HOME

/

DIRITTO

/

TERZO SETTORE E NON PROFIT

/

5 PER MILLE 2016: DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ENTRO OGGI

2 minuti, Redazione , 30/06/2016

5 per mille 2016: dichiarazione sostitutiva entro oggi

Gli enti che hanno presentato domanda di ammissione al riparto del 5 per mille 2016 devono provvedere ad inviare la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà entro oggi 30 giugno

Scade oggi il termine, per enti del volontariato, enti senza scopo di lucro e associazioni sportive dilettantistiche che hanno presentato la domanda ai fini dell’ammissione al riparto del beneficio del 5‰ per l'esercizio finanziario 2016, per l'invio della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000, attestante il possesso dei requisiti che danno diritto al contributo, con allegata copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del rappresentante legale che sottoscrive la domanda di iscrizione, a pena di decadenza dal beneficio stesso.

La dichiarazione sostitutiva va trasmessa:

  • dagli enti del volontariato alla competente Direzione regionale delle Entrate con le modalità indicate nella circolare n. 6/E del 21 marzo 2013, cioè con raccomandata A/R o con la propria posta elettronica certificata;
  • dalle associazioni sportive dilettantistiche, all’Ufficio del CONI nel cui ambito territoriale si trova la propria sede legale, tramite raccomandata A/R.

I modelli per la presentazione della domanda di iscrizione e della dichiarazione sostitutiva per gli enti del volontariato e per le associazioni sportive dilettantistiche sono pubblicati sul sito dell’Agenzia delle entrate www.agenziaentrate.gov.it .

Per facilitare la predisposizione della dichiarazione sostitutiva, la procedura telematica di iscrizione consente di stampare un modello di dichiarazione sostitutiva già precompilato in alcuni campi con le informazioni contenute nella domanda di iscrizione. L’ente che intende utilizzare il modello precompilato deve unicamente completare la dichiarazione riempiendo i rimanenti campi.

Si ricorda che per permettere l’accredito delle somme spettanti, l’ente di volontariato può comunicare all’Agenzia delle Entrate il numero di c/c bancario o postale, utilizzando l’apposito modello disponibile cliccando qui, da presentare direttamente all’Agenzia delle Entrate ovvero tramite i servizi telematici (Entratel o Fisconline). Si ricorda in ogni caso che:

  • se l’ente non effettua tale comunicazione, o non dispone di un c/c, l’erogazione delle somme sarà effettuata, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con modalità alternative;
  • se l’ente ha già comunicato, in precedenza, le coordinate del c/c non è tenuto ad alcun ulteriore adempimento, salvo che siano intervenute variazioni nel c/c di riferimento, che devono essere comunicate con le medesime modalità sopra evidenziate;
  • se sono state comunicate più coordinate per uno stesso soggetto, saranno tenute in considerazione quelle comunicate per ultime.

Segui gli aggiornamenti nel Dossier Gratuito dedicato a Terzo Settore e Non Profit

Per una panoramica completa delle novita del Terzo settore acquista il Pacchetto Codice Terzo Settore e Impresa Sociale  o i singoli ebook Novità del Terzo Settore  aggiornato il 14 agosto 2017 e  La Nuova Impresa Sociale

Trovi a questo link Software - ebook - utilità  per aiutarti a gestire la tua associazione no profit

Tag: TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 03/12/2021 Ristori Terzo settore: le domande fino all'11.12. Le cooperative sociali escluse

Dalle ore 8 del 29 novembre gli ETS possono presentare domanda di ristori a valere sul Fondo Straordinario per il sostegno al terzo settore. Vediamo come e a chi spetta

Ristori Terzo settore: le domande fino all'11.12. Le cooperative sociali escluse

Dalle ore 8 del 29 novembre gli ETS possono presentare domanda di ristori a valere sul Fondo Straordinario per il sostegno al terzo settore. Vediamo come e a chi spetta

Enti del Terzo Settore: ordinamento, amministrazione, volontari e RUNTS

Con Nota n 18244 del 30.11 il Ministero del lavoro risponde a quesiti sugli enti del terzo settore. Ecco una sintesi dei chiarimenti su ordinamento e amministrazione degli ETS

ODV: è possibile la nomina degli amministratori da parte di soggetti esterni qualificati?

Nelle ODV organizzazioni di volontariato vediamo se e quando è possibile la nomina degli amministratori dal parte di soggetti esterni qualificati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.