscossione potrà concedere in fase di valutazione della richiesta di rateizzazione presentata.

Visita anche il Focus Difendersi dal Fisco con tanti e-book di approfondimento:

Tag: PACE FISCALE 2021 PACE FISCALE 2021 ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI VERSAMENTI DELLE IMPOSTE VERSAMENTI DELLE IMPOSTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2021 · 19/10/2021 Rottamazione ter e Saldo e stralcio: entro il 30.11 versamento rate scadute 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: slitta al 30.11.2021 il termine ultimo per il versamento delle rate 2020, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

Rottamazione ter e Saldo e stralcio: entro il 30.11 versamento rate scadute 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: slitta al 30.11.2021 il termine ultimo per il versamento delle rate 2020, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

Rottamazione e notifica cartelle: tutte le novità nel Decreto Fiscale 2021 2022

Rottamazione e saldo e stralcio in regola se si versa entro il 30 novembre 2021. Differimento di 150 giorni dalla notifica per il pagamento delle cartelle. Guida alle novità

Stralcio dei debiti fino a 5.000 euro: tutti i chiarimenti nella circolare dell'Agenzia

Condono cartelle fino a 5mila euro: annullamento automatico dei debiti al 31 ottobre e i chiarimenti nella Circolare dell'AdE, in particolare sui debiti oggetto di coobbligazione

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.