Normativa del 05/06/2012

Controversie fiscali internazionali: le procedure amichevoli

168x126 controversie fiscali procedura amichevole

Le linee guida dell'Agenzia in merito alla procedura amichevole che i contribuenti e l’Amministrazione fiscale hanno a disposizione per rimediare a fenomeni di doppia imposizione internazionale; Circolare del 5.06.2012 n. 21/E

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 21 del 05/06/2012
Fonte: Agenzia delle Entrate

Con Circolare del 5 giugno 2012 n. 21, L'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti in ordine alla gestione delle controversie fiscali internazionali in sede di procedura amichevole ("Mutual Agreement Procedure").

Vengono, in particolare, illustrate le diverse caratteristiche dell'istituto a seconda delle fonti giuridiche di attivazione, rinvenibili sia nelle Convenzioni per evitare le doppie imposizioni in vigore tra l'Italia e gli Stati partner dei trattati sia, in sede europea, nella Convenzione 90/436/CEE del 23 luglio 1990 relativa all'eliminazione delle doppie imposizioni in caso di rettifica degli utili delle imprese associate.

Sono altresì esplicitate le diverse fasi della procedura e i rispettivi nessi con il diritto interno.
Viene, infine, fornita una guida puntuale per ciò che attiene tanto ai requisiti soggettivi e oggettivi di ammissibilità quanto alle modalità di accesso all'istituto.

Indice della Circolare:
1. BASI GIURIDICHE INTERNAZIONALI
2. BASI GIURIDICHE INTERNE
3. ATTORI ISTITUZIONALI
4. ARTICOLO 25 DEL MODELLO OCSE
4.1. Procedura amichevole su iniziativa delle autorità competenti
4.2. Procedura amichevole aperta d'iniziativa del contribuente
4.2.1 Ambito soggettivo
4.2.2. Ambito oggettivo
4.2.3. Termini di presentazione dell'istanza
4.2.4. Contenuto e modalità di presentazione dell’istanza
4.2.5. Rapporto con il contenzioso interno
4.2.6. Clausola arbitrale
4.2.7. Sospensione della riscossione
4.2.8. Svolgimento della procedura
4.2.9. Ruolo del contribuente
4.2.10. Conclusione della MAP
4.2.11. Estensione degli effetti della MAP
5. CONVENZIONE ARBITRALE
5.1. Ambito soggettivo
5.2. Ambito oggettivo
5.3. Sanzioni gravi
5.4. Termini di presentazione dell'istanza
5.5. Contenuto e modalità di presentazione dell’istanza
5.6 Rapporto con il contenzioso interno
5.7. Sospensione della riscossione
5.8. Svolgimento della procedura
5.9. Ruolo del contribuente
5.10. Conclusione della MAP
6. INTERVENTO DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE
7. MAP E STRUMENTI DEFLATIVI DEL CONTENZIOSO
7.1. Convenzione bilaterale
7.2. Convenzione arbitrale

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Se non trovi la tua risposta poni il tuo quesito sul Forum: Lavoro all'Estero - Rubrica per i lavoratori espatriati  

oppure utilizza il servizio personalizzato del nostro esperto dott. Luigi Rodella: Servizio Quesiti online





Prodotti per Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze, Black List - White List - Paradisi Fiscali 2018, Redditi esteri, Strumenti deflativi, Lavoro estero 2019

prodotto_fiscoetasse
13,46 € + IVA

IN PROMOZIONE A

12,40 € + IVA

fino al 30/08/2019

prodotto_fiscoetasse
42,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

35,70 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
34,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

28,90 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
138,52 € + IVA

IN PROMOZIONE A

69,26 € + IVA

fino al 15/09/2019


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)