HOME

/

FISCO

/

ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022

/

REGISTRO DEI COMPRO ORO OPERATIVO: OGGI ULTIMA DATA PER LA DOMANDA

2 minuti, Redazione , 02/10/2018

Registro dei Compro Oro operativo: oggi ultima data per la domanda

L’OAM ha deliberato il contributo da versare per l’iscrizione al registro per Compro oro già esistenti e neo costituiti. Oggi termine ultimo per la domanda di iscrizione

Operativo da un mese, il Registro dei Compro Oro, istituito dal D.lgs. n. 92 del 2017 in attuazione della direttiva europea contro il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo. L’avvio del Registro è stato infatti fissato per il 3 settembre, data entro la quale sono state completate le specifiche tecniche delle procedure di registrazione, accreditamento e utilizzo del servizio di iscrizione da parte degli operatori, e quelle di accreditamento e accesso alla sottosezione riservata da parte delle Autorità competenti.

Gli operatori in attività dovranno presentare la domanda d’iscrizione entro il termine di oggi, 2 ottobre 2018.

Con la circolare 30/18 l’Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori OAM creditizi ha reso noto il contributo che dovrà necessariamente essere versato al momento dell’iscrizione per gli operatori ancora non operanti sul mercato.

Il contributo, finalizzato a coprire i costi di istituzione, gestione e sviluppo del Registro, è stato fissato in funzione della natura giuridica, della complessità organizzativa dell’operatore e dell’esclusività o meno dell’attività di Compro oro esercitata rispetto alle attività eventualmente esercitate dal titolare della stessa.

La disciplina prevede infatti che sia versato un contributo differente a seconda che l’attività venga esercitata con una delle forme societarie previste dal nostro ordinamento oppure sotto la veste di ditta individuale. In particolare il “contributo fisso” è così distinto:

Forma giuridica Contributo fisso
Società di persone e società di capitali 230 euro
Ditte individuali 120 euro

Al contributo fisso deve poi aggiungersi un contributo variabile di 70 euro che deve essere moltiplicato per il numero di punti vendita posseduti.

Qualora invece l’attività di compro oro venisse esercitata come attività secondaria il contributo fisso da versare al momento dell’iscrizione è paria a:

  • 210 euro per le società di persone e le società di capitali,
  • 100 euro per le ditte individuali.

Per quanto riguarda invece il contributo annuale che gli iscritti dovranno versare per gli anni successivi sarà determinato dall’Organismo con successivo provvedimento, anche in funzione del numero degli iscritti ed in misura proporzionale alla loro dimensione.
Qualora l’istanza di iscrizione venisse rigettata dall’OAM oppure in ipotesi di cancellazione, anche su istanza di parte, i contributi già versati non saranno rimborsati dall’Organismo. Nel caso invece in cui vi sia un soggetto che sia stato cancellato dal Registro e che presenti una nuova domanda di iscrizione, l’OAM chiarisce che restano ferme le precedenti posizioni debitorie.

Tag: ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022 ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ANTIRICICLAGGIO E USO CONTANTE 2022 · 29/06/2022 Controlli sul denaro contante: Trasferimenti in oro e disciplina valutaria

Con l’attuazione del Regolamento UE relativo ai controlli sul denaro contante, in arrivo modifiche alla disciplina nazionale in materia di oro (Legge n° 7/2000)

Controlli sul denaro contante: Trasferimenti in oro e disciplina valutaria

Con l’attuazione del Regolamento UE relativo ai controlli sul denaro contante, in arrivo modifiche alla disciplina nazionale in materia di oro (Legge n° 7/2000)

Antiriciclaggio: le regole per i consulenti del lavoro

Il Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro detta le regole tecniche in materia di verifiche antiriciclaggio e lotta al terrorismo ( decreto legisl. 231 2007) Ecco il testo

Antiriciclaggio e registro titolari effettivi: in Gazzetta il decreto MEF

Prosegue l’attuazione delle Direttive europee in tema di contrasto dei fenomeni di riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.