HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

NUOVO BONUS 600 EURO A OCCASIONALI, STAGIONALI E INTERMITTENTI

2 minuti, Redazione , 12/05/2020

Nuovo bonus 600 euro a occasionali, stagionali e intermittenti

Un decreto interministeriale assegna risorse per il bonus 600 euro a nuove categorie di lavoratori senza partita IVA finora esclusi, già da marzo

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con un decreto interministeriale Lavoro- Economia n. 10 firmato il 4 maggio e pubblicato ieri 11 maggio, (ALLEGATO QUI SOTTO) il bonus INPS di 600 euro per marzo viene esteso a nuove  categorie di lavoratori, finora escluse. Si tratta di circa 350 mila lavoratori con contratti di prestazione occasionale , intermittente o stagionale, che non erano stati considerati nelle norme del decreto Cura Italia. 

Il decreto  fa riferimento, ampliandone le risorse,  al  Fondo per il reddito di ultima istanza, previsto dall'art. 44 del decreto legge 18/2020 che copre anche le indennita  per gli iscritti alle Casse di previdenza degli ordini professionali. Per questa categoria le casse ordinistiche  stanno già gestendo e anticipando gli assegni ma saranno poi risarcite dallo Stato .

Le nuove indennità  sono riferite al mese di marzo 2020  e si rivolgono piu precisamente  alle seguenti NUOVE CATEGORIE :

  • lavoratori stagionali non impiegati nel settore turistico o termale  con contratto cessato  involontariamente tra il 1° gennaio 2019 e il 31 gennaio 2020 e che hanno lavorato per almeno 30 giorni in tale arco di tempo; 
  • lavoratori intermittenti  con almeno 30 giorni  di lavoro tra il 1° gennaio 2019 e il 31 gennaio 2020 
  • venditori a domicilio (articolo 19 del Dlgs 114/1998) con partita Iva, reddito 2019 derivante da questa attività superiore a 5mila euro e iscritti alla gestione separata Inps in via esclusiva al 23 febbraio 2020;
  • lavoratori autonomi senza partita Iva e iscritti in via esclusiva alla gestione separata Inps al 23 febbraio che, tra il 1° gennaio 2019 e il 23 febbraio 2020 abbiano avuto contratti di collaborazione autonoma occasionale (articolo 2222 del Codice civile) con accredito di almeno un contributo previdenziale mensile, ma senza contratto alla data del 23 febbraio 2020 .

Per tutti si applicano anche i  requisiti di :

  • non avere un contratto di lavoro dipendente (tranne quello intermittente)  e di
  • non essere destinatario di assegni di pensione  

Come per gli altri bonus, l'importo non sarà soggetto a tassazione e non puo essere cumulato con gli altri tipi di indennità.

Per le modalità operative di richiesta si dovra attendere la consueta circolare di istruzioni INPS. Con ogni probabilità  si utilizzerà la piattaforma online  in uso per gli altri bonus già attivi per  i professionisti senza Cassa, collaboratori,  artigiani e commercianti .

(Per approfondire "Indennità 600 euro Inps : la procedura")

Nella bozza del decreto legge Rilancio attualmente in preparazione  sono previste risorse per l'erogazione del bonus anche per aprile e maggio.

Per ulteriori dettagli  leggi anche " Bonus 600 e mille euro tra conferme novità"

Allegato

Decreto interministeriale Reddito ultima istanza

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

MARCO - 23/06/2020

MA COME E' POSSIBILE CHE PER IL BONUS LAVORO OCCASIONALE SI RICHIEDA IL VERSAMENTO DI UN CONTRIBUTO PREVIDENZIALE QUANDO LA LEGGE STABILISCE CHE FINO AI 5000 EURO DI COMPENSO LORDO NON VANNO VERSATI CONTRIBUTI!?!?!?!?! QUESTA LE HA BATTUTE TUTTE CREDO...!

giancarlo - 20/05/2020

sono un lavoratore a contratto a chiamata assunto assunto a gennaio 2020 posso isufruire del bonus decreto crescita

Jessica - 18/05/2020

Buonasera, vorrei sapere se è già possibile richiedere il bonus 600 euro per lavoratori intermittenti o se è necessario attendere ulteriori istruzioni. Grazie

Cibelli Agnese - 14/05/2020

Il bonus 600 euro x lavoratori intermittenti si richiede all"inps?

SUSANNA FINESSO - 16/05/2020

Buongiorno Agnese, sì, andrà fatta la richiesta telematica sulla piattaforma INPS , probabilmente con la stessa procedura degli altri bonus ma bisogna attendere le istruzioni che saranno pubblicate in un messaggio dell'Istituto. Ne daremo notizia appena esce, ci segua ! Se non ce l'ha intanto si procuri il PIN INPS (sempre su www.inps.it) oppure lo SPID in Posta, per essere identificata. cordiali saluti

Paolo maiuri - 13/05/2020

Io non o avuto il bonus di 600 euro i miei compagni di lavoro stagionale tutti perche io no

Karen - 13/05/2020

Salve io ho un contrato intermitente e ho lavorato fino a febraio del 2020 posso prendere il bonus e come posso fare

SUSANNA FINESSO - 16/05/2020

Buongiorno Karen si la norma prevede che debba avere lavorato almeno 30 giorni tra il 1° gennaio 2019 e il 31 gennaio 2020 . Bisogna inviare la richiesta telematica all'INPS ma non ci sono le ancora le istruzioni specifiche . continui a leggerci e intanto si registri sul sito www.inps.it per avere il PIN che sarà necessario per la domanda.

Renato - 13/05/2020

Scusate ma per i lavoratori a tempo indeterminato, ma però con contratto a 14 ore settimanali non c'è niente dobbiamo morire di fame con 300 euro al mese?

Michele - 13/05/2020

Quanto tempo passa fatto il decreto con erogazione 600€ di aprile

Giuseppe - 13/05/2020

Salve a me e scaduto il contratto a chiamata il 30 aprile lavoro stagionale si potrebbe usufruire qualche bonus e ora sono disoccupato

chiara - 13/05/2020

È valido anche per la.leva civica comunale contratto sospeso senza stipendio per coronavirus.

Matteo - 12/05/2020

Buongiorno, io ho finito il servizio civile il 20 Febbraio 2020 e ho avuto prima del corona virus un contratto di collaborazione occasionale con una società di e-commerce. Ad oggi io potrò accedere a qualche futuro bonus considerando che essendo una collaborazione occasionale non sono iscritto alla gestione separata dell'INPS?

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ACCISE · 20/05/2022 Il Decreto Crisi Ucraina diventa legge: le misure di contenimento costi energia

Sintesi delle agevolazioni per le imprese al fine di contenere i costi dell'energia elettrica e del gas naturale, il testo coordinato del DL Crisi Ucraina n. 21 convertito in legge

Il Decreto Crisi Ucraina diventa legge: le misure di contenimento costi energia

Sintesi delle agevolazioni per le imprese al fine di contenere i costi dell'energia elettrica e del gas naturale, il testo coordinato del DL Crisi Ucraina n. 21 convertito in legge

Esonero Autodichiarazione aiuti di stato: chiariti i dubbi con interrogazione parlamentare

Con risposta a interrogazione parlamentare del 4 maggio vengono chiariti alcuni dubbi su scadenza ed esonero della comunicazione aiuti di stato

Protocollo Covid lavoro ancora in vigore fino al 30.6.2022

Protocollo COVID anticontagio per le aziende firmato nel 2021: Governo e parti sociali d'accordo sulla nuova proroga . Il testo e un riepilogo delle misure principali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.