HOME

/

PMI

/

REGIME FORFETTARIO 2020

/

ULTIMI GIORNI PER I VECCHI MINIMI

1 minuto, Redazione , 24/12/2015

Ultimi giorni per i vecchi minimi

Con l’approvazione definitiva della legge di Stabilità 2016 viene abrogato il regime di vantaggio (ex articolo 27, commi 1 e 2, del Dl 98/2011).

Con la fine del 2015 viene meno la possibilità per chi avvia una nuova attività economica di optare per il regime che è stato tenuto in vita per tutto l’anno in corso dalla conversione del Milleproroghe dello scorso anno (Dl 192/2014). Ultimi giorni, quindi, per decidere se “partire” adesso con un regime che consente ancora la deduzione analitica dei costi dai ricavi o rimandare tutto al prossimo anno, quando sarà possibile solo entrare nel nuovo regime forfettario.
Le ditte individuali e i professionisti che inizieranno l’attività con l’anno entrante potranno quindi aderire al nuovo regime di forfait beneficiando della riduzione dell’aliquota dell’imposta sostitutiva dal 15% al 5% limitatamente ai primi cinque anni di attività (essendo stata eliminata la possibilità di proseguire fino al trentacinquesimo anno di età).
Per le start up, dunque l’unico regime possibile sarà quello forfettario in cui - appunto come dice lo stesso nome - il calcolo del reddito avviene in base a una percentuale di forfettizzazione predefinita in base all'attività svolta. Naturalmente per chi volesse iniziare subito c’è da mettere in conto che in questo modo si “brucerebbe” un intero anno d’imposta di permanenza, con la necessità di dover presentare il prossimo anno l’Unico 2016 anche in presenza di ricavi pari a zero.

Tag: REGIME FORFETTARIO 2020 REGIME FORFETTARIO 2020

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

Giovanni - 28/12/2015

Buongiorno, io quest' anno (2015)ho concluso l'ex regime minimi al 5% rif dl 98\2014 per compimento 35 anni. Se rientro nei requisiti di reddito e vari richiesti dal forfettario posso aderirvi anche se ho già usufruito del precedente regime agevolato? Grazie delle risposte. Cordiali Saluti

Claudio - 24/12/2015

Chi è già nei minimi (dal settembre 2015) continuerà pertanto con tale regime? Passando al forfettario non godrebbe della riduzione dal 15 al 5% e quindi in ogni caso conviene restare "minimo"? E' giusto? Grazie e Buon Natale

Luigia Lumia - 24/12/2015

Mi pare che la sua interpretazione sia corretta quindi conviene restare nel vecchio regime. Auguri anche a Lei.

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REGIME FORFETTARIO 2020 · 12/07/2021 Co.co.co: regime fiscale dei compensi erogati a medici in regime forfetario

Le Entrate chiariscono che per i medici in regime forfetario con co. co.co con il Ministero non occorre versare la ritenuta d'acconto.

Co.co.co: regime fiscale dei compensi erogati a medici in regime forfetario

Le Entrate chiariscono che per i medici in regime forfetario con co. co.co con il Ministero non occorre versare la ritenuta d'acconto.

Regime forfettario e commercio elettronico: novità dal primo luglio 2021

Breve guida alle nuove regole IVA per operazioni Intra ed Extra CEE legate al commercio elettronico per i contribuenti forfettari

Regime forfettario: il contributo a fondo perduto non conta per la soglia di accesso

Il fondo perduto avendo natura di ristoro per eventi emergenziali non rileva ai fini della soglia di accesso al regime forfettario

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.