IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 16/02/2021

Riders: per i giudici non hanno diritto a tutela sindacale

Tempo di lettura: 1 minuto
fattorino riders

Altra sentenza in tema di inquadramento dei riders: per il tribunale di Firenze sono autonomi quindi non è antisindacale la richiesta di adesione al contratto Assodelivery

Commenta Stampa

Un Decreto del Tribunale di Firenze respinge il ricorso di CGIL   per  condotta antisindacale contro Deliveroo, società del food delivery.

Non c'è pace né accordo in giurisprudenza  sul carattere autonomio o subordinato  per i fattorini il cui lavoro di consegna sia gestito da una piattaforma informatica. 

Il caso riguardava  il fatto che l'azienda imponeva  ai propri ciclofattorini l’applicazione del contratto collettivo firmato dall''associazione Assodelivery con Ugl riders,

 accordo molto discusso in quanto stipulato con un solo  sindacato  non sufficientemente rappresentativo anche secondo il Ministero del lavoro che ha emanato in merito una specifica circolare a novembre 2020. ( Qui l'approfondimento "Riders il ministero riepiloga la disciplina")

 Ai riders veniva imposta la sottoscrizione del contratto di collaborazione che rinvia al CCNL contestato, pena l'interruzione del rapporto  di lavoro 

. In effetti  il  decreto legge 101/2019  (Vedi qui maggiori dettagli: "Rider diventa lavoro subordinato?" ha previsto che dal 3 novembre 2020 le società del food delivery non possono piu retribuire i  riders a cottimo (ossia in base alle consegne effettuate) ma devono garantire un compenso minimo orario parametrato ai minimi previsti dai contratti collettivi dei settori affini. 

Il giudice fiorentino non ha ritenuto di valutare  tale condotta dell'azienda come antisindacale né è entrato nel merito del contratto citato in quanto a monte ha giudicato inapplicabile la tutela della legge 300/1970, che consente la rappresentanza da parte dei sindacati  . 

Il giudice di Firenze riafferma infatti quanto già emers in precedenti sentenze  (vedi tribunale di Torino  e Cassazione) e cioè che i riders non  sono lavoratori subordinati  ma autonomi   a cui si applica la disciplina del lavoro parasubordinato. Sono previste le tutele  INAIL contro gli infortuni ( Vedi su questo l'articolo Riders autonomi parte la copertura INAIL)

La decisione contrasta  peraltro con una opposta sentenza del Tribunale di Palermo  che ha giudicato invece il lavoro dei fattorini come subordinato.

Per approfondire vedi l'Ebook Riders e lavoratori dell'economia digitale

Fonte: Il Sole 24 Ore



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE