HOME

/

DIRITTO

/

TERZO SETTORE E NON PROFIT

/

DECRETO FISCALE: MENO COMUNICAZIONI, DILAZIONI E DIMENTICANZE RIMEDIABILI SE NON DANNEGGIANO IL FISCO

Decreto fiscale: meno comunicazioni, dilazioni e dimenticanze rimediabili se non danneggiano il Fisco

Ampliati i termini per il passaggio a regimi speciali e per le Onlus che chiedono di beneficiare del 5 per mille. Le integrazioni agli studi di settore 2011 slittano al 30 aprile per una maggiore attendibilità

Nel decreto di semplificazione fiscale pubblicato venerdì in Gazzetta Ufficiale, gli art. 2 e 3 prevedono misure di snellimento delle comunicazioni ad esempio non sarà più obbligatorio indicare ogni volta il domicilio fiscale mentre i contribuenti passivi IVA potranno inviare una sola comunicazione cumulativa delle operazioni attive e passive oltre i 3000 euro. Le dichiarazioni d’intento andranno inviate con la relativa liquidazione IVA .

Le associazioni che chiedono di partecipare alla suddivisione del 5 per mille possono iscriversi fino al 30 settembre 2012 pagando una sanzone minima di 258 euro

Visita la nostra sezione dedicata al Terzo Settore con Software, ebook e Formulari sempre aggiornati, tra questi ti segnaliamo in particolare:

Tag: TERZO SETTORE E NON PROFIT TERZO SETTORE E NON PROFIT

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

TERZO SETTORE E NON PROFIT · 03/08/2021 RUNTS: SPID e CIE per accedere

Con Decreto della Direzione generale del Ministero del Lavoro sono apportate modifiche agli allegati al decreto istitutivo del RUNTS. Vediamo le principali.

RUNTS: SPID e CIE per accedere

Con Decreto della Direzione generale del Ministero del Lavoro sono apportate modifiche agli allegati al decreto istitutivo del RUNTS. Vediamo le principali.

Assemblee a distanza, anche on line, fino al 31 dicembre 2021

Sia per le società che per gli enti non commerciali, è stata disposta la proroga al 31 dicembre delle misure che permettono la tenuta delle assemblee dei soci a distanza

ETS: pubblicato in GU il decreto con criteri e limiti delle attività diverse

Pubblicato in GU N 177 del 26 luglio il decreto che disciplina i criteri e limiti delle attività diverse.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.