HOME

/

LAVORO

/

PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

/

DICHIARAZIONE OMESSA: GLI INTERMEDIARI POSSONO SANARLA ENTRO IL 2 MARZO

1 minuto, Redazione , 30/01/2020

Dichiarazione omessa: gli intermediari possono sanarla entro il 2 marzo

Omissione della dichiarazione dei redditi sanabile entro il 2 marzo 2020. Violazioni ravvedibili per l’intermediario

Occorre prestare attenzione alla data dell’impegno per determinare le sanzioni. Infatti, in generale le dichiarazioni devono essere spedite entro 30 giorni dalla data dell’impegno.
L’art 7-bis del D.Lgs 241/97 prevede, in caso di tardiva trasmissione della dichiarazione dei redditi, una sanzione per l’intermediario.
La sanzione prevista è da 516 a 5.146 euro in caso di tardiva o omessa presentazione, dopo, ovviamente avere assunto l’impegno alla trasmissione.

Se la dichiarazione è presentata entro 30 giorni dalla scadenza, la sanzione è dimezzata ai sensi dell’art.7 comma 4-bis del D.Lgs. 472/97. Opera il cumulo giuridico per violazioni ripetute, per cui la sanzione è aumentata dal quarto al doppio. Attenzione va prestata però al fatto che l’Agenzia delle Entrate non condivide questa impostazione.
Le violazioni sono ravvedibili, tuttavia l’Agenzia delle Entrate, richiamando l’art 13 comma lettera c del D.Lgs 472/97, equipara la omessa presentazione alla omissione e quindi il ravvedimento deve essere effettuato entro il 02/03/2020, visto che la scadenza delle dichiarazioni sui redditi era fissata al 02/12/2019 e vengono previsti i 90 giorni per le dichiarazioni tardive.
Trattandosi di una fattispecie diversa, in quanto è il comportamento dell’intermediario da sanzionare e non la omessa presentazione della dichiarazione, già contestabile al contribuente, è da interrogarsi se si possa applicare un ravvedimento più lungo.
Ad ogni modo, la sanzione da corrispondere entro 90 giorni corrisponde a 51 euro per dichiarazione, senza cumulo giuridico, ed entro 30 giorni 25,50 euro.

Si ricorda che nella compilazione del modello di versamento F24 il codice tributo è 8924 e come anno bisogna indicare  il 2019.

Tag: REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI PERSONE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI PERSONE FISICHE 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 16/07/2021 Reddito ultima istanza professionisti con disabilità:scadenza 31 luglio

Si avvicina la scadenza per richiedere il Bonus 600 euro ai professionisti titolari di pensione di disabilità dalle Casse ordinistiche, inizialmente esclusi

Reddito ultima istanza professionisti con disabilità:scadenza 31 luglio

Si avvicina la scadenza per richiedere il Bonus 600 euro ai professionisti titolari di pensione di disabilità dalle Casse ordinistiche, inizialmente esclusi

Corsi per Revisori Enti Locali: pronta la formazione per il 2021

Oggi 30 giugno 2021 dalle ore 10 alle 12 il primo webinar in diretta sul tema : La salvaguardia degli equilibri di bilancio Enti Locali Relatore dott. Marco Castellani

Lauree abilitanti e PNRR: come cambiare tutto senza cambiare niente

Cambia di nuovo di disegno di legge sulle lauree abilitanti: la maggior parte delle lauree potranno diventare tali solo su richiesta degli ordini professionali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.