Rassegna stampa Pubblicato il 05/01/2002

Niente Inail per attività occasionali

Niente Inail per attività occasionali

I rapporti di lavoro occasionali, non presentando i caratteri della continuità e della professionalità, sono sempre esenti dal premio assicurativo contro gli infortuni sul lavoro. Perché le collaborazioni, che fiscalmente siano inquadrabili nella parasubordinazione (cococo), siano obbligatoriamente da assicurare all'Inail, è necessario che concernano attività rischiose e che per lo svolgimento delle stesse, in via non occasionale, il collaboratore si avvalga di autovettura condotta da lui personalmente. Sono queste alcune delle interessanti precisazioni fornite dall'Inail in una nota del 21 dicembre 2001. (Fonte: Italia Oggi)

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Segui il Dossier gratuito Voucher e lavoro occasionale con tutte le novità e gli approfondimenti.

Ti potrebbe interessare anche l'e-book " Nuovi voucher lavoro occasionale, co.co.co, intermittente" III edizione 2018, di A. Orlando R. Quintavalle

E' disponibile anche la pratica scheda informativa  "Contratto prestazione occasionale dal 2018

Fonte: Italia Oggi




Prodotti per Lavoro Dipendente, Voucher e Lavoro occasionale

64,82 € + IVA
42,24 € + IVA
 
24,28 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)