Rassegna stampa Pubblicato il 17/09/2018

Pensioni internazionali e svizzere, nuova organizzazione

accordo Svizzera Italia 2017 scambio informazioni

INPS potenzia l'assistenza alle pensioni internazionali con l'Istituzione di un Polo regionale a Como e ampliamento della direzione di Bergamo per le pensioni in Svizzera.

Con il Messaggio n. 3352 del 12.9.2018 l'inps comunica che la Direzione regionale Lombardia INPS , nell'ottica dell'accentramento delle competenze e ottimizzaizone del servizio  ha deciso l’istituzione del Polo regionale “Pensioni in regime internazionale extra Svizzera”, presso la Direzione provinciale di Como, e l’ampliamento delle competenze del Polo nazionale per i residenti in Svizzera, presso la Direzione provinciale di Bergamo,

Di consequenza dal 1 settembre 2018:

  • è attivo  presso la Direzione provinciale di Como il Polo regionale “Pensioni in regime internazionale extra Svizzera” che gestirà le pratiche pensionistiche in regime internazionale presentate dai residenti in Lombardia, con alcune eccezioni.
  • sono state ampliate le competenze del Polo nazionale per i residenti in Svizzera presso la Direzione provinciale di Bergamo, che gestirà anche le pratiche pensionistiche dei residenti in Lombardia aventi contribuzione svizzera.

In particolare, il Polo regionale “Pensioni in regime internazionale extra Svizzera” di Como avrà la competenza sulle domande di prima liquidazione delle pensioni dirette e indirette in regime internazionale, sia comunitario che di convenzione bilaterale ( sulle domande di ricostituzione, contributiva e documentale, e di supplemento presentate dai residenti in Lombardia.

Il Polo nazionale per i residenti in Svizzera di Bergamo, in aggiunta alle pensioni in regime nazionale ed internazionale presentate dai residenti in Svizzera (di cui alla circolare n. 100/2003), gestirà anche le domande di prima liquidazione delle pensioni dirette e indirette in regime internazionale italo-svizzero (anche a carico di soli Organismi esteri), le domande di ricostituzione, contributiva e documentale, e di supplemento, in regime italo-svizzero, presentate dai residenti in Lombardia.

Per le suddette domande,  questi uffici cureranno anche l’istruttoria e la definizione dei ricorsi amministrativi e giudiziari.

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Se non trovi la tua risposta poni il tuo quesito sul Forum: Lavoro all'Estero - Rubrica per i lavoratori espatriati  

oppure utilizza il servizio personalizzato del nostro esperto dott. Luigi Rodella: Servizio Quesiti online

Ti puo interessare  l’ e-book "Pensioni 2019" di L. Pelliccia e il volume APE Anticipo pensionistico e rendita integrativa RITA (libro di carta Maggioli Editore - 120 pagine)

E' disponibile anche il videocorso accreditato "Quota 100 e altre novità previdenziali ( Riscatto laurea e pace contributiva)"

Per tutte le notizie e approfondimenti  segui sempre il nostro DOSSIER gratuito: Pensioni: Quota 100 e novità 2019

Fonte: Inps




Prodotti per Lavoro estero 2019, La rubrica del lavoro , Pensioni: Quota 100 e novità 2020

 
17,58 € + IVA
42,00 € + IVA
35,70 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)