HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA E PESCA 2022

/

PROMOZIONE DEL SISTEMA AGROALIMENTARE ALL'ESTERO - ISTITUITO IL CODICE TRIBUTO

2 minuti, 22/04/2010

Promozione del sistema agroalimentare all'estero - istituito il codice tributo

Agenzia delle Entrate - Risoluzione del 22 Aprile 2010 n. 30

Forma Giuridica: Prassi - Risoluzione
Numero 30 del 22/04/2010
Fonte: Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per fruire del credito di imposta da utilizzare in compensazione, a favore delle imprese che effettuano negli Stati membri o nei Paesi terzi investimenti finalizzati a incentivare l'acquisto di prodotti agricoli di qualità.


L’articolo 1, comma 1088, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, ha riconosciuto, alle imprese che producono prodotti di cui all’Allegato I del Trattato istitutivo della Comunità europea e alle piccole e medie imprese, come definite dal regolamento (CE) n. 800/2008 della Commissione, del 6 agosto 2008, che producono prodotti agroalimentari non ricompresi nel predetto Allegato I, anche se costituite in forma cooperativa o riunite in consorzi, nonché ai consorzi di tutela riconosciuti ai sensi dell’articolo 53 della legge 24 aprile 1998, n. 128, e successive modificazioni, e dell’articolo 19 della legge 10 febbraio 1992, n. 164, un credito di imposta nella misura del 50 per cento del valore degli investimenti in attività dirette in altri Stati membri o Paesi terzi intese ad indurre gli operatori economici o i consumatori all'acquisto di un determinato prodotto agricolo o agroalimentare di qualità, ai sensi dell'articolo 32 del regolamento (CE) n. 1698/2005 del Consiglio, del 20 settembre 2005, anche se non compreso nell'Allegato I, purché non rivolto al singolo marchio commerciale o riferito direttamente ad un’impresa, in eccedenza rispetto alla media degli analoghi investimenti realizzati nei tre periodi di imposta precedenti.

Il successivo comma 1090 ha demandato ad un decreto del Ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, le modalità applicative dei commi da 1088 a 1090.

Il predetto decreto Interministeriale è stato emanato in data 24 luglio 2009 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 3 del 5 gennaio 2010. L’articolo 5, comma 2 del decreto ha stabilito che il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, successivamente alla comunicazione di avvenuto riconoscimento del contributo in base alle disposizioni dell’articolo 4.

Pertanto, al fine di consentire la fruizione del predetto credito d’imposta con le modalità previste dal citato decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, si istituisce il seguente codice tributo:
  • “6825” denominato “Credito d’imposta per la promozione del sistema agroalimentare italiano all’estero ai sensi dell’articolo 1, comma 1088 della legge 27 dicembre 2006, n. 296”.
Il codice tributo è esposto nella sezione erario del modello F24 in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati” ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento del credito, nella colonna “importi a debito versati”.

Nel campo “anno di riferimento” deve essere indicato l’anno di fruizione del credito, nel formato “AAAA”.
In allegato:
  • Risoluzione del 22/04/2010 n. 30
  • Commi da 1088 a 1090 dell’unico articolo della Finanziaria per il 2007 (legge 296/2006) che hanno previsto l'agevolazione
  • Allegato 1 - Elenco dei prodotti previsto dall'articolo 32 del Trattato Comunità Europea del 25 marzo 1957
  • Decreto interministeriale del 24 luglio 2009 che stabilisce le modalità operative dell’agevolazione

Tag: AGRICOLTURA E PESCA 2022 AGRICOLTURA E PESCA 2022

Allegato

Risoluzione del 22/04/2010 n. 2010 e Normativa allegata
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 17/05/2022 Esonero contributivo giovani agricoltori 2022: istruzioni aggiornate

Nuova circolare INPS sullo sgravio per imprenditori agricoli e coltivatori under 40: riepilogo, modalità per la domanda. Scadenza al 30 luglio per gli iscritti dal 1.1.2022

Esonero contributivo giovani agricoltori 2022: istruzioni aggiornate

Nuova circolare INPS sullo sgravio per imprenditori agricoli e coltivatori under 40: riepilogo, modalità per la domanda. Scadenza al 30 luglio per gli iscritti dal 1.1.2022

Decreto  risorse agricoltura contro gli insediamenti abusivi

Riparto delle risorse del Piano nazionale di ripresa e resilienza missione 5: superamento degli insediamenti abusivi

Le principali fonti di finanziamento dell'impresa agricola e i finanziamenti europei

Dal love capital alla finanza agevolata e contributi a fondo perduto, ai finanziamenti europei per le imprese agricole

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.