IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 08/01/2020

Utilizzo strumenti di pagamento elettronici: misure premiali nella manovra 2020

Tempo di lettura: 1 minuto
pagamenti tracciabili

Legge di bilancio 2020: previste misure premiali per chi utilizza strumenti di pagamento elettronici

Commenta Stampa

Com'è noto uno degli obiettivi dichiarati della manovra 2020 consisteva nella lotta all'utilizzo del contante e l'incentivo al pagamento attraverso strumenti elettronici. Lo scopo è sempre quello di ridurre l'evasione fiscale e aumentare la tracciabilità dei pagamenti rendendo così tutto più facilmente controllabile. Ad esempio, i commi 679 e 680 della Legge di Bilancio 2020 prevedono che dal 2020, ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, la detrazione dall’imposta lorda nella misura del 19% degli oneri indicati nell’articolo 15 del TUIR, spetta a condizione che la spesa sia sostenuta con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili quali:

  • carte di debito, di credito e prepagate,
  • assegni bancari e circolari.

Rimandando alla lettura dell'articolo Manovra: detrazione 19% possibile solo con pagamenti tracciabili dal 2020 si segnala che è comunque possibile pagare in contanti senza perdere il diritto alla detrazione: i medicinali e i dispositivi medici, nonché le prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale.

Un'altra misura, contenuta ai commi 288-290 dell'articolo unico, prevede che per incentivare l’utilizzo di pagamenti elettronici, il legislatore effettui un rimborso in denaro a favore delle persone fisiche

  1. “private”
  2. maggiorenni,
  3. residenti in Italia,
  4. che effettuano “abitualmente” - al di fuori di attività di impresa o esercizio di professione -acquisti di beni/servizi con strumenti di pagamento elettronici.

I commi prevedono che entro il 30.04.2020 sarà emanato un decreto del Ministero dell'economia e delle finanze, sentito il Garante per la protezione dei dati personali, che darà attuazione della presente disposizione:

  • stabilendo le forme di adesione volontaria e le modalità di attribuzione del premio, tenendo conto del volume e della frequenza degli acquisti;
  • individuando gli strumenti di pagamento elettronici destinatari della misura e le attività rilevanti ai fini dell'attribuzione del premio.

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo Credito imposta Ricerca e Sviluppo 2020 (excel)
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2021-01-31
Rimborso trasferte 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 29,89 € + IVA invece di 34,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Credito di imposta nuovi investimenti (excel)
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 49,90 € + IVA fino al 2021-02-15
Modello IVA 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 69,90 € + IVA invece di 74,90 € + IVA fino al 2021-02-15

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE