IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 13/11/2012

Redditometro, rilevanti le auto di grossa cilindrata

Per il redditometro il possesso di auto di lusso può far scattare l’accertamento sintetico e spetta al contribuente l’onere di fornire la prova contraria

Commenta Stampa

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 18604 del 29 ottobre scorso, ha affermato il principio secondo cui il possesso di autovetture di grossa cilindrata può far presumere all’Agenzia delle Entrate un maggior reddito non dichiarato. Spetta al contribuente l’onere di provare che le entrate presunte dal redditometro non esistono o esistono in misura inferiore. In tema di accertamento delle imposte sui redditi, infatti, la determinazione del reddito effettuata sulla base dell’applicazione del “redditometro” dispensa l’Amministrazione finanziaria da qualunque ulteriore prova rispetto ai fatti indici di maggiore capacità contributiva e pone a carico del contribuente l’onere di fornire la prova contraria.

Ti potrebbe interessare il Focus sul Business Center su Accertamento e Contenzioso

Ti può essere utile l'e-book Strumenti deflattivi del Contenzioso tributario (eBook)

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Guazza Guazza - 13/11/2012
Totalmente in disaccordo con gli altri due commenti: 1) Spetta al contribuente dimostrare allo Stato la propria onestà, basterebbe semplicemente prendere la propria DR e portarla all'Agenzia delle Entrate mostrando i propri ricavi e le imposte versate. Chi non lo fa sicuramente ha qualcosa da nascondere, chiaro. 2) Non vi è nessuna legge italiana che vincola il contribuente ad una specifica spesa. Nessuno è obbligato a spendere una somma per legge. Inoltre la prostituzione andrebbe legalizzata, e le prostitute con P.I. dovrebbero emettere fattura ai privati (ma siamo sicuri che lo farebbero?).
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Robin Hood Robin Hood - 17/11/2012
D' accordo con Stefano Gardini: qualunque persona sana di mente.... Egregio sig. Guazza, l' Ade conosce benissimo i ns. redditi e le imposte versate, inoltre nessuna legge proibisce a nessuno di spendere i propri soldi come meglio gli aggrada: perchè se me li sputtano al videopoker va bene, ma se mi faccio la macchina no? (a parte l' invidia dei vari Guazza)
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Gigi Gigi - 19/11/2012
Mi sa' che nessuno ha mai provato il redditometro sui dipendenti statali, quelli a reddito fisso totalmente (almeno teoricamente) dichiarato al fisco.. si sarebbe reso conto di come determitati elementi incidano in maniera rilevantissima nel calcolo, rendendo obbligati a dimostrare la propria correttezza fiscale anche gente corretta!!!
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 DON DURMA DON DURMA - 13/11/2012
e dov'è la novità???? Invece chi va a puttane non rischia il redditometro. Uno non è nemmeno libero di spendere i propri soldi come gli pare.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Stefano Gardini Stefano Gardini - 13/11/2012
Ancora una volta viene riconfermata una linea che è la negazione del diritto in ambito tributario. Siccome lo Stato è incapace di combattere l'evasione, viene applicato un principio che è il contrario della giustizia in uno stato di diritto: l'inversione dell'onere della prova. Per il contribuente è praticamente impossibile provare di non aver guadagnato dei soldi, qualunque persona sana di mente lo capisce.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE