HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

START-UP E PMI INNOVATIVE: IN ARRIVO UNA DOPPIA AGEVOLAZIONE FISCALE SUI CAPITAL GAIN

Start-up e PMI innovative: in arrivo una doppia agevolazione fiscale sui capital gain

Il decreto Sostegni-bis, ancora in bozza, prevede un doppio beneficio fiscale per le plusvalenze da cessione di partecipazioni in Start-up innovative e in PMI innovative

L’articolo 12 del cosiddetto decreto Sostegni-bis, strutturato in quattro commi, ed ancora in bozza, prevede un doppio incentivo fiscale per chi investe in Start-up innovative e in PMI innovative, con l’evidente obiettivo di stimolare gli investimenti in questo tipo di società.

Le due agevolazioni fiscali, di natura transitoria, prevista per il periodo che va dal 2021 al 2025, interessano le persone fisiche, fuori dall’esercizio dell’attività di impresa, che vogliano acquisire partecipazioni in Start-up innovative e in PMI innovative.

L’agevolazione fiscale probabilmente più interessante consiste nell’esenzione dall’imposta sulle plusvalenze realizzate da una persona fisica che cede una o più partecipazioni in società acquisite attraverso la sottoscrizione del capitale sociale, nel caso in cui tali plusvalenze vengano reinvestite in Start-up innovative e PMI innovative, mediante la sottoscrizione di capitale sociale, entro un anno dal loro realizzo. Il beneficio fiscale riguarda sia partecipazioni qualificate che non qualificate, e, dato che l’oggetto del beneficio sono le plusvalenze effettivamente realizzate, i conferimenti dovranno avvenire in denaro.

La misura, che dovrebbe avere efficacia fino al 2025, presenta delle linee di interesse e possibilmente una effettiva capacità di incentivazione, dato l’effettivo risparmio dell’imposta sostitutiva del 26%, al realizzarsi del nuovo investimento.

L’altra agevolazione è indipendente dalla prima, ma può accompagnarsi a questa. Il decreto Sostegni-bis, ancora per le persone fisiche fuori dall’esercizio dell’impresa, prevede anche l’esenzione delle plusvalenze realizzate con la cessione di partecipazioni, qualificate o non qualificate, in Start-up innovative e PMI innovative, acquisite mediante sottoscrizione di capitale di rischio dal 2021 al 2025 e detenute per almeno tre anni.

Daranno diritto all’esenzione i conferimenti in denaro iscritti nello stato patrimoniale al capitale sociale o alla riserva sovrapprezzo delle azioni o quote, anche a seguito di conversione di obbligazioni convertibili, e la compensazione di crediti non commerciali, da parte dei soci, in sede di sottoscrizione di operazioni di aumento di capitale sociale.

Anche questo beneficio fiscale si concretizza nell’esenzione dall’imposta sostitutiva del 26% sulla plusvalenza che si realizzerà al momento della cessione della partecipazione nella Start-up o nella PMI innovativa; ma è difficile prevedere quanto un beneficio fiscale futuroche non gode del favore dell’immediatezza, possa effettivamente stimolare un investimento, anche in considerazione del fatto che questa tipologia di imprese, di solito, rappresentano investimenti di lungo periodo difficili da liquidare in un arco temporale ristretto.

Se le due misure, singolarmente prese, possono presentare una appetibilità più o meno marcata, l’utilizzo coordinato di entrambe, che non sono subordinate, ma neanche alternative, invece, p generare un risparmio fiscale considerevole: il 26% della plusvalenza da smobilizzo di una partecipazione in caso di reinvestimento, e, successivamente, un ulteriore 26% sulla plusvalenza realizzata con la cessione della nuova partecipazione nell’impresa innovativa.

Tag: REDDITI DIVERSI REDDITI DIVERSI EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS DISEGNI DI LEGGE - EMENDAMENTI DISEGNI DI LEGGE - EMENDAMENTI PMI - START UP E CROWDFUNDING PMI - START UP E CROWDFUNDING

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LEGGE DI BILANCIO 2022 · 03/12/2021 Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Cassa integrazione Covid: si può ancora fare domanda

Chiarimenti della Fondazione CDL sulla riapertura dei termini scaduti il 30.9 per la cassa integrazione, prevista dal Decreto fiscale in via di conversione. INPS conferma

Super-green pass e green pass base: che differenza c'è? Cosa ci si può fare?

Dal 6 dicembre al 15 gennaio entra in vigore il green pass rafforzato per molte attività. Che differenza c'è con il green pass base? Cosa e consentito fare per colore di zona?

Licenziamento  con accordi di esodo: istruzioni  sul diritto alla NASPI

Inps specifica i casi di diritto alla NASPI dei lavoratori con accordi di esodo durante i divieti per COVID . Riepilogo divieto licenziamento in vigore. Circolare INPS 180 2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.