HOME

/

FISCO

/

SUPERBONUS 110%

/

CALDAIA: LE AGEVOLAZIONI FISCALI IN CASO DI SOSTITUZIONE

Caldaia: le agevolazioni fiscali in caso di sostituzione

Le varie agevolazioni fiscali per la sostituzione delle caldaie e i requisiti per beneficiarne

Il cambio della caldaia o un consistente intervento sull’impianto di riscaldamento possono essere oggetto di agevolazioni che danno diritto a detrazioni dall’imposta lorda fino al 110%, oltre che il diritto alternativo per il contribuente, di cedere la detrazione spettante o richiedere al fornitore, uno sconto in fattura.

Normalmente per il cambio caldaia in base alla regola in vigore dal 26 giugno del 2012 spetta una detrazione dall’imposta lorda di un ammontare pari al 65% ripartito in 10 anni ossia 10 quote annuali costanti.

Dal 1 luglio 2020 per alcuni tipi di interventi spetta una detrazione dall’imposta lorda di un ammontare pari al 110% fruibile in 5 quote costanti annuali.

In alternativa per avere un immediato beneficio ci si può avvalere dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta.

Gli interventi che danno diritto a questo tipo di agevolazioni sono stati enunciati nel dettaglio dalla Circolare 19/E del 2020 e a titolo esemplificativo si riporta qui un elenco di alcuni di essi volti a garantire il risparmio energetico tramite la sostituzione di impianti con altri di resa migliore:

  • impianti dotati di generatori di calore anche non a condensazione,
  • pompe di calore,
  • scambiatori per teleriscaldamento,
  • caldaie a biomasse,
  • impianti di cogenerazione e trigenerazione,
  • impianti geotermici

Qualora si tratti dell'ecobonus con detrazione del 50% o del 65 sono ammessi alla detrazione i soggetti residenti e non residenti, titolari di qualsiasi tipologia di reddito e in particolare:

  • persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni;
  • enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale;
  • società semplici;
  • associazioni tra professionisti e ai soggetti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali) (art. 2 del DI 19 febbraio 2007).

Qualora invece l’intervento fruisca della detrazione del 110%, sono ammessi alla detrazione unicamente quelli indicati dall’art. 119, co. 9, DL 34/2020, quindi:

  • i condomìni;
  • le persone fisiche che agiscono al di fuori della loro attività di impresa, arte o professione (nella pratica tutte le persone fisiche, privati cittadini oppure le persone fisiche che pur avendo la P. IVA, agiscono nella loro sfera personale)
  • le cooperative a proprietà indivisa;
  • gli IACP;
  • ONLUS, ODV ed APS;
  • le società sportive dilettantistiche e le associazioni sportive dilettantistiche, relativamente ai soli interventi effettuati sugli spogliatoi utilizzati per le attività sportive.

In ogni caso (per entrambe le casistiche) i soggetti beneficiari devono possedere o detenere l’immobile in base ad un titolo idoneo e devono essere in alternativa:

  • proprietari o nudi proprietari;
  • titolari di un diritto reale di godimento quale usufrutto, uso, abitazione o superficie;
  • soci di cooperative a proprietà divisa e indivisa;
  • soggetti indicati nell’art. 5 del TUIR, che producono redditi in forma associata (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti a questi equiparati, imprese familiari), alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali;
  • detentori (locatari, comodatari) dell’immobile;
  • familiari conviventi;
  • coniuge separato assegnatario dell’immobile intestato all’altro coniuge;
  • conviventi di fatto di cui all’art.1, co. 36 e 37 L. 76/2016;
  • promissari acquirenti, con il dovuto benestare scritto del cedente.

Per approfondire leggi la circolare del giorno Caldaie ed impianti di riscaldamento, le agevolazioni

che fa parte dell'abbonamento Circolare del Giorno

Tag: RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2022 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2022 SUPERBONUS 110% SUPERBONUS 110% AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2022 AGEVOLAZIONI PRIMA CASA 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 09/08/2022 Superbonus e cessione dei crediti dopo il decreto Semplificazioni: una falsa ripartenza

Il decreto Semplificazioni consente di cedere i crediti fiscali derivanti da cessione/sconto in fattura ai propri correntisti, detentori di partita iva: ma restano criticità

Superbonus e cessione dei crediti dopo il decreto Semplificazioni: una falsa ripartenza

Il decreto Semplificazioni consente di cedere i crediti fiscali derivanti da cessione/sconto in fattura ai propri correntisti, detentori di partita iva: ma restano criticità

Superbonus e bonus edilizi: via alle cessioni dei crediti ante 1 maggio 2022

Approvato emendamento al Semplificazioni, ora andrà in Senato, con sblocco delle cessioni dei crediti per tutte le PIVA

Superbonus: l'elenco dei possibili documenti da controllare e conservare

La circolare n 28 del 25 luglio riepiloga i documenti per il superbonus, circa 50, da controllare. Non riguardano tutti i contribuenti, ma sono necessari a seconda dei casi

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.