HOME

/

DOSSIER

/

FEDERALISMO FISCALE

/

FEDERALISMO FISCALE

Articoli correlati al Dossier

Imu dal 2012 anche sull’abitazione principale

La <b>Manovra Monti</b> anticipa l’ingresso dell’<b>Imu</b> al 2012 che comprenderà anche l’<b>abitazione principale</b>. Aumentano i moltiplicatori per la determinazione del valore catastale, con un rincaro che in questo modo riguarda solo l’Imu e non colpisce ad esempio le compravendite

Cedolare Secca e determinazione acconti di imposta

Gli acconti di imposta 2011 cambiano per chi opta per la cedolare secca. L'opzione riduce o annulla l'acconto 2011 Irpef tuttavia bisogna pagare l'acconto 2011 della cedolare secca. Fac simile lettera da inviare all'inquilino scaricabile gratuitamente.

Cedolare Secca: l'opzione per i nuovi e per i vecchi contratti

Casi pratici cedolare secca - l'esercizio dell'opzione è diverso a seconda che si tratti di nuovi contratti oppure di vecchi contratti. Fac simile lettera da inviare all'inquilino scaricabile gratuitamente.

Federalismo fiscale: la cedolare secca e le modalità di opzione e versamento

È entrato in vigore dal 7 aprile il nuovo sistema di tassazione delle locazioni ad uso abitativo. Si chiama cedolare secca e permetterà al locatore, che decida di farvi opzione, di scontare un’imposta del 21% o 19% sul canone di locazione annuo, sostitutiva dell’Irpef, delle addizionali, dell’imposta di registro e di bollo.

Cedolare secca e il suo debutto con l'approvazione del Federalismo Fiscale

L'introduzione della cedolare nel nostro sistema fiscale è solo la prima di ulteriori novità annunciate con il decreto legislativo sul federalismo fiscale. Dal 7 aprile entra in vigore questo nuovo sistema di tassazione delle locazioni ad uso abitativo, sostitutivo delle attuali imposte Irpef, addizionali, di registro e di bollo. La cedolare secca permetterà al contribuente, che decida di farvi opzione, di scontare un' imposta del 21% o 19% sul canone di locazione annuo.

Il federalismo fiscale è legge: la cedolare secca in vigore da oggi 7 aprile

Oggi 7 aprile entra in vigore il nuovo sistema di tassazione delle locazioni ad uso abitativo, sostitutivo delle attuali imposte Irpef, addizionali, di registro e di bollo. La cedolare secca permetterà al contribuente, che decida di farvi opzione, di scontare un’imposta del 21% o 19% sul canone di locazione annuo.

Cedolare secca: cosa cambia per il locatore della casa in affitto e per l’inquilino

La cedolare secca è una nuova modalità di imposizione fiscale per l’affitto di un’abitazione. Il proprietario che sceglie la cedolare secca non è più tassato in base alla propria aliquota marginale IRPEF, ma in misura fissa del 21% (o 19% per immobili a canone concordato).

Imposta municipale propria  IMP

L’imposta municipale propria si applicherà dal 2014: sugli immobili posseduti diversi dall’abitazione principale non locati e sul trasferimento di immobili. I comuni stabiliranno l’aliquota entro il 30 novembre dell’anno precedente.

Cedolare secca del 20 per cento sugli affitti: diventa realtà con l'avvento del federalismo fiscale

La cedolare secca sugli affitti (aliquota del 20%), promessa mai mantenuta degli ultimi anni, diventa realtà con l'avvento del federalismo fiscale e si pone come strumento privilegiato per la lotta all'evasione. Per i contratti in nero vengono previsti deterrenti abbastanza originali...ma procediamo con ordine.

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.