Rassegna stampa Pubblicato il 14/01/2019

Fondo Pesca UE: ecco i progetti ammessi a Misura 1.40

Pubblicata la graduatoria dei progetti ammessi al finanziamento del Fondo Europeo per la Pesca - Misura 1.40

CIGS pesca

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 8 del 10 gennaio 2019 il decreto del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali con la graduatoria del  progetti  per la concessione di contributi a valere sulle risorse della Misura 1.40 «Protezione e ripristino della biodiversita' e degli ecosistemi marini e dei regimi di compensazione nell'ambito di attivita' di pesca sostenibili» del Fondo europeo  per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP) 2014-2020. 

Degli 80 progetti pervenuti a seguito dell'avviso pubblico  emanato con decreto direttoriale n. 1634 del 22 gennaio 2018  e riaperto nel mese di maggio 2018, ne sono risultati ammissibili 48 ma le risorse disponibili che ammontavano a 5 milioni di euro   consentono di procedere all'erogazione del contributo solo ai primi 12 progetti della graduatoria. Questi i beneficiari :  

1 Legacoop Agroalimentare  €790.341,00

2 Federcoopesca €898.166,00

3 Agci Agrital  €876.128,00

4 ATS- capofila CREA-PB  €483.846,00 

5 ATS- capofila Soc. Coop. Provinciale Pescatori  € 535.550,00

6 ATS - capofila Ciheam  €292.500,00

7 Università degli Studi della Tuscia  € 375.964,96

8 ATS - Università degli studi di Siena- € 149.082,24

9 Puglia Marina Service S.c.a.rl.  €150.000,00

10 Fondazione Centro Euro Mediterraneo sui cambiamenti clima  €200.000,00 

11 società cooperativa Armatori Jonica  €141.000,00

12 ATS - capofila Co.ge.p.a.   €107.421,80 .

Per gli esclusi e'  possibile presentare  istanza di  riesame al Ministero delle politiche agricole  alimentari,  forestali  e  del turismo - Dipartimento delle politiche  competitive,  della  qualita' agroalimentare, ippiche e della pesca direzione generale della  pesca marittima e dell'acquacoltura, nel termine di trenta giorni dalla sua  pubblicazione nel sito ufficiale del Ministero, oppure e ricorso straordinario  al  Presidente  della Repubblica nel termine di centoventi giorni decorrenti dalla data  di pubblicazione sul  sito  ufficiale  del  Ministero,  ovvero,  ricorsogiurisdizionale al Tribunale amministrativo regionale nel termine  di sessanta giorni, parimenti decorrenti dalla  stessa data.

Ti potrebbero  interessare i nuovi e- book  " Reddito di cittadinanza" ed. 2019 e "Quota 100"  a cura della Prof. R. Staiano 

Fonte: Gazzetta Ufficiale




Prodotti per La rubrica del lavoro , Agevolazioni per le Piccole e Medie Imprese, Agricoltura 2019

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

In PROMOZIONE a

14,33 € + IVA

fino al 31/03/2019

prodotto_fiscoetasse
151,54 € + IVA

In PROMOZIONE a

83,56 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
32,70 € + IVA

In PROMOZIONE a

24,51 € + IVA

fino al 31/03/2019


Commenti

"possibile presentare istanza di riesame al Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo" ma cosa centrerebbe il turismo

Commento di Piattaforme Autosollevanti Torino (13:00 del 14/01/2019)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)