Rassegna stampa Pubblicato il 26/07/2010

La rivalutazione delle quote: termini aperti fino al 2 novembre

Possibilire rivalutare terreni e partecipazioni entro il 2 novembre 2010

Ai sensi dell’art. 176 del Tuir non è elusiva l’operazione di conferimento d’azienda con successiva cessione di partecipazioni societarie. La plusvalenza da cessione di tali partecipazioni può essere sottoposta ad un regime fiscale diverso: se la cessione avviene in ambito di impresa, si dovrà valutare l’applicabilità della esenzione dalla tassazione della plusvalenza prevista dell’art. 87 del TUIR (PEX); se la cessione avviene, invece, da parte di una persona fisica, fa emergere capital gain. In quest’ultimo caso, può essere utile aderire alla rivalutazione delle partecipazioni entro il 2 novembre, pagando un’imposta sostitutiva del 2% o del 4%.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Per effettuare il calcolo della convenienza fiscale ottenibile con il pagamento dell’imposta sostitutiva per affrancamento del valore dei terreni edificabili e agricoli e delle partecipazioni ti segnaliamo i due fogli di calcolo in excel Affrancamento terreni 2020 (excel) e Affrancamento partecipazioni 2020 (excel)

I fogli di calcolo sono compresi nelPacchetto Valutazione d'azienda e Affrancamento  con all'interno anche i fac simile per la redazione della perizia e il tool per la valutazione

Per tutti gli aggiornamenti segui il dossier gratuito Rivalutazione Terreni e Partecipani 2020

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)