Manuale di fiscalità internazionale (eBook 2023)

Manuale di fiscalità internazionale (eBook 2023)

Aggiornato con le novità in materia di Pillar Two, Legge delega Fiscale 9.8.2023 n. 111, Convenzione Multilaterale (MLI); eBook in pdf di 195 pagine

Leggi dettagli prodotto

Il prodotto è in formato pdf - ISBN 9788891665041

20,90 € + 4% IVA
(21,74 € IVA Compresa)
Data: 04/10/2023
Tipologia: E-Book


Dettagli prodotto

Manuale di fiscalità internazionale.
Aggiornato con le novità in materia di Pillar Two, Legge delega Fiscale 9.8.2023 n. 111, Convenzione Multilaterale (MLI)

eBook in pdf di 195 pagine.

In un mondo sempre più interconnesso, la fiscalità internazionale sta assumendo crescente importanza per i consulenti e i responsabili amministrativi delle aziende.
Negli ultimi decenni, il successo e talvolta persino la sopravvivenza delle imprese italiane sono stati strettamente legati alla loro capacità di espandersi nei mercati esteri.
Questo processo ha richiesto un aumento significativo della specializzazione nella gestione delle questioni fiscali transfrontaliere, un campo che in passato era principalmente appannaggio delle grandi imprese multinazionali.

Il presente manuale affronta la disciplina dei principali aspetti cross-border previsti dalla normativa fiscale italiana, evidenziando le novità in materia di fiscalità internazionale previste dalla legge delega 9.8.2023 n. 111, nonché in materia di Pillar Two, alla luce del dello schema di decreto legislativo pubblicato dal MEF in data 11 settembre 2023 ed ancora sottoposto a consultazione pubblica.

Verranno analizzati i seguenti argomenti:

  • Le novità in materia di Pillar Two, legge delega 9.8.2023 n. 111 (c.d. “delega fiscale”), Convenzione Multilaterale (MLI).
  • Fonti del diritto internazionale tributario e convenzioni contro le doppie imposizioni, residenza delle persone fisiche e giuridiche, normativa sulle Controlled Foreign Companies (“CFC”).
  • Regime degli impatriati e dei neo-domiciliati.
  • Trasferimento della residenza all’estero o in Italia (“exit tax” “entry tax”).
  • Stabile organizzazione, Branch Exemption, Investment Management Exemption.
  • Credito d’imposta per le imposte pagate all'estero.

Indice prodotto

Introduzione 13
Glossario 14
1. Fonti del diritto internazionale tributario e convenzioni contro le doppie imposizioni 15
1.1 Consuetudine internazionale 16
1.2 Principi generali del diritto riconosciuti dalle nazioni civili 17
1.3 Trattati internazionali: introduzione 18
1.4 Trattati internazionali: formazione 18
1.5 Trattati internazionali: recepimento nella normativa domestica 20
1.6 Trattati internazionali: criteri interpretativi 22
1.7 Trattati internazionali: qualificazione dei termini giuridici 24
1.8 Efficacia giuridica del Modello OCSE e del relativo Commentario 26
1.9 Convenzione Multilaterale (Multilateral Instrument, MLI) 28
1.9.1 Caratteristiche, scopo, oggetto 28
1.9.2 Ambito di applicazione 29
1.9.3 Entrata in vigore e modalità di applicazione 29
1.9.4 Oggetto della Convenzione 31
1.10 Novità della legge delega n. 111 del 2023 34
2. Residenza delle persone fisiche 36
2.1 Criteri di individuazione della residenza fiscale 37
2.2 Criterio formale: iscrizione all’ANPR 37
2.3 Iscrizione all’AIRE 38
2.4 Presunzione assoluta di residenza 38
2.5 Prova della residenza 39
2.6 Elemento temporale 40
2.7 White list e black list 41
2.8 Prova del trasferimento della residenza 42
2.9 Residenza fiscale e tie-breakers rules 43
2.10 Novità della legge delega n. 111 del 2023 43
2.11 Documentazione ufficiale rilevante 45
2.11.1 Giurisprudenza 45
2.11.2 Prassi 45
3. Incentivi fiscali per il trasferimento in Italia della residenza 46
3.1 Regime degli impatriati 46
3.1.1 Ambito soggettivo 47
3.1.2 Ambito oggettivo 47
3.1.3 Casi particolari 49
3.1.4 Beneficio fiscale 51
3.1.5 Ambito temporale 51
3.1.6 Adempimenti richiesti per beneficiare del regime 52
3.1.7 Documentazione ufficiale rilevante 54
3.2 Regime dei neo-domiciliati 55
3.2.1 Ambito soggettivo 55
3.2.2 Ambito oggettivo 55
3.2.3 Ambito temporale 57
3.2.4 Ambito territoriale 57
3.2.5 Esercizio, revoca dell’opzione e cause di decadenza 58
3.2.6 Novità della legge delega n. 111 del 2023 59
3.2.7 Documentazione ufficiale rilevante 60
4. Residenza fiscale delle persone giuridiche 61
4.1 Criteri generali 61
4.2 Criteri speciali 62
4.3 Sede legale 62
4.4 Sede dell'amministrazione e sede effettiva della società 63
4.5 Oggetto principale dell'attività 63
4.6 Requisito temporale 64
4.7 Convenzioni contro le doppie imposizioni 64
4.8 Presunzione di residenza per società esterovestite e trust 65
4.9 Prova contraria 66
4.10 Novità della legge delega n. 111 del 2023 66
4.11 Documentazione ufficiale rilevante 67
4.11.1 Giurisprudenza 67
4.11.2 Prassi 67
5. Trasferimento della residenza all’estero (“exit tax”) 68
5.1 Ambito soggettivo 69
5.2 Ambito temporale 70
5.3 Determinazione della plusvalenza 70
5.4 Riserve in sospensione d’imposta 73
5.5 Utilizzo delle perdite fiscali 73
5.6. Trattamento fiscale per i soci 74
5.7 Dichiarazione dei redditi 74
5.8 Rateizzazione dell'imposta per i trasferimenti intracomunitari 75
5.9 Opzione riferita alla totalità dell'imposta 75
5.10 Termine per il versamento delle imposte rateizzate 76
5.11 Prestazione di garanzia 76
5.12 Documentazione ufficiale rilevante 77
5.12.1 Prassi 77
6. Tradferimento della residenza in Italia (“entry tax”) 78
6.1 Ambito soggettivo 78
6.2 Criteri di valorizzazione 78
6.3 Valore di mercato e avviamento 79
6.4 Ambito oggettivo 79
6.5 Continuità del possesso 80
6.6 Riporto e utilizzo delle perdite fiscali 80
6.7 Obbligo di segnalazione all’Agenzia delle Entrate 81
6.8 Documentazione ufficiale rilevante 81
6.8.1 Prassi 81
7. Stabile organizzazione 82
7.1 Definizione di stabile organizzazione 83
7.2 Stabile organizzazione materiale: sede fissa d’affari 83
7.3 Fissità 84
7.4 Strumentalità 86
7.5 Modalità di "utilizzo" della sede fissa 87
7.6 Fattispecie che configurano stabile organizzazione materiale (c.d. “positive list”) 87
7.7 Sede di direzione 87
7.8 Succursale 88
7.9 Ufficio 88
7.9.1 Smart working vs S.O. 88
7.10 Officina 88
7.11 Laboratorio 89
7.12 Miniere, giacimenti di risorse naturali, cave 89
7.13 Significativa e continuativa presenza economica 89
7.14 Cantieri 90
7.15 Supervisione connessa ad un cantiere di costruzione o montaggio 90
7.16 Fattispecie tassative che non configurano stabile organizzazione (c.d. “negative list”) 90
7.17 Stabile organizzazione personale (c.d. “agent clause”) 91
7.18 Poteri di rappresentanza dell'agente 92
7.18.1 Agente indipendente 92
7.19 Operatività dell'agente nell'ambito della sua ordinaria attività 93
7.20 Novità della legge delega n. 111 del 2023 93
7.21 Documentazione ufficiale rilevante 95
7.21.1 Giurisprudenza 95
7.20.2 Prassi 95
8. Investment Management Exemption 96
8.1 Requisiti soggettivi e oggettivi 96
8.2 Effetti 97
8.3 Questioni aperti 97
9. Branch exemption 98
9.1 Ambito soggettivo 99
9.2 Ambito oggettivo 99
9.3 Opzione per la BEX 99
9.4 Effetto dell’opzione 100
9.5 Computo del reddito 101
9.6 Determinazione dell’IRAP 102
9.7 Norma “anti-mismatch” 103
9.8 Documentazione ufficiale rilevante 104
9.8.1 Prassi 104
10. Credito d’imposta per le imposte pagate all’estero 105
10.1 Natura giuridica 106
10.2 Ambito soggettivo 107
10.3 Requisiti 107
10.4 Primo requisito: qualificazione del reddito come di fonte estera 107
10.5 Secondo requisito: concorso alla formazione del reddito 107
10.6 Terzo requisito: definitività dell’imposta 108
10.7 Calcolo del credito per le imposte pagate all'estero 109
10.8 Periodo d’imposta di spettanza del credito d'imposta e richiesta in dichiarazione 110
10.9 Dichiarazione omessa od omesso inserimento in dichiarazione del reddito prodotto all'estero 111
10.10 Riporto "in avanti" e "all'indietro" del credito non utilizzato 112
10.11 Scomputo, rimborso o compensazione del credito 112
10.12 Documentazione attestante il pagamento delle imposte estere 113
10.13 Documentazione ufficiale rilevante 115
10.13.1 Giurisprudenza 115
10.13.2 Prassi 115
11. Controlled Foreign Companies (“CFC”) 116
11.1 Origine, scopo, oggetto della normativa 116
11.2 Ambito soggettivo 117
11.2.1 Società controllante 117
11.2.2 Caratteristiche controllata 117
11.2.3 Controllo giuridico vs economico 118
11.3 Passive income test 119
11.3.1 Identificazione del c.d. passive income 119
11.4 ETR test 120
11.4.1 Calcolo dell’ETR estero 120
11.4.2 Calcolo dell’ETR virtuale interno 122
11.5 Circostanze esimenti 124
11.6 Determinazione del reddito estero 125
11.7 La tassazione separata e la segregazione dei redditi e delle perdite della CFC 126
11.8 Credito d’imposta per redditi prodotti all’estero 127
11.9 Novità della legge delega n. 111 del 2023 128
11.10 Documentazione ufficiale rilevante 129
11.10.1 Prassi 129
12. Tassazione dei soggetti non residenti per i redditi prodotti in Italia 130
12.1 Redditi imponibili solo a determinate condizioni (primo gruppo) 130
12.1.2 Redditi fondiari 131
12.1.3 Redditi di capitale 132
12.1.4 Convenzioni contro le doppie imposizioni e Direttive UE 133
12.1.5 Redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente 133
12.1.6 Convenzioni contro le doppie imposizioni 133
12.1.7 Redditi di lavoro autonomo 133
12.1.8 Convenzioni contro le doppie imposizioni 134
12.1.9 Redditi d'impresa generati da soggetti non residenti 134
12.1.10 Redditi diversi 135
12.1.11 Redditi di partecipazione in società trasparenti 137
12.2 Redditi imponibili in ogni caso in Italia (secondo gruppo) 137
12.3 Criteri di determinazione del reddito imponibile 138
12.4 Detrazioni per carichi di famiglia 141
12.5 Residenza in Stati White-list 142
12.6 Società ed enti commerciali non residenti 142
12.6.1 Società ed enti commerciali non residenti senza S.O. in Italia: base imponibile 142
12.6.2 Determinazione dell’imposta 143
12.6.3 Detrazioni d’imposta 143
12.6.4 Società ed enti commerciali non residenti con S.O. in Italia: base imponibile 144
12.6.5 Forza di attrazione della S.O. e functionally separate entity approach 144
12.6.6 Enti non commerciali non residenti 144
13. Dividendi 146
13.1 Nozione di dividendo 146
13.2 Tassazione dei dividendi 147
13.2.1 Dividendi corrisposti da partecipate estere a soci residenti in Italia (Inbound dividends) 148
13.2.2 Dividendi provenienti da Stati o territori a fiscalità privilegiata (c.d. “black list”) 148
13.2.3 Effetto della qualifica come black list 150
13.2.4 Credito per le imposte pagate all'estero 150
13.2.5 Dividendi corrisposti a soggetti residenti all’estero (Outbound dividends) 150
13.2.6 Dividendi corrisposti a soggetti esteri con stabili organizzazioni in Italia 151
13.2.7 Dividendi corrisposti a soggetti esteri privi di stabili organizzazioni in Italia 151
13.2.8 Disciplina delle ritenute convenzionali previste dalle Convenzioni contro le doppie imposizioni 151
13.2.9 Direttiva Madre-Figlia 152
13.2.10 Ritenuta dell'1,2% per le società di capitali comunitarie 153
13.2.11 Accordo tra UE e Svizzera 154
13.2.12 Applicazione diretta della ritenuta ridotta o richiesta di rimborso 154
14. Interessi 156
14.1 Interessi corrisposti tra soggetti residenti in Italia 156
14.2 Tassazione degli interessi in entrata (Inbound interests) 157
14.3 Credito d’imposta 159
14.4 Interessi inbound percepiti senza un sostituto d’imposta in Italia 159
14.5 Interessi corrisposti da soggetti residenti in Italia a soggetti esteri (Outbound interests) 160
14.6 Esenzione da ritenuta in base alla direttiva 2003/49/CE (c.d. Direttiva Interessi-Royalties, “IRD”) 162
14.7 Accordo tra UE e Svizzera 163
14.8 Riduzione della ritenuta domestica: art. 26-quater, co. 8 bis 164
14.8.1 Riduzione della ritenuta domestica: art. 26, co. 5 bis 164
14.9 Convenzioni contro le doppie imposizioni 165
14.10 Applicazione diretta della ritenuta ridotta o richiesta di rimborso 165
15. Royalties 166
15.1 Trattamento fiscale delle royalties corrisposte a soggetti residenti in Italia 167
15.2 Trattamento fiscale delle royalties corrisposte a soggetti residenti all’estero 168
15.3 Ritenuta sulle royalties 169
15.4 Convenzioni contro le doppie imposizioni 170
15.5 Direttiva Interessi-Royalties e Accordo tra UE e Svizzera 171
15.6 Applicazione diretta della ritenuta ridotta o richiesta di rimborso 171
16. Plusvalenze finanziarie 172
16.1 Calcolo della base imponibile 173
16.2 Capital gains realizzati da soggetti non imprenditori residenti in Italia 173
16.3 Capital gains realizzati da soggetti imprenditori residenti in Italia 175
16.4 Capital gains realizzati da soggetti non residenti in Italia 176
16.5 Credito d’imposta per le imposte estere 178
16.6 Trattamento convenzionale delle plusvalenze 178
17. Global minimum tax (Pilar two) 180
17.1 Ambito di applicazione e scopo della normativa 181
17.2 Controllante capogruppo 182
17.2.1 Partecipanti intermedie 182
17.2.2 Partecipanti parzialmente possedute 183
17.2.3 Entità escluse 184
17.2 Ambito territoriale 184
17.3 La c.d. Top-Up Tax 185
17.4 IIR, UTPR, Qualified Domestic Minimum Top-Up Tax: 186
17.5 Base imponibile: SBIE e Qualified refundable tax credit 187
17.6 Calcolo dell’ETR 188
17.6.1 Reddito/perdita “rilevante” (denominatore 188
17.6.2 Imposte rilevanti (numeratore ETR) 189
17.7 Allocazione della Top-Up Tax e scomputo dell’imposta integrativa 189
17.8 Trasferimento di partecipazioni di controllo/di attività e passività/operazioni straordinarie 190
17.9 Stabile organizzazione 191
17.10 Entità trasparenti 192
17.11 De minimis 192
17.11.1 Regimi semplificati 193
17.12 Pagamento della Top-Up Tax 193
17.13 Obblighi informativi, dichiarativi e sanzioni 193
17.14 Novità della legge delega n. 111 del 2023 195

Descrizione breve

Manuale di fiscalità internazionale.
Aggiornato con le novità in materia di Pillar Two, Legge delega Fiscale 9.8.2023 n.111, Convenzione Multilaterale (MLI)

eBook in pdf di 195 pagine.

Il presente manuale affronta la disciplina dei principali aspetti cross-border previsti dalla normativa fiscale italiana, evidenziando le novità in materia di fiscalità internazionale previste dalla legge delega 9.8.2023 n. 111, nonché in materia di Pillar Two, alla luce del dello schema di decreto legislativo pubblicato dal MEF in data 11 settembre 2023 ed ancora sottoposto a consultazione pubblica.

Isbn: 9788891665041



SKU FT-48653 - Ulteriori informazioni: cat1e-book_pratici / cat2collana_e-book