HOME

/

LAVORO

/

LA RUBRICA DEL LAVORO

/

CONTRIBUTI MEDICI E ODONTOIATRI: ENTRO IL 15.10 L'OPZIONE PER IL RINVIO

2 minuti, Redazione , 07/10/2020

Contributi medici e odontoiatri: entro il 15.10 l'opzione per il rinvio

Le scadenze dei contributi ENPAM dovuti per il 2020 sono state prorogate a causa del Covid-19. Opzione entro il 15 ottobre per ulteriore rateizzazione nei casi di calo di fatturato

Le scadenze dei contributi ENPAM per medici e odontoiatri dovuti per il 2020 sono state prorogate a causa del Covid-19.

 In particolare i termini per i contributi di Quota A del 2020 sono stati rimandati , senza bisogno di fare richiesta:

  • in unica soluzione il 30 novembre (solo per chi ha scelto di pagare con addebito diretto in unica soluzione);
  • in due rate il 30 novembre e il  31 dicembre.

E' possibile per i professionisti in difficoltà  inoltre richiedere entro il 15 ottobre  2020 un ulteriore proroga con rateizzazione   .

Queste le opzioni in dettaglio:

RINVIO BREVE: prevede che tutti  i pagamenti rimasti in sospeso vengano saldati entro il 2020. Ciò consente di sfruttare la deducibilità fiscale

Queste le scadenze:

Quota A 2020 – Rata unica entro il 30 novembre 2020 per chi aveva scelto di pagare in unica soluzione tramite domiciliazione bancaria . Gli altri verseranno  in due rate entro il 30 novembre ed entro il 31 dicembre 2020.

Quota B 2019 – La quarta rata (inizialmente dovuta entro il 30 aprile 2020) si pagherà entro il 30 novembre 2020 mentre la quinta rata (inizialmente dovuta entro il 30 giugno 2020) si pagherà entro il 31 dicembre 2020.

Per usufruire del rinvio breve non è necessario fare nulla. Chi paga con i bollettini Mav li troverà nella propria area riservata mentre chi ha la domiciliazione bancaria riceverà l’addebito  in conto .

RINVIO LUNGO  SOLO PER CHI HA CALO DI FATTURATO DEL 33% O PER I NEO-ISCRITTI (in attesa di  nulla osta ministeriale)
 Queste le scadenze 

Quota A 2020 – Entro il 30 novembre 2020 si pagherà solo il 25% dell’importo, un altro 25% dovrà essere pagato entro il 31 dicembre 2020. Un’altra rata del 25% sarà posticipata al 2021 (verrà spalmata sulle rate della Quota A del prossimo anno) e l’ultima, sempre del 25%, si dovrà pagare nel 2022 (sempre spalmata sulle rate della Quota A di quell’anno).

Quota B 2019 – Anche in questo caso la somma residua sarà divisa in quattro parti: 25% dell’importo entro il 30 novembre 2020, 25% entro il 31 dicembre 2020, 25% entro il 30 giugno 2021; 25% entro il 30 giugno 2022.

Per beneficiare del rinvio lungo occorrerà farne richiesta dall’area riservata di Enpam.it cliccando su “Rateizzazione contributi sospesi per Covid-19” entro il 15 ottobre 2020.

Questo rinvio è soggetto al nulla osta dei ministeri vigilanti.Il ministero del lavoro ha dato ieri parere positivo ma non è stato emanato l'ok ufficiale  

QUOTA B 2020: SCADENZE CONFERMATE
Confermate le scadenze per la Quota B 2020 relativa ai redditi professionali del 2019. Comunque già con le regole in vigore, i medici e gli odontoiatri che scelgono la domiciliazione bancaria possono pagare fino a cinque rate (31 ottobre 2020, 31 dicembre 2020, 28 febbraio 2021, 30 aprile 2021, 30 giugno 2021).  In alternativa, usando la carta di credito Enpam-Banca popolare di Sondrio si può dilazionare il pagamento fino a 12 rate mensili;

 le aliquote e gli importi e le scadenze ordinarie dei contributi ENPAM sono riepilogate in " Enpam quali aliquote e scadenze per il 2020?"

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LAVORO AUTONOMO LAVORO AUTONOMO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS · 17/09/2021 Green Pass obbligatorio nei posti di lavoro dal 15 ottobre: la bozza del decreto

Dal 15 ottobre Green Pass obbligatorio nei luoghi di lavoro pubblici e privati, dove si applica e sanzioni: ecco la bozza del testo del decreto presentato al Consiglio dei Ministri

Green Pass obbligatorio nei posti di lavoro dal 15 ottobre: la bozza del decreto

Dal 15 ottobre Green Pass obbligatorio nei luoghi di lavoro pubblici e privati, dove si applica e sanzioni: ecco la bozza del testo del decreto presentato al Consiglio dei Ministri

Concorsi  Agenzia Entrate  2021: tutte le novità

Requisiti, date prove, sedi lavoro stipendi: tutto quello che serve sapere sui concorsi per 2320 funzionari amministrativi e 100 informatici per l'Agenzia. Scadenza domande 30.9.21

Distacco e smart working in Italia: non applicabile la retribuzione convenzionale

L'Agenzia conferma il suo orientamento con la risposta a interpello 590 2021 : per la retribuzione convenzionale servono i 183 giorni di effettivo lavoro all'estero

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.