HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

MODELLO 730/2011 E ASSISTENZA FISCALE - I CHIARIMENTI DELL'AGENZIA

2 minuti, 14/03/2011

Modello 730/2011 e assistenza fiscale - I chiarimenti dell'Agenzia

Chiarimenti sugli adempimenti relativi all'assistenza fiscale prestata dai sostituti di imposta, dai Centri di assistenza fiscale per lavoratori dipendenti e dai professionisti abilitati, forniti dall'Agenzia delle Entrate con Circolare del 14/03/2011 n. 14

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 14 del 14/03/2011
Fonte: Agenzia delle Entrate
Ascolta la versione audio dell'articolo
La presente circolare definisce gli adempimenti che devono porre in essere i soggetti coinvolti nelle varie fasi dell’assistenza fiscale prestata dai sostituti d’imposta, dai Centri di assistenza fiscale per lavoratori dipendenti e dai professionisti abilitati.
Al fine di agevolare la consultazione e rendere più facile il reperimento dei chiarimenti, la circolare è stata rinnovata nella struttura e predisposta seguendo la tempistica delle fasi dell’assistenza fiscale, delineando separatamente le istruzioni rivolte ai sostituti d’imposta da quelle rivolte ai Caf e ai professionisti abilitati.

Per quanto riguarda le novità principali contenute nella circolare si segnalano le modalità per quantificare il rimborso relativo alle somme erogate negli anni 2008 e 2009 a titolo di incremento della produttività e assoggettate a tassazione ordinaria. E’ stato chiarito che il rimborso può essere richiesto nell’ambito dell’assistenza fiscale a un CAF o a un
professionista abilitato nonché al sostituto d’imposta in determinati casi, se il contribuente è in possesso di un CUD che ne certifica la corresponsione.

Con riferimento all’assistenza prestata dal sostituto d’imposta, è stata introdotta la possibilità di utilizzare i sistemi informatici per la presentazione del 730 da parte del dipendente e per la consegna da parte del sostituto della dichiarazione elaborata, nel rispetto delle regole di sicurezza e di agibilità per garantire nell’utilizzo di tale procedura sia il
dipendente che il sostituto.

La circolare contiene le istruzioni relative alla trasmissione telematica del risultato contabile contenuto nei mod. 730-4. A tale riguardo, viene chiarito che, anche i sostituti d’imposta che negli anni scorsi hanno già partecipato al flusso telematico dei risultati contabili delle dichiarazioni mod. 730 devono trasmettere, entro il 31 marzo, il modello di comunicazione per il 2011 che richiede l’indicazione di nuovi dati per l’identificazione del sostituto, se intendono ricevere i mod. 730-4 per il tramite dell’Agenzia delle entrate.

Indice:
PREMESSA
1. DICHIARAZIONE DEI REDDITI CON IL MODELLO 730/2011
2. SOGGETTI CHE POSSONO PRESTARE ASSISTENZA FISCALE
2.1. I sostituti d’imposta
2.1.1. Comunicazione dei sostituti per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai mod. 730-4
2.2. Caf-dipendenti e professionisti abilitati
2.2.1. Elenco dei professionisti abilitati
3. COMPENSI
3.1. Sostituti d’imposta
3.2. Caf e professionisti abilitati
4. PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE MODELLO 730
4.1. Presentazione ai sostituti d’imposta
4.2. Presentazione al CAF o al professionista abilitato
5. PARTICOLARI TIPOLOGIE DI MODELLO 730
5.1. Dichiarazione congiunta
5.2. Dichiarazione “730-integrativo”
5.2.1. Dichiarazione integrativa a favore - codice 1
5.2.2. Dati del sostituto d’imposta errati – codice 2
5.2.3. Dati del sostituto errati con integrativa a favore - codice 3
6. RICHIESTA DI RIMBORSO PER SOMME EROGATE A TITOLO DI INCREMENTO DELLA PRODUTTIVITÀ NEGLI ANNI 2008 E 2009
7. ELABORAZIONE DEL MODELLO 730
7.1. Adempimenti del sostituto
7.2. Adempimenti del Caf e del professionista abilitato
7.2.1. Visto di conformità
8. ESITI E TRASMISSIONE DELLA DICHIARAZIONE 730
8.1. Sostituti d’imposta
8.2. Caf e professionisti abilitati
8.2.1. Elaborazione, esiti e trasmissione del 730 integrativo
9. RISULTATO CONTABILE MODELLO 730-4
9.1.Flusso telematico dei modelli 730-4
9.2. Modelli 730-4 da inviare al sostituto d’imposta
10. CONGUAGLI
10.1. Modalità e termini
10.1.1. Conguagli a credito
10.1.2. Conguagli a debito
11. SITUAZIONI PARTICOLARI
11.1. Cessazione del rapporto di lavoro e assenza di retribuzione
11.2. Decesso del contribuente
11.3. Eventi eccezionali

Tag: DICHIARAZIONE 730/2024: NOVITÀ DICHIARAZIONE 730/2024: NOVITÀ CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

Allegato

Circolare del 14/03/2011 n. 14
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO · 15/05/2024 Assegni nucleo familiare Tabelle 2024-2025

Circolare INPS 65/2024: tabelle aggiornate degli importi e livelli di reddito degli assegni per il nucleo familiare (ANF)

Assegni nucleo familiare Tabelle 2024-2025

Circolare INPS 65/2024: tabelle aggiornate degli importi e livelli di reddito degli assegni per il nucleo familiare (ANF)

Locazioni brevi e le nuove norme fiscali: i chiarimenti nella Circolare dell'Agenzia

Con la Circolare n. 10/2024 l'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sulla disciplina fiscale degli affitti brevi

Indennità INPS malattia, maternità  2024

Gli importi delle prestazioni di malattia maternità tubercolosi: importi e retribuzioni di riferimento pubblicati dall'INPS nella circolare 61 del 6.5.2024

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.