Domanda e Risposta Pubblicato il 15/07/2011

Quali sono le modalità di presentazione del 770 nel caso di estinzione del sostituto di imposta senza prosecuzione dell’attività da parte di altro soggetto?

Il modello 770 in caso di estinzione del sostituto senza prosecuzione dell’attività

La presentazione del modello 770 da parte di un soggetto estinto, nell'ipotesi ad esempio di:

  • liquidazione;
  • fallimento;
  • liquidazione coatta amministrativa;

deve essere effettuata dal liquidatore, curatore fallimentare o commissario liquidatore, in nome e per conto del soggetto estinto.
In particolare, nel frontespizio del modello, nel riquadro "dati relativi al sostituto"e nelle comunicazioni e prospetti che compongono la dichiarazione, devono essere indicati i dati del sostituto d'imposta estinto ed il suo codice fiscale. Il liquidatore, curatore fallimentare o commissario liquidatore che sottoscrive la dichiarazione, deve invece esporre i propri dati esclusivamente nel riquadro del frontespizio "dati relativi al rappresentante firmatario della dichiarazione".
Analoghe modalità di compilazione della dichiarazione e dei relativi comunicazioni e prospetti devono essere osservate per i compensi direttamente erogati dal curatore fallimentare o commissario liquidatore.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Sulla crisi d'impresa altri utenti hanno trovato utile:




Prodotti consigliati per te

 
4,90 € + IVA
 
4,90 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)