HOME

/

FISCO

/

DETERMINAZIONE IMPOSTA IRAP

/

QUAL È IL TRATTAMENTO FISCALE SULLE ATTIVITÀ COMMERCIALI IN EXPO 2015?

Qual è il trattamento fiscale sulle attività commerciali in Expo 2015?

Le attività commerciali soggette a regime fiscale ordinario in quanto non connesse con il fine istituzionale di Expo 2015

L'espoziione Universale è per sua natura una manifestazione che non ha fini commerciali bensì espositivi e di scambio culturale tra le nazioni, per questo il Regolamento prevede che solamente il venti per cento (20%) dello spazio espositivo può essere adibito dai partecipanti allo svolgimento di un’attività commerciale, quale ad esempio, quella di vendita dei prodotti esposti  dei gadget promozionali, nonché quella di ristorazione o  di intrattenimento, come ad esempio  l' organizzazione di spettacoli a pagamento.
Per lo svolgimento di tali attività sia da parte di un Partecipante Ufficiale che Non Ufficiale non è prevista di alcuna agevolazione fiscale ai fini delle imposte dirette, dell’IRAP, dell’IVA e delle altre imposte indirette, (previste dall’Accordo con il BIE invece per le attività istituzionali)

Tag: DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES DETERMINAZIONE IMPOSTA IRAP DETERMINAZIONE IMPOSTA IRAP

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITI SOCIETÀ DI CAPITALI 2021 · 28/11/2021 Secondo acconto IRPEF, IRES, IRAP 2021: ecco come calcolarlo

Il 30 novembre 2021 è l'ultimo giorno per il pagamento degli acconti Irpef Ires e Irap, ma anche dei contributi previdenziali e delle addizionali.

Secondo acconto IRPEF, IRES, IRAP 2021: ecco come calcolarlo

Il 30 novembre 2021 è l'ultimo giorno per il pagamento degli acconti Irpef Ires e Irap, ma anche dei contributi previdenziali e delle addizionali.

Riforma fiscale 2021: si va verso l'addio all'IRAP

Imposta Regionale Attività Produttive: la legge delega della riforma fiscale ne prevede il superamento

Riforma fiscale: novità per forfettari e IRPEF. Si va verso il superamento dell' IRAP

Riforma del fisco 2021: rimodulazione del regime forfettario, nuove aliquote IRPEF, eliminazione dell'IRAP, riduzioni dell'IRES. Oggi in discussione in Cdm

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.