IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 14/08/2012

I condomini che vendono energia da fotovoltaico devono presentare le dichiarazioni IVA e IRPEF

Tempo di lettura: 1 minuto

Per l‘Agenzia la cessione di energia da fotovoltaico alla Rete da parte dei condomini individua un autonomo soggetto d’imposta soggetto a ritenuta che deve presentare le dichiarazioni fiscali

Commenta Stampa

La risoluzione 84/E del 10 agosto dell’Agenzia delle entrate nel chiarire le modalità di tassazione degli impianti con potenza superiore ai 20 kWe detenuti da condomini su richiesta del Gestore dei servizi energetici (Gse), ha evidenziato che anche in presenza del solo accordo verbale o di comportamento idoneo a dimostrarne l’esistenza (come appunto la cessione continuata ed abituale dell’energia prodotta dagli impianti fotovoltaici), si individua  una società di fatto che non coincide con il condominio, ente che per sua natura non può essere titolare di reddito. Tale società di fatto deve quindi emettere fattura al Gestore per l'elettricità immessa in rete sulla quale sarà operata la ritenuta del 4% (articolo 28 Dpr 600/73) ed è inoltre tenuta alla presentazione delle dichiarazioni fiscali ai fini IVA e IRPEF. Si è in presenza infatti sia dell’elemento oggettivo, il conferimento di beni e servizi finalizzato alla formazione di un fondo comune, che di quello soggettivo, la comune intenzione dei condomini (solo coloro che hanno approvato la decisione in assemblea) di conseguire i proventi dell’investimento effettuato. che non coincide con il condominio, ente che per sua natura non può essere titolare di reddito. Tale società di fatto deve quindi emettere fattura al Gestore per l'elettricità immessa in rete sulla quale sarà operata la ritenuta del 4% (articolo 28 Dpr 600/73) ed è inoltre tenuta alla presentazione delle dichiarazioni fiscali ai fini IVA e IRPEF. Si è in presenza infatti sia dell’elemento oggettivo, il conferimento di beni e servizi finalizzato alla formazione di un fondo comune, che di quello soggettivo, la comune intenzione dei condomini (solo coloro che hanno approvato la decisione in assemblea) di conseguire i proventi dell’investimento effettuato.

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

La Circolare Del Giorno

Scadenzario Marzo 2021
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Le novità della Certificazione Unica 2021
Scaricalo a 4,71 € + IVA
Scopri le Circolari del Giorno!

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Consolidato nazionale 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 64,90 € + IVA invece di 74,90 € + IVA fino al 2021-03-02
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE