HOME

/

FISCO

/

OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022

/

FRONTALIERI DIRETTIVA DAC 6: LE ENTRATE PUBBLICANO LE REGOLE DEFINITIVE

2 minuti, Redazione , 12/02/2021

Frontalieri Direttiva Dac 6: le Entrate pubblicano le regole definitive

Con provvedimento del 10 febbraio le Entrate pubblicano le prime regole definitive sui meccanismi transfrontalieri definite dalla Direttiva Comunitaria DAC 6

Con la Circolare n 2/E del 10 febbraio dell'Agenzia delle Entrate si forniscono i primi chiarimenti definitivi di recepimento della Direttiva Comunitaria Dac 6 in tema di meccanismi transfrontalieri.

Si riporta qui l'indice sintetico del provvedimento:

  1. INTRODUZIONE
  2. DEFINIZIONI
  3. AMBITO SOGGETTIVO
  4. AMBITO OGGETTIVO
  5. OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE
  6. OBBLIGHI DI CONSERVAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE
  7. PROFILI SANZIONATORI
  8. GLI ELEMENTI DISTINTIVI (“HALLMARKS”)

Ricordiamo che l’obbligo per gli Stati Membri di scambiare in maniera automatica le informazioni sui meccanismi transfrontalieri soggetti a notifica da parte degli intermediari e dei contribuenti che lo attuano è stato introdotto dalla direttiva comunitaria Dac6, recepita in Italia con il Dlgs n. 100/2020 e successivamente con il decreto del Mef del 17 novembre 2020. 

Con provvedimento dell’Agenzia del 26 novembre 2020 sono stati invece definiti i termini e le modalità di presentazione della comunicazione, sostanzialmente, lo scambio viene effettuato mediante la messa a disposizione delle informazioni in un registro centrale sicuro al quale hanno accesso tutti gli Stati membri.

Lo scambio automatico di informazioni avviene entro un mese a decorrere dalla fine del trimestre in cui le informazioni sono state comunicate all’Amministrazione.

Per approfondimento si legga Ipotesi di proroga comunicazione dei meccanismi transfrontalieri

Come previsto dall'articolo 5, comma 1 del Dlgs n. 100/2020 il meccanismo transfrontaliero è soggetto all'obbligo di comunicazione se sussiste almeno uno degli elementi distintivi o “hallmarks”. 

Gli hallmarks sono di indici di rischio di elusione o evasione fiscale che identificano i meccanismi soggetti all’obbligo di notifica. 

La circolare chiairsce che è sufficiente che uno solo di essi sia soddisfatto affinché, al ricorrere delle altre condizioni, sorga l’obbligo di segnalazione.
Gli indici di rischio possono essere generici o specifici.

Gli hallmarks generici individuano caratteristiche comuni agli accordi, schemi o progetti commercializzati da promotori quali il requisito di riservatezza o il pagamento di una commissione. Inoltre, gli stessi sono strutturati in modo tale da poter intercettare anche meccanismi transfrontalieri particolarmente insidiosi in quanto “innovativi”, che si prestano a essere largamente commercializzati.

Gli hallmarks specifici identificano fattispecie determinate, ritenute pericolose in ragione dei potenziali effetti fiscali che da esse possono derivare, come l’aggiramento degli obblighi relativi allo scambio automatico di informazioni sui conti finanziari oppure relativi alla identificazione della titolarità effettiva di asset e redditi.

Dalla Circolare n 2/E arriva la conferma della non applicazione di sanzioni per tutte le comunicazioni inviate entro il 28 febbraio 2021, anche qualora il termine ordinario scada antecedentemente, considerando la complessità della materia, che prevede un obbligo di ricognizione retrospettivo dei meccanismi transfrontalieri, per effetto di quanto previsto dall’articolo 10, comma 3 dello Statuto dei diritti del contribuente e dall’articolo 6, comma 2, del Dlgs n. 472/1997.

Di recente pubblicazione segnaliamo Fiscalità Internazionale - Libro di carta, la guida più completa in circolazione per affrontare, in maniera operativa, tutti i principali temi e problemi della fiscalità internazionale.

Per approfondire consigliamo i nostri ebook disponibili nella sezione dedicata alla Fiscalità Estera - E-Book tra questi:

Allegato

Circolare Agenzia delle Entrate del 10.02.2021 n. 2

Tag: REDDITI ESTERI 2022 REDDITI ESTERI 2022 OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022 OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022 · 02/05/2022 Reverse charge esterno ed interno: come si applica e come funziona

Ecco le differenze e gli adempimenti per il reverse charge interno ed esterno, emissione fatture, autofatture e registrazione

Reverse charge esterno ed interno: come si applica e come funziona

Ecco le differenze e gli adempimenti per il reverse charge interno ed esterno, emissione fatture, autofatture e registrazione

Convenzione PEM sulle norme di origine preferenziale delle merci

Convenzione paneuromediterranea (PEM) e origine preferenziale delle merci 2021 - 2022. Riepilogo e novità

Importazioni in franchigia: chiarimenti dalle Dogane

Modulistica per le importazioni in franchigia 2022: circolare dell'Agenzia delle Entrate con FAQ

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.