controllo_finanza_168

Rassegna stampa Pubblicato il 07/12/2017

Evasione e frode fiscale. La GdF pubblica il nuovo manuale.

Pubblicata sul sito della Gdf la circolare n. 1/2018 contenente il manuale operativo in materia di contrasto all'evasione e alle frodi fiscali.

Pubblicata il 4 dicembre 2017, sul sito della Guardia di finanza la circolare n. 1/2018 recante il Manuale operativo in materia di contrasto all'evasione e alle frodi fiscali, ripartita in quattro differenti parti, così come quattro sono i volumi che compongono la pubblicazione della GdF.

Il manuale pubblicato dalla Guardia di Finanza, in conformità a quanto previsto dalle direttive del Comandante generale, si prefigge il compito di semplificare e snellire le procedure operative, che il corpo della GdF è chiamato ad eseguire al fine di contrastare situazioni di evasione o frode fiscale, anche stimolando il ricorso a moduli ispettivi più flessibili e speditivi.

Operativo a partire dal 1° gennaio 2018, il nuovo manuale rappresenta la concretizzazione di una necessità comune sia agli organi preposti al controllo, sia ai contribuenti; l’elaborato nasce infatti per rendere più chiaro, certo, celere e puntuale l’attività dei corpi di controllo nei confronti del contribuente. Una maggiore valorizzazione delle informazioni assunte dalla GdF in sede di controllo, criteri di gestione delle notizie percepite mediante le segnalazioni di operazioni sospette e un’apposita sezione dedicata ai reati tributari a rilevanza penale, tra i punti centrali della circolare n. 1/ 2018.

Come anticipato, il manuale si compone di quattro diversi volumi:

- il Volume 1, contenente la definizione, la classificazione e le linee d’azione della guardia di finanza (competenza, responsabilità dei corpi di controllo suddivisa a seconda del grado di comando, etc.), le diverse fasi il sistema penale tributario, etc. Il Volume 1 si compone di due parti:

  • PARTE I: L’azione della Guardia di Finanza a contrasto dell’evasione e delle frodi fiscali. Direttive generali e moduli operativi.
  • PARTE II: L’attività di polizia giudiziaria a contrasto dell’evasione e delle frodi fiscali.

- il Volume 2, riportante istruzioni di carattere pratico riguardo all’attività che la GdF è chiamata a svolgere (poteri esercitabili in sede di verifica, tutela del contribuente, utilizzo dei dati acquisiti a seguito delle attività svolte dai corpi di controllo, etc..). Il Volume 2 si compone di due parti:

  • PARTE III: Esecuzione delle verifiche e dei controlli.
  • PARTE IV: Valorizzazione delle informazioni acquisite nell’ambito delle attività investigative, di vigilanza e di controllo dei flussi finanziari.

- il Volume 3, riportante indicazioni in merito all’utilizzo del materiale probatorio assunto dalla Gdf e della normativa utile all’attività del corpo stesso. Il Volume 3 si compone della:

  • PARTE V: Principali metodologie di controllo

- il Volume 4, contenente la:

  • Modulistica e documentazione di supporto

Ti potrebbero interessare i seguenti ebook:

Contraddittorio endoprocedimentale preventivo

Guida pratica alla redazione di un ricorso tributario

e tutti di altri ebook della collana Difendersi dal Fisco

Fonte: Fisco e Tasse


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)