Normativa del 16/01/2018

Dichiarazione Iva 2018: pubblicati i modelli con le relative istruzioni

dichiarazione iva 2018 modello e istruzioni

Approvati e pubblicati i modelli di dichiarazione IVA/2018 e IVA Base, relativi all'anno d'imposta 2017 con le relative istruzioni; Provvedimento del 15.01.2018 n. 10581

Forma Giuridica: Normativa - Provvedimento
Numero 10581 del 16/01/2018
Fonte: Agenzia delle Entrate

Pubblicati i modelli di dichiarazione IVA/2018 concernenti l’anno 2017, con le relative istruzioni, da presentare nell’anno 2018 ai fini dell’imposta sul valore aggiunto, approvati con Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2018 n. 10581.

Tra le principali novità, segnaliamo la nuova veste del quadro VH che è stato modificato prevedendone la compilazione esclusivamente qualora si intenda inviare, integrare o correggere i dati omessi, incompleti o errati nelle comunicazioni delle liquidazioni periodiche IVA (cfr. risoluzione del 28 luglio 2017, n. 104/E). Inoltre, sono state apportate le seguenti ulteriori modifiche:

  • introduzione dei righi VH4, VH8, VH12 e VH16 per la separata indicazione delle risultanze delle liquidazioni periodiche trimestrali (conseguentemente i righi successivi sono stati rinumerati);
  • introduzione, a margine di ciascun rigo, della colonna 3 “Subfornitori” e soppressione del rigo VH14 del modello precedente;
  • introduzione, a margine dei nuovi righi VH4, VH8, VH12 e VH16, della colonna 4 “Liquidazione anticipata” da barrare da parte dei contribuenti con liquidazioni miste (mensili e trimestrali) che decidono di compensare le risultante delle liquidazioni trimestrali con quelle dell’ultimo mese del trimestre;
  • soppressione della colonna 3 “Ravvedimento”.

Altre modifiche sono state apportate al quadro VE dove nella sezione 4 il rigo VE38 è stato rinominato “Operazioni effettuate nei confronti dei soggetti di cui all’art. 17-ter” per l’esposizione delle operazioni effettuate, oltre che nei confronti delle pubbliche amministrazioni, anche nei confronti delle società elencate nel nuovo comma 1-bis dell’art. 17-ter (c.d. “split payment”). Le modifiche al citato art. 17-ter (apportate dall’art. 1 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 giugno 2017, n. 96) si applicano alle operazioni per le quali è emessa fattura a partire dal 1° luglio 2017.

Per scaricare gratis i Modelli di Dichiarazione Iva 2018 clicca qui.

Utile supporto operativo nel procedimento di predisposizione e controllo del Modello IVA, è il nostro foglio excel Modello IVA 2018 (excel) che attraverso dei fogli di lavoro consente la precompilazione automatica dei quadri più rilevanti del modello.





Prodotti per Dichiarazione Iva 2019, Provvedimenti

 

GRATIS

 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)