HOME

/

LAVORO

/

REDDITO DI CITTADINANZA

/

REDDITO DI CITTADINANZA: BONUS PER CHI SI METTE IN PROPRIO E LE REGOLE PER RICHIEDERLO

2 minuti, 17/05/2021

Reddito di cittadinanza: bonus per chi si mette in proprio e le regole per richiederlo

Pronte le modalità di richiesta e di erogazione del beneficio addizionale per beneficiari del reddito di cittadinanza che si mettono in proprio: testo del Decreto pubblicato in GU

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Ministeriale
Numero del 12/02/2021
Fonte: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Pronte le regole di presentazione della domanda di accesso al beneficio addizionale riconosciuto ai beneficiari del Reddito di cittadinanza che si mettono in proprio, avviando:

  • un’attività lavorativa autonoma 
  • o di impresa individuale 
  • o una società cooperativa, 

entro i primi 12 mesi di fruizione del reddito di cittadinanza. 

Pubblicato in GU del 15.05.2021 n. 15 il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 12 febbraio 2021.

Soggetti beneficiari

Il beneficio addizionale, a titolo di incentivo per l'avvio di attività di lavoro autonomo, di impresa individuale o di societa' cooperativa, intraprese entro i primi dodici mesi di fruizione del reddito di cittadinanza (Rdc), è concesso ai soggetti che si trovino congiuntamente nelle seguenti condizioni

  1. risultino, al momento della presentazione della domanda di beneficio addizionale, essere componenti di un nucleo familiare beneficiario di Rdc in corso di erogazione;
  2. abbiano avviato, entro i primi dodici mesi di fruizione del Rdc, un'attivita' lavorativa autonoma o di impresa individuale o abbiano sottoscritto una quota di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico abbia ad oggetto la prestazione di attivita' lavorativa da parte del socio; 
  3. non abbiano cessato, nei dodici mesi precedenti la richiesta del beneficio addizionale, un'attivita' lavorativa autonoma o di impresa individuale, o non abbiano sottoscritto, nello stesso periodo, una quota di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico abbia ad oggetto la prestazione di attivita' lavorativa da parte del socio, ad eccezione della quota per la quale si chiede il beneficio addizionale; 
  4. non siano componenti di nuclei familiari beneficiari di Rdc che abbiano gia' usufruito del beneficio addizionale di cui al presente decreto.

Importo del bonus

L'importo del beneficio addizionale è pari a 6 mensilità del Rdc, nei limiti di 780,00 euro mensili, e l'importo spettante viene calcolato con riferimento al mese in cui è avviata l'attività oggetto di incentivazione.

Modalità di presentazione della domanda

Ricordiamo che ai fini del riconoscimento del beneficio addizionale l'avvio delle attività è comunicato mediante modello «COM Esteso» entro 30 giorni dall'inizio della stessa attività stessa.

Il beneficio non spetta, per le attività avviate nei mesi per i quali si è già fruito del Rdc e per le quali, tuttavia, non è stata effettuata la comunicazione obbligatoria nel termine dei trenta giorni dall'avvio.

Per le attività avviate e regolarmente comunicate, per le quali la fruizione del Rdc è ancora in corso, per fruire del beneficio addizionale è necessario effettuare una nuova comunicazione all'INPS mediante il nuovo schema di modello «COM Esteso», allegato al presente decreto.

Tag: REDDITO DI CITTADINANZA REDDITO DI CITTADINANZA LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI

Allegati

Decreto Ministero del Lavoro del 12.02.2021
Decreto Ministero del Lavoro del 12.02.2021 - Allegato
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITO DI CITTADINANZA · 01/07/2022 Bonus sociali bollette: regole e novità 2022

Piccola guida ai bonus sociali per acqua, luce e gas, recentemente ampliati: nuova soglia ISEE e stop ai rincari fino al 30 settembre. Come si richiedono

Bonus sociali  bollette:  regole e novità 2022

Piccola guida ai bonus sociali per acqua, luce e gas, recentemente ampliati: nuova soglia ISEE e stop ai rincari fino al 30 settembre. Come si richiedono

Bonus 200 euro dipendenti: istruzioni modificate

Indennità una tantum 200 euro dipendenti: ok con sconto contributi entro il 23 giugno. Istruzioni modificate anche su erogazione agli atipici e compilazione Uniemens

Assegno unico con RDC: arretrati anche con modello dopo il 30.6

Istruzioni aggiornate, esempi di importo dell'assegno unico con reddito di cittadinanza; chi deve inviare il modello AUU-RDC.Per gli arretrati non c'è scadenza di invio

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.