IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 16/02/2017

Studi di settore 2017: ecco le specifiche tecniche relative al 2016

Tempo di lettura: 1 minuto
studi di settore 2015 tutte le novità in una Circolare dell'Agenzia delle Entrate

Approvate le specifiche tecniche per gli studi di settore e i parametri 2017. Niente studi per i comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016

Commenta Stampa

E’ stato firmato il Provvedimento di approvazione con le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati rilevanti ai fini degli studi di settore e dei parametri relativi al 2016. In pratica le Entrate hanno approvato le specifiche tecniche (allegato 1) cui devono attenersi i soggetti che effettuano la trasmissione telematica dei dati rilevanti ai fini degli studi di settore, da dichiarare con il modello Redditi 2017. Si ricorda che la trasmissione dei dati all’Agenzia può essere effettuata direttamente, attraverso il servizio telematico Entratel o Internet (Fisconline) o tramite intermediari abilitati.

Niente studi di settore per i Comuni colpiti dal sisma - Adempimenti più snelli e procedure agevolate per i residenti nelle aree colpite dal terremoto. Infatti, tenuto conto delle criticità originate dagli effetti degli eventi sismici di agosto e ottobre 2016, nelle istruzioni “Parte generale” dei modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore viene previsto che, per il periodo d’imposta 2016, i soggetti con residenza o sede operativa in uno dei comuni individuati negli allegati 1 e 2 del decreto legge n. 189/2016, come convertito dalla legge 229/2016, che dichiarano, in ragione della specifica situazione di criticità soggettiva, la causa di esclusione relativa al periodo di non normale svolgimento dell’attività (codice “7”), non sono tenuti alla presentazione dei relativi modelli dichiarativi. Tenuto conto della scarsa significatività, in tali casi, dei dati degli studi di settore per le attività di controllo fiscale, gli esercenti attività di impresa o di lavoro autonomo aventi le caratteristiche in precedenza evidenziate non saranno interessati, oltre che dall’utilizzo dello strumento presuntivo in fase accertativa, anche dal relativo adempimento dichiarativo.

Per essere sempre aggiornato, segui il dossier gratuito dedicato agli studi di settore 2017

Sei un commercialista? I software GB sono la migliore soluzione per i commercialisti! Scopri la convenienza dell'INTEGRATO!

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Miky Miky - 16/02/2017
Mai tanto spesso come in questo periodo, abbiamo sentito i vari esponenti delle nostre istituzioni statali dire che "MANCANO I SOLDI". I vari livelli delle nostre amministrazioni, dopo averci risucchiato il 70% del nostro reddito (perchè, se contiamo tutto, a quello si arriva), non hanno i soldi. E di conseguenza non erogano servizi, non svolgono le attività per cui noi paghiamo. Ecco, io mi chiedo, possiamo noi contribuenti PRETENDERE che questi signori ci forniscano (LORO A NOI) uno studio di settore da cui si evinca come, dove, quando e quanto hanno speso, in modo da verificare e giustificare la loro affermazione "Mancano i soldi". E qualora non siano sufficientemente convincenti, dovremmo avere la possibilità di costringerli all'erogazione dei servizi e multarli per il ritardo.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE