HOME

/

FISCO

/

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2022

/

INVIO DATI SPESE SANITARIE: NUOVI SOGGETTI OBBLIGATI DAL 2016

Invio dati spese sanitarie: nuovi soggetti obbligati dal 2016

Psicologi, infermieri e altri soggetti obbligati, a partire dal 1° gennaio 2016, all'invio dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini della dichiarazione precompilata 2017

Forma Giuridica: Normativa - Decreto Ministeriale
Numero del 01/09/2016
Fonte: Gazzetta Ufficiale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 13 settembre 2016, n. 214, il Decreto del MEF del 1° settembre 2016, che qui alleghiamo, che prevede ulteriori soggetti tenuti alla trasmissione al Sistema Tessera Sanitaria dei dati relativi alle spese sanitarie e alle spese veterinarie sostenute dalle persone fisiche a partire dal 1° gennaio 2016, ai fini dell'elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

In particolare, a decorrere dal 1° gennaio 2016, oltre ai soggetti individuati dall'art. 3, comma 3, D.Lgs. n. 175/2014, diventano quindi obbligati all’invio dei dati delle spese sanitarie e veterinarie sostenute dai contribuenti:

  • gli esercizi commerciali autorizzati alla distribuzione di farmaci da banco;
  • gli psicologi;
  • gli infermieri;
  • le ostetriche/i;
  • i tecnici sanitari di radiologia medica;
  • gli ottici;
  • e i veterinari per quel che riguarda le spese veterinarie.

Segui tutte le novità sul Dossier Comunicazione spese sanitarie 2017.

Fisco e Tasse srl in collaborazione con GBsoftware ha realizzato il "SOFTWARE INVIO DATI SANITARI" che permetterà di svolgere il nuovo adempimento di trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria.
Scegli la configurazione che fa al caso tuo. Ti ricordiamo che tutti i Software GB sono integrabili tra di loro!

Tag: DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ DICHIARAZIONE 730/2022: NOVITÀ LEGGI E DECRETI LEGGI E DECRETI COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2022 COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2022

Allegato

Decreto del MEF del 01.09.2016 pubblicato il 13/09/2016 in GU
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA
Commenti

STEFANIA - 14/11/2016

cosa succede se un professionista non si è accreditato al sistema STS entro il 31/10/2016 ma lo ha fatto circa15 gg dopo la scadenza? verrà comunque abilitato all'invio del 31/01/2017?

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE 2022 · 29/04/2022 Strutture sanitarie private: entro il 2 maggio invio comunicazione compensi riscossi

Entro il 2 maggio le Strutture sanitarie private devono inviare la comunicazione (mod. SSP) all'Agenzia delle Entrate dei compensi riscossi nel 2021 per conto dei professionisti

Strutture sanitarie private: entro il 2 maggio invio comunicazione compensi riscossi

Entro il 2 maggio le Strutture sanitarie private devono inviare la comunicazione (mod. SSP) all'Agenzia delle Entrate dei compensi riscossi nel 2021 per conto dei professionisti

Scadenze Invio dati spese sanitarie Sistema TS: anche per il 2022 rimane semestrale

Anche per il 2022, la trasmissione dei dati di spese sanitarie al Sistema TS, sarà semestrale. Ecco il nuovo calendario delle scadenze: invio del 1° semestre entro il 30.09.2022

Scadenze invio dati Sistema Tessera Sanitaria 2021: nuovo calendario

Tramissione dati al SistemaTS: ecco le scadenze per l'invio delle spese sostenute nel 2021. Secondo semestre 2021 entro l'8 febbraio 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.