HOME

/

PMI

/

FISCALITÀ INTERNAZIONALE PMI

/

COME SI DETERMINA LA RESIDENZA FISCALE DELLE PERSONE GIURIDICHE?

Come si determina la residenza fiscale delle persone giuridiche?

Residenza fiscale società ed enti e i tre criteri di collegamento al territorio dello Stato: sede legale, sede dell'amministrazione e oggetto principale nel territorio dello Stato

Ascolta la versione audio dell'articolo

La residenza fiscale delle persone giuridiche si determina ai sensi dell'art. 73 co. 3 del TUIR, che prevede tre criteri di collegamento al territorio dello Stato

  1. la sede legale
  2. a sede dell'amministrazione
  3. l'oggetto principale dell'attività svolta.
Approfondisci con l'ebook: Manuale di fiscalità internazionale

È sufficiente che si verifichi uno dei tre criteri per considerare la società fiscalmente residente in Italia.

La sede legale costituisce un criterio di collegamento giuridico-formale, mentre l'esistenza della sede dell'amministrazione o la localizzazione dell'oggetto principale richiedono una valutazione fattuale-sostanziale del radicamento della società con uno Stato.

Inoltre, gli OICR (organismi di investimento collettivo di risparmio) istituti in Italia sono considerati residenti nel territorio dello Stato, a nulla rilevando la sede legale della società di gestione che ha istituito l'organismo e gestisce il fondo.

I trust e gli istituti aventi analogo contenuto istituiti in Stati White List, in cui almeno uno dei disponenti ed almeno uno dei beneficiari del trust siano fiscalmente residenti nel territorio dello Stato, sono considerati residenti nel territorio dello Stato

Infine, i trust istituiti in uno Stato diverso da quelli White List sono considerati residenti nel territorio dello Stato quando, successivamente alla loro costituzione, un soggetto residente nel territorio dello Stato effettui in favore del trust un'attribuzione che importi il trasferimento di proprietà di beni immobili o la costituzione o il trasferimento di diritti reali immobiliari, anche per quote, nonché vincoli di destinazione sugli stessi.

Approfondisci con l'ebook: Manuale di fiscalità internazionale
Aggiornato con le novità in materia di Pillar Two, Legge delega Fiscale 9.8.2023 n. 111, Convenzione Multilaterale (MLI)
Fonte immagine: Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Tag: FISCALITÀ INTERNAZIONALE PMI FISCALITÀ INTERNAZIONALE PMI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

RIFORMA FISCALE 2023-2024 · 29/12/2023 Decreto Fiscalità internazionale: i principali contenuti

Pubblicato in GU n 301 del 28.12 il Decreto Legislativo di prima attuazione della Riforma Fiscale. Vediamo una sintesi dei contenuti

Decreto Fiscalità internazionale: i principali contenuti

Pubblicato in GU n 301 del 28.12 il Decreto Legislativo di prima attuazione della Riforma Fiscale. Vediamo una sintesi dei contenuti

Riforma fiscale: Dlgs in materia di Fiscalità internazionale pubblicato in GU

Pubblicato in GU il decreto legislativo attuativo della delega per la riforma fiscale in materia di Fiscalità internazionale, il decreto legislativo del 27.12.2023 n. 209

BEFIT: cosa cambia per la fiscalità delle imprese multinazionali in UE

L’Europa procede sulla strada delle riforme nel campo della fiscalità internazionale verso l’introduzione di un quadro unitario per la tassazione delle multinazionali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.