HOME

/

LAVORO

/

COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE

/

COME AVVIENE LA TASSAZIONE DELLE LEZIONI PRIVATE DAL 1 GENNAIO 2019?

Come avviene la tassazione delle lezioni private dal 1 gennaio 2019?

La circolare n.8 del 10/4 e la Risoluzione 43 del 12 aprile completano il quadro per l'applicazione dell'imposta sostitutiva sulle lezioni private dal 1 gennaio 2019

Con  i chiarimenti forniti dalla circolare n.8 del 10 aprile 2019 in merito alla Imposta sostitutiva sui compensi derivanti dall' attività di lezioni private e ripetizioni prevista da commi da 13 a 16 della Legge di Bilancio 2019 e l’istituzione dei codici tributo per il versamento dell’imposta avvenuta con la Risoluzione 43 del 12 aprile 2019,  tutto è pronto per l’applicazione della nuova imposta.

La Circolare ricorda che  a decorrere dal 1° gennaio 2019 –  le lezioni private e ripetizioni possono essere tassate con l’applicazione di una imposta sostitutiva dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e delle addizionali regionali e comunali, con l'aliquota del 15 per cento, salva l’opzione per l'applicazione dell'imposta sul reddito nei modi ordinari.

La tassazione con l’imposta sostitutiva consente di non far concorrere alla formazione del reddito complessivo tali somme che restano pertanto tassate separatamente.

La Circolare chiarisce tuttavia che di tali redditi si dovrà tenere conto ai fini ISEE -  la determinazione della situazione economica equivalente in quanto, in mancanza di una previsione normativa che ne escluda espressamente la rilevanza, restano applicabili le regole generali in base alle quali il reddito rilevante ai fini ISEE è ottenuto sommando anche i redditi assoggettati a imposta sostitutiva.

L’imposta sostitutiva dovrà essere versata entro il termine previsto per il versamento dell'imposta sul reddito delle persone fisiche e per le modalità di rimanda all’articolo di commento della Risoluzione 43 che ha istituito i codici tributo Ripetizioni e lezioni private: ecco i codici tributo per l'imposta sui compensi

Il contribuente avrà la possibilità di optare per la tassazione ordinaria se riterrà che l’imposta sostitutiva non sia conveniente, le modalità saranno stabilite con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Tag: COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE COLLABORAZIONI, VOUCHER E LAVORO OCCASIONALE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 27/04/2022 Comunicazione lavoro occasionale: dal 1.5.2022 mail ancora attive ma..

Comunicazione preventiva prestazioni occasionali: ancora novità. Tutte le regole, faq, sanzioni e indirizzi mail che restano attivi per le emergenze ma attenzione ai controlli

Comunicazione lavoro occasionale: dal 1.5.2022 mail ancora attive ma..

Comunicazione preventiva prestazioni occasionali: ancora novità. Tutte le regole, faq, sanzioni e indirizzi mail che restano attivi per le emergenze ma attenzione ai controlli

Comunicazione lavoro occasionale anche per i volontari?

Vediamo alcuni casi particolari sull'obbligo di comunicazione preventiva del lavoro occasionale . L'ispettorato chiarisce il caso dei volontari

Comunicazione preventiva lavoro occasionale: escluse le prestazioni intellettuali

Le prestazioni professionali intellettuali e le prestazioni d’opera intellettuali non sono soggette alla comunicazione preventiva obbligatoria per il lavoro autonomo occasionale

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.