Rassegna stampa Pubblicato il 28/02/2020

Lettere d'intento 2020: nel cassetto fiscale dal 2 marzo

Tempo di lettura: 1 minuto
intracomunitarie esenzioni iva

Dichiarazione d’intento di acquistare o importare beni e servizi senza applicazione dell’IVA: nuovo Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Nel provvedimento  96911 pubblicato ieri 27 febbraio 2020 dall'Agenzia delle Entrate sono state dettate le modalità con cui sono rese disponibili a ciascun fornitore, mediante l’utilizzo del “Cassetto fiscale”, le informazioni relative alle dichiarazioni d’intento trasmesse dagli esportatori abituali per via telematica all’Agenzia medesima, al fine di consentire a questi ultimi di avvalersi della facoltà di effettuare acquisti senza applicazione dell'imposta.

Si ricorda infatti che il Decreto Crescita (DL 34/2019) ha previsto che, per potersi avvalersi della facoltà di effettuare acquisti o importazioni senza l’applicazione dell’IVA, l’esportatore abituale deve inviare apposita dichiarazione d’intento per via telematica all’Agenzia delle Entrate che rilascia la ricevuta con l’indicazione del protocollo di ricezione.

Per le novità introdotte dal 2020 nelle dichiarazioni di intento, si rimanda alla lettura dell'articolo Adempimenti 2020 degli esportatori abituali: la dichiarazione d'intento

In particolare, per consentire agli esportatori abituali di avvalersi della facoltà di effettuare acquisti senza applicazione dell'IVA (ex art.8, primo comma, lettera c), e secondo comma, DPR 633/1972), l’Agenzia delle entrate, a partire dal 2 marzo 2020 metterà a disposizione le dichiarazioni di intento nel Cassetto fiscale dei fornitori. Ovviamente queste informazioni possono essere consultate anche dagli intermediari già delegati dai fornitori ad accedere al proprio “Cassetto fiscale”.

Il Provvedimento inoltre aggiorna il modello di dichiarazione, le relative istruzioni e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati. Ad ogni modo, l’utilizzo del modello approvato con provvedimento del 2 dicembre 2016 è comunque consentito fino al sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente provvedimento sul sito internet dell’Agenzia delle entrate.
 

Ti potrebbe interessare:

  • Iva estero (Pacchetto eBook 2020)
    Pacchetto contenente 2 ebook in pdf sulle operazioni intra ed extra UE, modalità di operare nelle diverse operazioni e casi pratici

Ti potrebbero interessare:

  • il nostro pacchetto eBook Iva estero (Pacchetto eBook 2020) contenente 2 ebook in pdf sulle operazioni intra ed extra UE, sulle modalità di operare nelle diverse operazioni e casi pratici.
  • e Obblighi connessi agli scambi intra UE beni e servizi, utile guida operativa alla gestione degli adempimenti connessi agli scambi intracomunitari di beni e servizi, rivolta a chi intende approfondire la materia o semplicemente avvicinarsi allo studio delle operazioni intracomunitarie.

Fonte: Fisco e Tasse





Prodotti consigliati per te

 
4,90 € + IVA
19,90 € + IVA
16,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)