HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

CESSIONI INTRA FRANCO MAGAZZINO: I DOCUMENTI UTILI ALLA NON IMPONIBILITÀ IVA

1 minuto, Redazione , 28/04/2020

Cessioni intra franco magazzino: i documenti utili alla non imponibilità IVA

L'Agenzia delle Entrate risponde ad esportatore abituale sulla imponibilità IVA delle cessioni intra franco magazzino

Ascolta la versione audio dell'articolo

L’Agenzia delle Entrate per le cessioni di beni intracomunitari franco magazzino, con trasporto a cura dell'acquirente, ritiene validi come prova di avvenuta cessione intra UE i seguenti documenti:

  • fattura di vendita emessa
  • CMR firmato dal trasportatore e dal cessionario per ricevuta, ovvero in mancanza della firma del cessionario, integrato dalla dichiarazione del cessionario di avvenuta ricezione della merce nel Paese di destinazione;
  • documentazione bancaria attestante il pagamento della merce;
  • dichiarazione del cessionario che la merce è giunta nel Paese di destinazione;
  • elenchi riepilogativi Intrastat.

Da ciò ne deriva che il cedente, per le suddette cessioni franco magazzino intra UE, potrà emettere al cessionario fatture non imponibili.

Con risposta n 117 del 23 aprile l’Agenzia delle Entrate accoglie la non imponibilità delle cessioni intra come richiesta secondo l’interpretazione fornita dal contribuente esportatore abituale stando alle modifiche apportate dal Regolamento n. 2018/1912/Ue, con l’introduzione dell’articolo 45-bis, al Regolamento di esecuzione n. 282/2011.

Le motivazioni con cui l’Agenzia accoglie l’interpretazione dell’istante fanno riferimento ad una precedente risposta ad interpello n. 100 del 2019 secondo la quale gli ulteriori documenti utilizzati a corredo del documento di trasporto attestante la destinazione dei beni e normalmente firmati dal trasportatore per presa in carico possono "costituire prova dell'avvenuta cessione a condizione che dai suddetti documenti siano individuabili”:

  • cedente, vettore e cessionario
  • tutti i dati utili a definire l'operazione a cui si riferiscono
  • e che inoltre siano conservate le relative fatture di vendita, la documentazione bancaria attestante le somme riscosse in relazione alle precedenti cessioni, la documentazione relativa agli impegni contrattuali assunti e gli elenchi Intrastat.

Nella stessa risposta all’interpello 100 l'Agenzia delle Entrate già chiariva che il parere era “conforme a quanto previsto dal recente Regolamento di Esecuzione del 4 dicembre 2018, n. 2018/1912/UE che è intervenuto a modificare il regolamento di esecuzione (UE) n. 282/2011, inserendo l'articolo 45 bis applicabile dal 1° gennaio 2020...”

Allegati

Risposta interpello n 117 23 aprile 2020
Regolamento UE2018/1912

Tag: CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022 OPERAZIONI INTRA ED EXTRA COMUNITARIE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE · 06/09/2022 Rivalutazione retribuzioni per premi INAIL dal 1° luglio 2022

Aggiornati i limiti di retribuzione imponibile per il calcolo dei premi INAIL , validi a partire dal 1 luglio 2022 nella circolare 33 del 2.9.2022. Tabella di sintesi 2013-2022

Rivalutazione retribuzioni per  premi INAIL dal 1° luglio 2022

Aggiornati i limiti di retribuzione imponibile per il calcolo dei premi INAIL , validi a partire dal 1 luglio 2022 nella circolare 33 del 2.9.2022. Tabella di sintesi 2013-2022

Buono trasporti 2022: ecco il decreto attuativo

Pubblicato il decreto sul Bonus trasporti da 60 euro per l'acquisto di biglietti e abbonamenti del trasporto pubblico. Sintesi e scadenza domande

OT23 2023:  Modello e istruzioni

INAL ha reso disponibile il nuovo modello OT 23 per la richiesta di riduzione del tasso medio per prevenzione con la guida alla compilazione. Le novità in sintesi

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.