Rassegna stampa Pubblicato il 06/06/2019

Compensazione suini e bovini: le aliquote IVA in Gazzetta

cessione di bovini e suini detrazione iva

Innalzamento delle percentuali di compensazione applicabili alle cessioni di animali vivi delle specie bovina e suina confermato anche per il 2019

E' stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 04.06.2019 il Decreto del MEF del 29 marzo 2019 relativo alla proroga delle percentuali di compensazione IVA applicabili alle cessioni di bovini e suini vivi.

Le percentuali sono state confermate anche per il 2019 rispettivamente, nella misura:

  • per le cessioni di animali vivi della specie bovina (compresi gli animali del genere bufalo) pai al 7,65%;
  • per le cessioni di animali vivi della specie suina pari al 7,95%.

Per espressa disposizione normativa tali disposizioni hanno effetto dal 1° gennaio 2019.

Si ricorda che le percentuali di compensazione assumono rilevanza come aliquote IVA con riferimento a:

  • i conferimenti di prodotti alle cooperative e consorzi di cui al D.Lgs. n. 228/2001, alle associazioni e loro unioni in regime speciale IVA (art. 34 comma 2 lett. c del DPR 633/72);
  • le cessioni effettuate da parte di produttori agricoli esonerati (volume d’affari anno precedente non superiore a € 7.000 costituito per almeno 2/3 dalle cessioni di prodotti di cui alla citata Tabella A, parte I), per le quali l’acquirente emette la relativa “autofattura”.

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Agricoltura 2019

49,00 € + IVA
41,65 € + IVA
10,48 € + IVA
8,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)