IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 27/12/2011

Contribuenti Iva: con l’omesso versamento dell’Iva sopra i 50mila euro scatta la “penale”

Cresce il rischio penale per l’omesso versamento dell’Iva

Commenta Stampa

Oggi 27 dicembre 2011 è l’ultimo giorno per versare l’acconto Iva per il 2011 senza incorrere in sanzioni e interessi. Entro la stessa data deve essere versata l’Iva relativa all’anno 2010, se di importo superiore a 50mila euro, senza incorrere nella sanzione penale; la violazione che va oltre tale entità, infatti, assume valenza di reato. L’imposta a debito da controllare è quella che risulta dal modello Iva 2011, presentata entro lo scorso 30 settembre. La pena prevista è la reclusione da sei mesi a due anni.

Ti potrebbe interessare:

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Consolidato nazionale 2021 (excel)
Scaricalo a 74,90 € + IVA
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE