DOSSIER
dossier fattura elettronica

Fatturazione elettronica 2018

Dal 1° luglio 2018 fattura elettronica obbligatoria per gli acquisti di carburante. Estesa a tutti i privati dal 1° gennaio 2019

L’obbligo di fatturazione elettronica dal 1° luglio 2018 sarà introdotto per le cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori e per le prestazioni rese da soggetti subappaltatori nei confronti dell’appaltatore principale nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con una amministrazione pubblica. 

Maggiori informazioni sulla
fatturazione elettronica 2018

➤ Rassegna Stampa
 Approfondimenti
➤ Normativa / Circolari
 Guide PDF e Tool

L’obbligo di fatturazione elettronica sarà successivamente esteso a partire dal 1 ° gennaio 2019 a tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi tra imprese e verso i consumatori finali. Le fatture elettroniche saranno veicolate attraverso il Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall’Agenzia delle Entrate, attualmente in uso per la fatturazione elettronica nei confronti della pubblica Amministrazione.

Per approfondire la fattura elettronica abbiamo pronti due e-book

Tutto Quesiti sulla Fatturazione Elettronica e Conservazione Sostitutiva

La Fatturazione Elettronica  e un VIDEO CORSO che fa il punto sulla FATTURA ELETTRONICA  di un'ora con allegato il materiale didattico

In particolare, a partire dal 1° luglio 2018 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per:

  • le cessioni di benzina o di gasolio destinati ad essere utilizzati come carburanti per motori;
  • le prestazioni rese da soggetti subappaltatori nei confronti dell’appaltatore principale nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con una amministrazione pubblica.

Dal 1° gennaio 2019 l’obbligo sarà esteso a tutte le cessioni di beni e prestazioni di servizi tra imprese e verso i consumatori finali.

In generale, sono esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronica i soggetti

  • che rientrano nel cosiddetto “regime di vantaggio”
  • che applicano il regime forfettario.

Per i soggetti passivi dell'IVA esercenti arti e professioni e per le imprese ammesse al regime di contabilità semplificata sono previste ulteriori semplificazioni contabili e amministrative.

Il 30 aprile 2018 l'Agenzia delle Entrate ha emanato il Provvedimento  n. 89757/2018 con le allegate specifiche tecniche e la Circolare n. 8/E con i primi chiarimenti dedicati in particolare alla fatturazione elettronica per le cessioni di carburanti rinviando gli approfondimenti per i contratti di appalto o forniture con le pubbliche amministrazioni a una prossima circolare. Il primo appuntamento per tali categorie è infatti anticipato al 1 luglo 2018, per estendersi a tutte le categorie di contribuenti al 1 gennaio 2019.

Il Decreto Legislativo n.127 del 5 agosto 2015 ha dato la possibilità anche ai soggetti passivi privati di trasmettere telematicamente le operazioni IVA, in cambio di semplificazioni fiscali e riduzioni degli adempimenti. Per incentivare questa scelta, l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei contribuenti un portale gratuito per la generazione, la trasmissione e la conservazione delle fatture elettroniche anche tra soggetti privati; che si appoggerà al Sistema di Interscambio del Ministero dell’Economia e delle Finanze. 

Il decreto legislativo 127/2015 modifica anche la disciplina della memorizzazione elettronica e della trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi, in quanto dal 1° gennaio 2017 diventerà obbligatoria per coloro che effettuano cessioni tramite distributori automatici mentre sarà facoltativa per i commercianti al minuto ed i soggetti assimilati. Per questi ultimi, l’opzione avrà durata quinquennale ed è incentivata da apposite riduzioni degli adempimenti tra cui la corsia preferenziale per i rimborsi IVA, il venir meno dell’obbligo di presentare lo “spesometro”, gli elenchi INTRA, la comunicazione Black list, la comunicazione dei dati relativi ai contratti stipulati dalle società di leasing e le comunicazioni delle operazioni IVA intercorse con la Repubblica di San Marino e termine di decadenza degli accertamenti sulle imposte sui redditi e all’IVA ridotti di 2 anni previo il possesso di alcuni requisiti.

Speciali

Speciale del 09/07/2018
168x126 fatturazione elettronica 3

Fatturazione elettronica 2018: novità per gli appalti

La fatturazione elettronica dopo il Decreto Legge n. 79/2018 e la Circolare n. 13/2018: quali conseguenze?
Speciale del 29/06/2018
proroga dichiarazione imu

Rinvio obbligo fatturazione elettronica, restano i pagamenti tracciabili

Rinvio dell’obbligo della fatturazione elettronica limitato ai acquisti di carburante per autotrazione resta obbligo pagamenti tracciabili
Speciale del 29/06/2018
benzina_168

Scheda carburante: possibile usarla fino al 31.12.2018

Pubblicato il decreto che proroga al 2019 l'obbligo di fatturazione elettronica per le cessioni di carburante. Attenzione: la proroga non è per tutti

Rassegna Stampa

Rassegna stampa del 20/07/2018
Fatturazione elettronica

Fattura elettronica carburanti: approvato al Senato il decreto con la proroga

Approvato il decreto di conversione in legge del DL con lo slittamento al 1° gennaio 2019 della fatturazione elettronica per i carburanti
Rassegna stampa del 13/07/2018
scadenza-orologio-168

Fattura elettronica cessione di carburante: termine ultimo per la trasmissione

Termine ultimo di trasmissione al SdI delle fatture che documentano le cessioni di carburante entro 24 ore. Nessuna sanzione in caso di ritardi minimi
Rassegna stampa del 11/07/2018
scheda carburante decreto

Cessioni di carburante: Assonime fa il punto

Fattura elettronica, scheda carburante e tracciabilità dei pagamenti nella nuova circolare dell’ Associazione delle società per azioni Italiane.

Normativa

Normativa del 19/07/2018
scheda carburante decreto

Proroga termine fatturazione elettronica carburante: il via libera del Senato

Approvato dal Senato lo slittamento al 1° gennaio 2019 dell'obbligo di fatturazione elettronica per la vendita di carburante a soggetti IVA
Normativa del 03/07/2018
fattura elettronica obbligo proroga

Obbligo fattura elettronica: nuovi chiarimenti dell'Agenzia

Nuovi chiarimenti delle Entrate sull'obbligo di fatturazione elettronica, alla luce della proroga prevista per le cessioni di carburante al 1° gennaio 2019; Circolare del 02.07.2018 n. 13
Normativa del 02/05/2018
agenzia delle entrate

Fattura elettronica carburanti tutti i chiarimenti in una Circolare

Il 1 luglio 2018 entrerà l'obbligo della fattura elettronica per la cessione di carburanti: tutti i chiarimenti nella Circolare n. 8/E dell'Agenzia delle Entrate

Domande e Risposte

Domanda e Risposta del 09/07/2018
168x126 conservazione elettronica archiviazione

Come possono essere conservate le fatture elettroniche?

Fatturazione elettronica 2018: le Entrate chiariscono come possono essere conservate le fatture
Domanda e Risposta del 06/07/2018
Fatturazione elettronica

Fattura elettronica scartata: ecco come inoltrarla di nuovo

E' possibile inoltrare una fattura elettronica scartata? Si può procedere ad un nuovo inoltro dello stesso documento? Le Entrate chiariscono
Domanda e Risposta del 03/07/2018
contrasto frodi iva carburanti

Fattura elettronica:cosa fare se il carburante alimenta motori di più tipologie?

Fatturazione elettronica 2018: l'obbligo rimane anche per i carburanti idonei ad alimentare motori di tipologie diverse. A chiarirlo l'Agenzia delle Entrate

BUSINESS CENTER - STRUMENTI PER IL PROFESSIONISTA