Fatturazione elettronica

Rassegna stampa Pubblicato il 20/09/2018

E-fattura 2018: entro fine ottobre l’Agenzia dovrebbe agevolare i commercialisti

Le Entrate stanno studiando una procedura per predisporre l’invio massivo delle deleghe da parte degli intermediari

Il conferimento della delega ai fini della fattura elettronica è una procedura prevista dall’ Amministrazione finanziaria affinché l’intermediario delegato (ex. art. 3, comma 3, del D.P.R. 322/1998) possa:

  • ricercare, consultare e acquisire le fatture elettroniche emesse e ricevute dal soggetto delegante attraverso il Sistema di Interscambio; i file delle fatture elettroniche sono disponibili fino al 31 dicembre dell’anno successivo a quello di ricezione da parte del Sistema di Interscambio;
  • gestire il servizio di conservazione delle fatture elettroniche (adesione al servizio, conservazione delle fatture elettroniche, richiesta di esibizione di fatture elettroniche conservate, revoca del servizio ed eventuale export di tutte le fatture elettroniche conservate); 
  • visualizzare lo stato dell’adesione al servizio di conservazione delle fatture elettroniche;
  • consultare le notifiche e le ricevute del processo di trasmissione/ricezione delle fatture elettroniche, delle comunicazioni dei dati rilevanti ai fini IVA (dati fattura e dati dei corrispettivi), delle comunicazioni dei prospetti di liquidazione periodica dell’IVA;
  • indicare al Sistema di Interscambio “l’indirizzo telematico” preferito per la ricezione dei file contenenti le fatture elettroniche, cioè una PEC o un “codice destinatario”, da parte del delegante;
  • generare il codice a barre bidimensionale (QR-Code) per l’acquisizione automatica delle informazioni anagrafiche IVA del soggetto delegante e del relativo “indirizzo telematico”.

Purtroppo, ad oggi, per richiedere la delega, gli intermediari devono porre in essere la procedura per ogni singolo cliente. L’Agenzia, per supportare gli intermediari, ha annunciato, in occasione dell’incontro organizzato a Roma dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, l’istituzione di una procedura online semplificata che preveda la possibilità di effettuare un invio massivo delle richieste di delega. Il tempo stimato per la messa in opera di tale semplificazione è fine Ottobre.
Nel frattempo i rappresentanti delle Entrate hanno annunciato che a breve dovrebbe essere resa disponibile un’area tematica sul sito dell’Agenzia, interamente dedicata alla fatturazione elettronica, una piccola guida che spieghi l’intera procedura e una sezione dedita solo alle Faq. Sembra infine, che sia in dirittura d’arrivo anche una circolare, per affrontare e risolvere le questioni irrisolte.

L'obbligo di fatturazione elettronica ti preoccupa?
Vieni a scroprire il Software FATTURE GB il programma sviluppato da GBsoftware per la gestione completa della fatturazione verso la Pubblica Amministrazione (PA) e verso i privati (B2B): creazione, compilazione, firma, invio, monitoraggio, ricevute, conservazione a norma. Scegli la configurazione più adatta alle tue esigenze!

Inoltre per approfondire ti segnaliamo:

Fonte: Il Sole 24 Ore






Commenti

Ecco l'ennesima conferma: la fattura elettronica si tradurrà in un AFFARONE per commercialisti e CAF. Sicuramente esiste già un "cartello", un accordo trasversale, su quale sarà il costo da applicare ad ogni fattura emessa. Questa non è altro che una tassazione aggiuntiva, che servirà al mantenimento degli addetti all'industria della carta, una industria che non esporta nulla, che si avvale di collaboratori pagati un pugno di riso, che determinerà solo un aggravio di costi per i pochi che ancora si ostinano a lavorare in Italia. E aumenterà l'evasione (che ha già raggiunto livelli storici - mai come ora ci si sente proporre ad ogni pie sospinto, lo sconto se non vuoi la fattura o lo scontrino fiscale). Ritengo che chi non paventa, non valuta o disconosce questo fatto, sia intellettualmente disonesto.

Commento di Miky (13:22 del 20/09/2018)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)