Rassegna stampa Pubblicato il 06/02/2019

Seminario | Fattura Elettronica: The Day After

EventoMilano

Quali sono i problemi e le criticità riscontrati dopo l’avvio dell’obbligo? Quali nuovi scenari e opportunità? Rispondono l’Agenzia delle Entrate e il Prof. Benedetto Santacroce.

Il 1° gennaio 2019 è arrivato, e con esso il tanto temuto obbligo di fatturazione elettronica. Nonostante i preparativi e l’impegno da parte delle aziende e dei professionisti di settore per imparare le nuove normative e adeguare i propri sistemi a questa grande novità, restano ancora molti dubbi, sia a livello teorico che pratico.

Difatti, questo grande cambiamento introduce delle procedure totalmente nuove, con molti dettagli tecnici e operativi che impiegheranno mesi prima di diventare automatismi. Non mancano poi le infinite eccezioni del caso, soprattutto considerando che metà delle partite IVA italiane è esonerata dall’obbligo, il che delineerà una situazione mista con diversi flussi da gestire.

Per aiutare le aziende in questo delicato momento di transizione, Archiva ha deciso di organizzare un nuovo esclusivo seminario ad alto contenuto formativo e normativo, che avrà luogo nella prestigiosa cornice dell’Excelsior Hotel Gallia, nel cuore di Milano. 

L’obiettivo di questo incontro sarà analizzare le principali criticità operative e procedurali emerse in queste prime settimane, conoscere le attività che sta portando avanti l’Agenzia delle Entrate per supportare gli operatori economici, ma, soprattutto, capire quali sono le novità normative che influenzeranno le decisioni dei prossimi mesi, creando scenari del tutto nuovi nel panorama economico e fiscale italiano ed europeo.

Non bisogna infatti dimenticare che il 27 dicembre 2018 il Presidente della Repubblica ha emanato il decreto legislativo di attuazione della direttiva (UE) 2014/55, che prevede, a partire dal 18 aprile 2019, l’obbligo per tutte le pubbliche amministrazioni europee di accettare fatture elettroniche conformi allo standard europeo EN 16931–1 ed espresse in uno dei formati elencati nella specifica CEN/TS 16931–2.

Ciò significa che, entro il 18 aprile 2019, il Sistema di Interscambio dovrà essere predisposto per la ricezione dei formati standard europei, UBL o CII, per quanto riguarda le fatture elettroniche degli enti pubblici.

In previsione di questo nuovo aggiornamento, è stato anche istituito presso l’Agenzia per l’Italia Digitale un tavolo tecnico permanente per la fatturazione elettronica, con l’obiettivo di: tenere costantemente aggiornate le regole tecniche e monitorarne la corretta applicazione, valutare gli impatti per la pubblica amministrazione e gli operatori economici, e coinvolgere e coordinare fin dalla fase di definizione tutte le iniziative legislative e applicative in materia di fatturazione e appalti elettronici.

Relatori del seminario saranno alcuni tra i principali esperti italiani in materia di fatturazione elettronica: il Prof. Benedetto Santacroce, massimo esperto italiano in tema di fatturazione elettronica e conservazione digitale, l’Avv. Alessandro Mastromatteo, membro del Forum Nazionale Fatturazione Elettronica ed e-procurement e il Dr. Mario Carmelo Piancaldini dell’Agenzia delle Entrate.

Per l’occasione, interverranno in qualità di testimonials i rappresentanti di Mediaset e di Atlas Copco, che porteranno come esempio le loro esperienze dirette nella gestione dei processi di fatturazione elettronica, mostrandoci gli ostacoli che loro stessi hanno incontrato e spiegandoci come sono poi riusciti a trovare la giusta soluzione.

Il seminario sarà un incontro cruciale, non solo perché andrà a fondo in determinate tematiche, molto tecniche e complesse, ma perché farà capire come la fatturazione elettronica sia solo l’inizio, il primo traguardo raggiunto di un più ampio e lungimirante progetto a livello europeo che prevede la totale digitalizzazione dei processi aziendali.

Il seminario è a pagamento. Per maggiori informazioni e sapere come partecipare, visita il sito o scrivici all’indirizzo [email protected].

Per approfondire ti segnaliamo:

Fonte: Fisco e Tasse




Prodotti per Fatturazione elettronica 2019

prodotto_fiscoetasse
12,40 € + IVA

IN PROMOZIONE A

10,48 € + IVA

fino al 15/09/2019

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

14,33 € + IVA

fino al 31/07/2019


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)