IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 31/05/2013

Agricoltura: nuove iniziative del Governo per l'imprenditoria giovanile

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo ministro dell'Agricoltura De Girolamo risponde in Senato sull'imprenditoria in agricoltura. Progetti di migliore accesso al credito e valorizzazione beni demaniali per i giovani

Commenta Stampa

Nel pomeriggio del 30 maggio 2013 il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, De Girolamo, ha risposto alle interrogazioni al Senato sulle iniziative in favore dello sviluppo dell'imprenditorialità agricola giovanile e sulla riforma della Politica Agricola Comune. Infatti, il ministro ha affermato che “la problematica dell'imprenditoria giovanile in agricoltura è sicuramente una questione prioritaria che attira l'attenzione non solo del Parlamento italiano, ma anche dell'Europa. Vengo da diversi incontri in Europa sui temi PAC e la questione è stata presa in larga considerazione poiché abbiamo un problema di ricambio generazionale e di costante invecchiamento nel settore agricolo. Ma c'è di più - continua il Ministro - perché è stato fatto un intervento sulla vendita dei terreni agricoli e sul fondo europeo per i giovani, che al momento non è previsto. La collega mi chiedeva della banca di credito. Ho avuto in questi giorni un incontro con l'attuale presidente dell'ABI Patuelli e con il presidente dell'ISMEA per ragionare su una soluzione di accesso al credito in generale, ma anche per quanto riguarda i giovani.
Una delle soluzioni che ho immaginato, e sulle quali sto lavorando di concerto con il Ministero, con il demanio e - rispondo anche alla senatrice De Petris - con la Cassa depositi e prestiti, è un'operazione analoga a quella che è stata fatta in Cassa depositi e prestiti per i beni demaniali che riguardano gli enti e le Regioni. Riprendendo quel testo che riguarda la valutazione dei terreni demaniali da affidare ai giovani in affitto o in vendita, ho chiesto alla Cassa depositi e prestiti, che è comunque un pezzo di Stato, di fare una valorizzazione di questi terreni, perché i dati diffusi con il precedente Governo mi lasciano un po' sospettosa, essendo molto inferiori rispetto a quelli che noi che ci occupiamo del mondo agricolo ci aspettavamo. Pensiamo ad una rivalutazione che possa prevedere anche una vendita".

Fonte: Fisco e Tasse


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE