rilancio imprese sisma centro Italia

Rassegna stampa Pubblicato il 17/07/2018

Zone Franche Urbane: versamento con F24

Zone Franche Urbane fuori ex obiettivo Convergenza: pubblicati i codici tributo per usufruire del beneficio

Nuovo documento di prassi dell'Agenzia delle Entrate sulle Zone Franche Urbane, che con la Risoluzione 55/E del 12 luglio ha istituito i codici tributo necessari per usufruire delle agevolazioni per le ZFU non comprese nelle Regioni obiettivo "Convergenza".  Infatti, alle micro e piccole imprese e ai professionisti interessati, sono riconosciute l’esenzione

  • dalle imposte sui redditi,
  • dall’IRAP,
  • dall’IMU
  • dai contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente.

In particolare con il Provvedimento n. 143023 del 10 luglio 2018 e qui allegato sono state disciplinate le ZFU non comprese nelle Regioni obiettivo "Convergenza". Infatti, l'articolo 22-bis del DL 66/2014 e la Legge di Stabilità 2016 (L. 208/2015) hanno stanziato le risorse finanziarie per l’attuazione degli interventi in favore delle zone franche urbane (ZFU) ricadenti nei comuni di Pescara, Matera, Velletri, Sora, Ventimiglia, Campobasso, Cagliari, Iglesias, Quartu Sant’Elena e Massa-Carrara, non comprese nelle regioni dell’obiettivo “Convergenza”.

Le agevolazioni sono disciplinate nel decreto del 10 aprile 2013 in base al quale:

  • il Ministero dello sviluppo economico comunica telematicamente all'Agenzia delle entrate i dati identificativi di ciascun beneficiario, compreso il relativo codice fiscale, nonché l'importo dell'agevolazione concessa e le eventuali revoche;
  • le agevolazioni sono fruibili mediante riduzione dei versamenti da effettuarsi tramite modello F24, da presentare esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle entrate, secondo modalità e termini definiti con provvedimento del Direttore della medesima Agenzia.

Di seguito l'elenco dei codici tributo e le denominazioni, istituite con la Risoluzione 55/2018.

Z151 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di PESCARA- art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z152 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di MATERA - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z153 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di VELLETRI - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z154 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di SORA - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z155 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU diVENTIMIGLIA - art. 1,  comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z156 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di CAMPOBASSO - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z157 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di CAGLIARI - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z158 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di IGLESIAS - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z159 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di QUARTU SANT’ELENA - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296
Z160 Agevolazioni da utilizzare in riduzione dei versamenti a favore delle micro e piccole imprese e dei professionisti della ZFU di MASSA CARRARA - art. 1, comma 341, legge 27 dicembre 2006, n. 296

 

Fonte: Agenzia delle Entrate






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)