Normativa del 05/07/2007

Ristrutturazioni e bonus del 55%

Agenzia delle Entrate - Risoluzione del 05/07/2007 n. 152

Forma Giuridica: Prassi - Risoluzione
Numero 152 del 05/07/2007
Chiarimenti forniti dall'Agenzia delle Entrate in merito alla possibilità di cumulare l'agevolazione fiscale 36-41%, per interventi di recupero del patrimonio edilizio, con l'agevolazione fiscale introdotta per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti.

A tal proposito la circolare n. 36 del 31 maggio 2007, che ha chiarito le modalita' applicative delle agevolazioni sopra elencate, ha precisato che "in considerazione della possibile sovrapposizione degli ambiti oggettivi previsti dalle due normative, il decreto specifica che le agevolazioni fiscali non sono tra loro cumulabili e pertanto il contribuente potrà avvalersi, per le medesime spese, soltanto dell'una o dell'altra agevolazione, rispettando gli adempimenti specificamente previsti in relazione a ciascuna di esse".


Oggetto:
Istanza di interpello - ART.11, legge 27 luglio 2000, n.212. Sig. ALFA - Interpretazione della Legge n. 296 del 2006, commi da 344 a 349 - agevolazione fiscale per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti.

Potrebbe interessarti l'aggiornatissimo e-book Cessione del credito d'imposta e sconto in fattura  aggiornato con il Decreto Crescita e con il Provvedimento del 31 luglio 2019





Prodotti per Agevolazioni prima casa 2019, Risparmio energetico

48,00 € + IVA
40,80 € + IVA
34,00 € + IVA
28,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)