Normativa del 25/03/2020

Mascherine: al via gli incentivi Invitalia per le imprese

Tempo di lettura: 1minuto
misure sostegno covid

Domande dal 26 marzo per gli incentivi per le imprese produttrici di ventilatori e DPI, mascherine, tute, guanti contro il COVID 19. Pubblicata l'Ordinanza

Forma Giuridica: Varie
Numero 4 del 23/03/2020
Fonte: Gazzetta Ufficiale

Pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale  l'ordinanza  del Commissario straordinario per l'attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell'emergenza epidemiologica covid-19 N. 4 del 23.3.2020, denominata "Agevolazioni alle  imprese  Emergenza  COVID-19". 

Si tratta del regolamento  sugli incentivi previsti dal Decreto CuraItalia per le aziende italiane che vogliono ampliare o riconvertire la propria attività per produrre ventilatori, mascherine, occhiali, camici e tute di sicurezza per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

Le risorse ammontano a  50 milioni di euro  e sono state  autorizzate a tempo di record dalla Commissione europea

Lo sportello per la presentazione delle domande  apre domani  26 marzo e assicura un iter di valutazione  veloce (max 5 giorni).

Sono interessate le imprese di tutte le dimensioni, costituite in forma societaria, localizzate  in  Italia

Il programma di investimenti, di valore compreso tra 200mila e 2 milioni di euro, sarà agevolato fino al 75% con un prestito senza interessi (tasso zero).  Si premia anche la velocità di entrata in produzione, infatti   il mutuo  si trasforma in finanziamento a  fondo perduto:

  • al 100% se si conclude l’investimento in 15 giorni; 
  • al 50% se si conclude in 30 giorni;
  • al 25% se si conclude in 60 giorni.

Sono agevolabili anche le spese sostenute prima della presentazione della domanda, ma sempre dopo la pubblicazione del Decreto CuraITalia (17 marzo 2020).






Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)