Rassegna stampa Pubblicato il 27/12/2019

Legge di bilancio 2020: bonus facciate al via

Tempo di lettura: 1 minuto
detrazione interessi passivi mutui prima casa

Bonus facciate 2020: detrazioni al 90% per il recupero o il restauro degli interventi edilizi. A prevederlo la Legge di bilancio 2020

Nella Legge di bilancio 2020 viene introdotta la possibilità di fruire di una nuova detrazione per le spese documentate, sostenute nel 2020, relative agli interventi (inclusi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna) finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona A o B, ai sensi del decreto del Ministro dei lavori pubblici 2 aprile 1968, n. 1444:

  • ZONA A le parti del territorio interessate da agglomerati urbani che rivestono carattere storico, artistico o di particolare pregio ambientale o da porzioni di essi, comprese le aree circostanti, che possono considerarsi parte integrante, per tali caratteristiche, degli agglomerati stessi
  • ZONA B le parti del territorio totalmente o parzialmente edificate, diverse dalle zone A): si considerano parzialmente edificate le zone in cui la superficie coperta degli edifici esistenti non sia inferiore al 12,5% (un ottavo) della superficie fondiaria della zona e nelle quali la densità territoriale sia superiore ad 1,5 mc/mq

Resteranno pertanto esclusi gli edifici in aree a bassa densità abitativa.
Attenzione va prestata al fatto che sono ammessi al beneficio esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi (sono quindi esclusi tutti gli impianti e gli elementi, come ad esempio gli infissi).
La detrazione è ripartita in 10 quote annuali costanti e di pari importo nell'anno di sostenimento delle spese e in quelli successivi.
Nel caso in cui i lavori di rifacimento della facciata non siano di solo pulitura o tinteggiatura esterna, ma:

  • riguardino interventi influenti dal punto di vista termico;
  • o interessino oltre il 10% dell'intonaco della superficie disperdente lorda complessiva dell'edifici;

per fruire della detrazione gli interventi dovranno soddisfare i requisiti disposti dal decreto del Ministro dello sviluppo economico 26 giugno 2015, e, con riguardo ai valori di trasmittanza termica, i requisiti di cui alla tabella 2 dell'allegato B al decreto del Ministro dello sviluppo economico 11 marzo 2008.

Vai alla sezione del Business Center con E-book e utilità dedicate alle Ristrutturazioni, Risparmio energetico e tutte le Agevolazioni per la casa

Per tutte le novità della Legge di Bilancio 2020 ti consigliamo due e-book:

Legge di Bilancio 2020 - e-book 67 pagine

Decreto Fiscale 2020 - Collegato Legge di Bilancio - e-book 80 pag.+normativa

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti consigliati per te

16,31 € + IVA
7,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Commenti

Come al solito non si capisce bene come usufruire delle agevolazione diteci a chi rivolgerci per sapere se il nostro immobile oggetto della ristrutturazione può usufruire della detrazione del 90% e quali interventi si possono effettuare, se qualcuno che legge può spiegare.......grazie

Commento di Giuseppe (16:32 del 27/12/2019)

E sempre valida la possibilità della vendita, del credito a terzi,come nella precedente finanziaria ? Chiaramente per i rifacimento delle facciate con relativo cappotto termico . Grazie

Commento di ROBERTO (08:03 del 17/01/2020)

Salve, se contestualmente al bonus facciate si fa anche il cappotto, si può detrarre tutto al 90% o la parte di tinteggiatura si detrae al 90% e il cappotto secondo quanto previsto dall'ecobonus ? Grazie.

Risposta di francesco (11:04 del 23/01/2020) al commento di ROBERTO

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)