HOME

/

DIRITTO

/

TERZO SETTORE E NON PROFIT

/

ASSEMBLEE A DISTANZA FINO AL 31 LUGLIO 2021 ANCHE PER ONLUS, APS E ODV

Assemblee a distanza fino al 31 luglio 2021 anche per ONLUS, APS e ODV

Anche le ONLUS, le ODV e le APS possono tenere le assemblee con modalità semplificate telematiche (videoconferenza) entro il 31 luglio 2021

Anche per l’anno 2021, al perdurare dell’emergenza sanitaria da Covid-19, il Legislatore in deroga ha previsto la possibilità per enti commerciali ed enti non commerciali di svolgere le assemblee con modalità semplificate e a distanza, mediante sistemi di telecomunicazione (videoconferenza), con la possibilità di esercitare il voto anche per corrispondenza o con modalità elettronica; anche in deroga alle disposizioni statutarie che dispongono altrimenti o in mancanza di previsioni statutarie che dispongano questa possibilità.

Possono essere svolte con queste modalità le assemblee che approvano il bilancio (a riguardo si veda l’articolo Enti no profit: approvazione Bilancio di esercizio 2020 prorogata al 29 giugno), ma anche e in generale tutte le assemblee, sia straordinarie che ordinarie.

Per un difetto di allineamento tra diversi riferimenti normativi in deroga, più che per volontà legislativa, si era creato un disallineamento del termine entro il quale potessero essere svolte le assemblee con questa modalità.

Nello specifico, mentre per Associazioni di promozione sociale (APS), Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), Organizzazioni di volontariato (ODV) era previsto il termine del 30 aprile 2021, per gli altri Enti non commerciali (ENC) e per tutti gli enti commerciali, il termine era fissato al 31 luglio 2021.

Intervenendo sul comma 8-bis dell’articolo 106 del DL 18/2020 tagliando le parole “diverse dagli enti di cui all'articolo 104, comma 1,del codice di cui al decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117”, che creavano la disparità di trattamento sopra esposta, il comma 4 dell’articolo 8 del DL 44/2021 di fatto riallinea il termine entro il quale è possibile effettuare le assemblee a distanza, con modalità semplificate, per tutti gli Enti del terzo settore (ETS), stabilendo l’unico termine del 31 luglio 2021.

Il disposto normativo, oltre che rappresentare una gradita semplificazione, interessando tutte le tipologie di assemblee potrà risultare anche molto utile per quegli Enti non commerciali che non hanno ancora allineato i propri statuti alle novellate disposizioni del Codice del terzo settore, il cui termine per l’adeguamento, con le maggioranze previste per le assemblee ordinarie, è stato prorogato al 31 maggio 2021.

Si ricorda che il termine perentorio (a meno di ulteriori proroghe, che non sono da escludere, alla luce del perdurare della situazione epidemiologica) del 31 luglio 2021 non riguarda la convocazione dell’assemblea, ma il suo effettivo svolgimento.

Tag: TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 11/05/2022 5 per mille ETS: ecco l'elenco degli accreditati con correzioni al 9 maggio

Ecco l'elenco degli accreditati al 9 maggio 2022 con correzione presentate dai legali rappresentanti. Un riepilogo delle norme e scadenze per gli ETS

5 per mille ETS: ecco l'elenco degli accreditati con correzioni al 9 maggio

Ecco l'elenco degli accreditati al 9 maggio 2022 con correzione presentate dai legali rappresentanti. Un riepilogo delle norme e scadenze per gli ETS

Società benefit: domande di agevolazione dal 19 maggio

Il MISE sblocca il decreto per le agevolazioni alle società benefit. Possibile presentare domanda di credito di imposta c'è tempo fino al 15 giugno

Accoglienza profughi Ucraini:  novità dal Decreto Aiuti

Le modalità previste per l'accoglienza dei profughi ucraini: contributi e rimborsi a enti no profit Comuni, privati. Nuovo finanziamento nel decreto Aiuti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.