E Book

La pensione ai superstiti

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90

E Book

Superbonus 2024 (eBook)

16,90€ + IVA

IN SCONTO 18,90
HOME

/

LAVORO

/

CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2024

/

CONTRATTO VIGILANZA PRIVATA: NUOVI AUMENTI E QUATTORDICESIMA

Contratto vigilanza privata: nuovi aumenti e quattordicesima

Con accordo in sede ministeriale salgono a 250/350 euro gli aumenti retributivi del ccnl vigilanza privata e servizi fiduciari. Tutti i dettagli e testo contratto in pdf

Ascolta la versione audio dell'articolo

Dopo anni di attesa e mobilitazione sindacale il rinnovo del contratto nazionale di lavoro della vigilanza privata e dei servizi integrati di sicurezza sussidiaria   settore cooperative, scaduto nel 2015 era stato firmato  dai sindacati di categoria Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs e le associazioni imprenditoriali del settore Anivip, Assiv, Univ, Legacoop Produzione e Servizi, Agci Servizi e Confcooperative Lavoro e Servizi. 

A seguito di numerose sentenze di Tribunali di merito e di Cassazione che avevano  giudicato non equi i minimi retributivi  stabiliti , le parti si sono reincontrate e hanno modificato la parte economica del contratto  con una trattativa  in sede ministeriale.

 Prevista anche la proroga della vigenza:  il Contratto nazionale decorre dal 1° giugno 2023 e resterà in vigore fino al 31 dicembre  2026.

 Vediamo di seguito con ordine   tutte le novità (all'ultimo paragrafo l'accordo  economico del 16 febbraio 2024) 

CCNL Vigilanza privata 2023 Aspetti economici 

Sulla parte economica l’ipotesi di accordo definiva un aumento a regime di 140 euro per il IV Livello GPG e per il Livello D dei Servizi Fiduciari, da erogare in 5 tranche: 

  • 50 € con la retribuzione del mese di giugno 2023; 
  • 25 € con la retribuzione del mese di giugno 2024; 
  • 25 € con la retribuzione del mese di giugno 2025;
  •  20 € con la retribuzione del mese di dicembre 2025; 
  • 20 € con la retribuzione del mese di aprile 2026. 

La massa salariale complessiva prodotta con il rinnovo contrattuale 2023 era  pari a 3.330 euro per le GPG e 3.105 euro per i servizi fiduciari. 

UNA TANTUM 

Per la vacanza contrattuale alle Guardie Giurate veniva riconosciuto un importo  una tantum di 400 € erogata in 3 tranche:

  • 135 euro settembre 2023 
  • 135 euro  settembre 2024, 
  • 130 euro settembre 2025.

 CCNL Vigilanza privata 2023  Aspetti normativi 

CLASSIFICAZIONE PROFESSIONALE 

Si modifica il sistema di classificazione per cui  dal 1° giugno 2023

  •  la progressione dei livelli delle GPG passerà dagli attuali 24 mesi di permanenza del 6°e 5° livello a 18 mesi, con una riduzione di 12 mesi rispetto al raggiungimento del IV livello.  
  • viene inoltre eliminato il livello F dei servizi di sicurezza; il Livello E sarà il nuovo livello di ingresso con una permanenza di 18 mesi, trascorsi i quali i lavoratori passeranno al livello D, con una riduzione di 6 mesi. 

 Novità riguardano anche gli aspetti  relativi a Sfera di Applicazione, Attività Sindacale; Tutela della Genitorialità, Bilateralità; Periodo di Prova; Salute e Sicurezza; Permessi e Congedi; Previdenza Integrativa; Assistenza Sanitaria Integrativa; Cambio di Appalto.

 Il testo relativo alla “Contrattazione di Secondo Livello” sarà oggetto di analisi per la stesura condivisa al momento della scrittura del testo finale del Contratto collettivo. 

Le parti  hanno anche concordato di consolidare i parametri acquisiti e di condividere un percorso di negoziazione anche attraverso la creazione di tavoli tecnici che tengano in  considerazione le dinamiche macroeconomiche ed inflazionistiche. 

L'accordo prevede anche incontri con periodicità semestrale per monitorare la congruità dei parametri ed individuare correttivi migliorativi anche nel rispetto della dinamica degli appalti e delle ulteriori condizioni idonee ad incidere su incrementi salariali.

CCNL vigilanza privata e servizi fiduciari  nuovi  aumenti  2024 

Il 16 febbraio 2024 è stato firmato un nuovo accordo che aggiorna i trattamenti economici contrattuali . L'intesa, da seguito a quanto previsto dalla clausola di raccordo prevista dal Contratto nazionale  2023 e alle raccomandazioni della recente giurisprudenza . 

Le sentenze  Cass. 2 ottobre 2023, nn. 27713 e 27769 e Cass. 10 ottobre 2023, n. 28320 avevano infatti  confermato  quanto  statuito dai giudici di merito secondo cui la retribuzione netta phe non raggiunga neppure la soglia della somma netta di Euro 1.000,00 non è equa, perche non consente al lavoratore e alla sua famiglia un'esistenza libera e dignitosa, che non può essere intesa come un mero diritto alla sopravvivenza)

L’intesa definisce  quindi in particolare:

  • 250 euro di aumento totale, a regime, comprensivi dei 140 euro del rinnovo di maggio 2023, per il IV livello delle GPG e
  •  350 euro di aumento a regime per il livello D dei Servizi Fiduciari

Per questi ultimi viene anche introdotta la 14 ^mensilità a partire dal 2024. 

e Parti hanno inoltre stabilito la proroga della vigenza contrattuale al 31 dicembre 2026.

Nello specifico per il settore vigilanza privata (guardie giurate e amministrativi)  viene definita la retribuzione per il livello 6 e previsto un aumento complessivo di 200,00 euro per il livello 4 (da rideterminarsi secondo i parametri contrattuali per i livelli Q, 1, 2, 3 e 5) da riconoscere in 5 tranche:

    25,00 euro a giugno 2024;

    35,00 euro a giugno 2025;

    30,00 euro a dicembre 2025;

    50,00 euro ad aprile 2026;

    60,00 euro a dicembre 2026.

Per la sezione servizi fiduciari  ooperatori di sicurezza dall’1.1.2024, in ragione dell'introduzione della quattordicesima  mensilità, le tabelle retributive e parametrali relative alla paga base tabellare conglobata   di cui all’art. 24, Sezione Servizi Fiduciari del C.C.N.L. 2013, come già modificate  dall’Accordo del 30.5.2023, sono sostituite dalle seguenti:

Mensilità 

Parametro

Livelli 

1.1.2024 

1.7.2024 

1.10.2024 

1.1.20251.7.20251.12.20251.4.20261.12.2026

14 

140 

1.114,29 

1.128,21 

1.160,71 

1.207,141.235,00
1.262,861.281,43
1.300,00

14 

Retribuzione conv.

1.021,43 

1.035,36 

1.067,86 

1.114,29  
1.142,14
1.170,00
1.188,57
1.207,14

A decorrere dall’1.1.2024, la retribuzione dei lavoratori inquadrati al livello E è definita in  via convenzionale come indicato nella tabella soprastante per la vigenza del Contratto.

Gli operatori addetti ai servizi di sicurezza saranno inquadrati al livello E per i primi 9 mesi  di anzianità aziendale.

Gli aumenti delle retribuzioni dei livelli A, B, C, saranno invece ottenuti applicando i valori  parametrali - convenzionali previsti dal C.C.N.L..

Qui il testo dell'accordo  16.2.2024 

Per approfondire ti segnaliamo:

Segui sempre il Dossier CCNL e Tabelle retributive per altre notizie e approfondimenti  gratuiti in materia contrattuale.

Tag: CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2024 CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2024 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CCNL E TABELLE RETRIBUTIVE 2024 · 04/04/2024 CCNL grande distribuzione: aumento ad aprile in vista del rinnovo

Un acconto di 70 euro in arrivo per favorire il rinnovo del contratto della distribuzione moderna organizzata. Testo CCNL e tabelle in vigore

CCNL grande distribuzione: aumento ad aprile in vista del rinnovo

Un acconto di 70 euro in arrivo per favorire il rinnovo del contratto della distribuzione moderna organizzata. Testo CCNL e tabelle in vigore

Ccnl  restauro di beni culturali: rinnovo 2024-27

Rinnovato il Ccnl per i dipendenti delle imprese di restauro di beni culturali aumenti complessivi minimi 90 euro. Testo e nuova tabella retributiva

CCNL commercio rinnovo 2024:  testo e tabelle aumenti

Firmato il 22 marzo 2024 il rinnovo del contratto Terziario commercio servizi di Confcommercio. Tabella aumenti e una tantum. Il nuovo testo in PDF

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.