HOME

/

LAVORO

/

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024

/

CONCORSO GUARDIA DI FINANZA 2024: CALENDARIO PRESELETTIVA E QUIZ RISOLTI

Concorso Guardia di Finanza 2024: calendario preselettiva e quiz risolti

Tutte le istruzioni per il concorso per 1330 allievi marescialli finanza. Le prove preselettive iniziano il 15 aprile. Esempio di prova preselettiva per esercitarsi

Ascolta la versione audio dell'articolo

Sono giunte  quasi 17mila domande per il Concorso  Guardia di finanza  2024 per l’ammissione di n. 1.330 allievi  marescialli al 96° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di  finanza, per l’anno accademico 2024/2025.

Qui il testo integrale del bando 

Il 9 aprile è stato comunicato il calendario della prova preselettiva con le istruzioni per i partecipanti. (VEDI SOTTO)

Riepiloghiamo le principali indicazioni sui requisiti, prove e materie d'esame, posti disponibili  istruzioni per partecipare alla preselettiva.

 In allegato anche un esempio di  quiz risolti della prova preselettiva .

CONSIGLIATO PER LA PREPARAZIONE A TUTTE LE PROVE il manuale di carta  CONCORSO 1330 ALLIEVI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2024 Teoria e Test (con materiali online)

L'articolo continua dopo la pubblicità

Tutte le materie oggetto della prova preselettiva sono trattate nel manuale di carta  CONCORSO 1330 ALLIEVI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2024 Teoria e Test (con materiali online)

1) Concorso Guardia di finanza 2024 requisiti per partecipare

I requisiti per la partecipazione sono 

per i già  Appartenenti al Corpo della Guardia di Finanza: 

  • almeno diciotto mesi di servizio, 
  • non superare i 35 anni di età alla data di scadenza delle domande, 
  • non avere demeritato durante il servizio, 
  • non essere stati dichiarati non idonei all'avanzamento, 
  • non essere imputati o condannati per delitti non colposi, non essere sottoposti a misure di prevenzione, 
  • non essere sospesi o in aspettativa,
  •  non essere stati rinviati dal corso allievi marescialli o da corsi equipollenti della Guardia di finanza.

Cittadini italiani (anche se già alle armi) non appartenenti al Corpo: 

  • Devono aver compiuto il 17° anno di età e non superato il 26° anno di età alla data di scadenza delle domande,
  •  godere dei diritti civili e politici,
  •  non essere stati destituiti, dispensati, dichiarati decaduti, licenziati o prosciolti da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia, 
  • non essere stati ammessi al servizio civile nazionale come obiettori di coscienza,
  •  non essere stati dimessi per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare da accademie o scuole di formazione delle Forze armate e di polizia, 
  • non essere imputati, condannati, o sottoposti a misure di prevenzione alla data dell’effettivo incorporamento, e devono possedere i requisiti di irreprensibilità del comportamento.

Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea previsti dalle Università statali o legalmente riconosciute.

ATTENZIONE 

Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto  diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano  nell’anno scolastico 2023/2024.

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

2) Concorso Guardia di finanza 2024: le prove previste - qualche esempio

Per il Concorso Guardia di finanza 2024 sono previste le seguenti modalità di svolgimento  :

  1. Prova scritta di preselezione consistente in un questionario a risposta multipla di cultura generale (vedi paragrafo seguente per i dettagli)
  2. Prova scritta di cultura generale.
  3. Prova di efficienza fisica.
  4. Accertamento dell’idoneità psico-fisica.
  5. Accertamento dell’idoneità attitudinale.
  6. Prova orale.
  7. Prova facoltativa di conoscenza di una lingua straniera.
  8. Valutazione dei titoli.

In particolare  il bando fornisce le seguenti precisazioni sulle prove

PROVA SCRITTA 

La prova scritta di cultura generale si presenta come una prova di composizione italiana, unica per tutti i candidati, adeguata ai programmi degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado. Questa prova è concepita per valutare la capacità di composizione scritta, la conoscenza della lingua italiana e la capacità di argomentazione e di esposizione su un tema proposto, riflettendo un livello di cultura generale adeguato al percorso di istruzione secondaria di secondo grado.

SCARICA QUI un esempio di test  per la prova  preselettiva proposto nelle scorse edizioni del concorso.

PROVA ORALE 

Le materie della prova orale includono:

Conoscenza della lingua italiana: valutazione della capacità di espressione, della correttezza grammaticale e della proprietà di linguaggio.

Cultura generale: valutazione della conoscenza su temi di attualità, storia, geografia, e su argomenti che riflettono una preparazione culturale generale.

Prova facoltativa di conoscenza di una lingua straniera: i candidati possono richiedere di essere sottoposti a una prova facoltativa per dimostrare la conoscenza di una lingua straniera, scegliendo tra inglese, francese, tedesco (a eccezione di coloro che concorrono per i posti riservati ai bilinguisti) e spagnolo.

Le prove orali sono finalizzate a valutare non solo la preparazione specifica del candidato nelle materie indicate, ma anche la sua capacità di ragionamento, di comunicazione efficace, e di interazione in una situazione formale di valutazione.

Ti puo essere utile per prepararti alla prove preselettiva il manuale di carta  CONCORSO 1330 ALLIEVI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2024 Teoria e Test (con materiali online)

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

3) Concorso Guardia di Finanza 2024: materie prove preselettiva

Riportiamo per completezza l'Elenco degli argomenti su cui verteranno le domande della prova scritta di  preselezione relativamente alle discipline di cui all’articolo 11, comma 1, lettere c) e  d) – (storia, educazione civica, lingua inglese e informatica).

Storia

L'età moderna. La crisi dell'equilibrio politico italiano e le guerre di predominio in Europa.  Riforma e Controriforma. Le lotte politico-religiose. Il periodo dell'assolutismo e i conflitti per il primato in Europa. L'Italia durante il predominio straniero. L'assetto europeo ne lsecolo XVIII. La rivoluzione americana. L'Illuminismo e il movimento riformatore. La Rivoluzione francese. Napoleone. Il Congresso di Vienna.

L'età contemporanea. La Restaurazione. Contrasti e lotte per la libertà e l'indipendenza dei popoli. I problemi del Risorgimento. Il 1848 in Europa e in Italia: guerre e lotte per l'indipendenza italiana. Lo Stato unitario italiano: problemi, contrasti e sviluppi.   I grandi problemi mondiali alla fine del secolo XIX: trasformazione e sviluppi nel campo dell'economia e della tecnica; il travaglio economico-sociale e le lotte di classe; imperialismi e colonizzazioni; i rapporti internazionali e l'equilibrio europeo. Le guerre mondiali. La resistenza, la lotta di liberazione, la nascita della Repubblica italiana; ideali e  realizzazioni della democrazia. Tramonto del colonialismo e nuovi Stati nel mondo. Istituti  e organizzazioni per la cooperazione fra i popoli. La Guerra fredda: USA - URSS. I grandi  personaggi che hanno fatto la storia nella seconda metà del XX secolo. I più significativi

conflitti internazionali nel XX secolo. La crescita del sud est asiatico. 

Educazione civica

Costituzione italiana: caratteristiche; principi fondamenti; diritti e doveri dei cittadini;  rapporti civili, etico-sociali, economici, politici; l’Ordinamento della Repubblica  (Parlamento, Presidente della Repubblica, Governo, Magistratura, Regioni, Province e  Comuni, Garanzie Costituzionali).

Istituzioni ed organizzazioni per la cooperazione europea ed internazionale: le fonti del  diritto dell’Unione Europea (Trattati, regolamenti, direttive, decisioni, raccomandazioni,  pareri e atti atipici); Istituzioni e Organi dell’Unione Europea; gli Organismi internazionali (O.N.U., N.A.T.O., O.S.C.E.).

Sviluppo sostenibile, educazione ambientale, conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio (i n. 17 obiettivi fissati nell’Agenda 2030 dell’ONU).

Cittadinanza digitale: strumenti di accesso e comunicazione; rispetto delle norme (privacy, diritto d’autore, tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo, etc).

Inglese (competenza linguistica di livello B2)

Comprensione di testi narrativi contemporanei, articoli, servizi giornalistici, relazioni su questioni di attualità in cui l’autore prende posizione ed esprime un punto di vista determinato. Reading and use of English.

Informatica

Rappresentazione dell’informazione. Architettura del computer. Sistema operativo. Ambienti di lavoro. Editor di testo. Foglio di calcolo. Sistema di presentazione. Hardware, software e contenuti.

Tutte le materie sono trattate nel manuale di carta  CONCORSO 1330 ALLIEVI MARESCIALLI GUARDIA DI FINANZA 2024 Teoria e Test (con materiali online)

Vai al Focus Concorsi ed Esami sul Business Center di Fiscoetasse: troverai  i migliori  aggiornatissimi    manuali per arrivare preparato alle prove

Per notizie e aggiornamenti i tempo reale  iscriviti al  canale Telegram Maggioli editore Concorsi pubblici

4) Concorso Guardia di Finanza 2024 le istruzioni per la preselettiva

 Scarica qui il calendario di svolgimento della prova preselettiva 

L'avviso precisa che :

  • I candidati che hanno validamente presentato l'istanza di partecipazione al concorso, dovranno presentarsi alle ore 09:00, secondo la rispettiva  data di convocazione, presso la Nuova Fiera di Roma, ingresso est, per sostenere la prova scritta di preselezione prevista all'articolo 11 del bando di concorso.
  • Per il raggiungimento della sede concorsuale si rimanda alle informazioni contenute al seguente link: http://www.fieraroma.it/arrivare-roma-fiera/.
  • L'orario di inizio della prova scritta di preselezione è fissato alle ore 10:00.
  • I candidati dovranno fornire il numero identificativo dell’istanza (“ID istanza”), rinvenibile attraverso la funzione “visualizza istanza” presente nella propria area riservata del portale, nonché comunicato sulla propria casella di posta elettronica certificata o esibire, in formato digitale o cartaceo, il relativo QR-code disponibile sull’APP Mobile “GdF Concorsi” e  sull’istanza (articolo 3, comma 4 del bando).
  • Gli stessi dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento e di una  penna biro a inchiostro nero, attenendosi alle disposizioni previste dall’articolo 11 del bando  di concorso.
  • Nella sede di esame non possono essere introdotti vocabolari, dizionari dei sinonimi e  contrari, calcolatrici, appunti o altre pubblicazioni.
  • Eventuali apparecchi telefonici e ricetrasmittenti o, comunque, di comunicazione devono  essere obbligatoriamente spenti per tutto il periodo di permanenza presso la sede  concorsuale.
  • I candidati che contravvengono a tali disposizioni sono esclusi dal concorso, a cura della  competente Sottocommissione di cui all’articolo 7, comma 1, lettera b) del bando.
  • Non è previsto un servizio di deposito bagagli. Nessun tipo di bagaglio (trolley, zaini, valigie) può essere introdotto nella sede concorsuale. Sarà possibile portare al seguito un sacchetto  trasparente contenente generi alimentari preconfezionati e acqua.
  • La correzione della prova scritta di preselezione sarà effettuata al termine della prova stessa.
  • L’esito verrà reso noto con l’indicazione del punteggio grezzo ottenuto da ciascuno sul  portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it nella sezione all’uopo dedicata. Tale  pubblicazione ha valore di comunicazione preliminare.
  • L’esito definitivo della prova scritta di preselezione sarà reso noto, a partire dal terzo giorno  successivo (esclusi i giorni di sabato e domenica) a quello di svolgimento dell’ultima sessione, mediante avviso sul portale attivo all’indirizzo https://concorsi.gdf.gov.it o presso  l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico e Comunicazione Interna della Guardia di finanza, viale XXI Aprile, n. 51, Roma (numero verde: 800669666).
  • Superano la prova scritta di preselezione e, pertanto, sono ammessi alla prova scritta di  cultura generale i candidati classificatisi, nell’ambito delle rispettive graduatorie stilate ai soli  fini della predetta prova di preselezione, secondo i criteri stabiliti all’articolo 11, comma 10, del bando di concorso

5) Concorso Guardia di Finanza 2024: dettaglio dei posti a concorso

Per l'anno accademico 2024/2025, sono a disposizione 1.330 posti per  allievi marescialli al 96° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza. 

Questi posti sono suddivisi come segue:

  • 1.250 posti sono destinati al contingente ordinario, suddivisi ulteriormente in:
    • 21 posti riservati ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976 n. 752, riferito al diploma d’istruzione secondaria di secondo grado o superiore.
    • 8 posti riservati al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado se unici superstiti del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio, in possesso dei requisiti prescritti.
  • 80 posti sono destinati al contingente di mare,ulteriormente suddivisi in specializzazioni come segue:
    • 21 posti per la specializzazione “nocchiere abilitato al comando” (NAC).
    • 21 posti per la specializzazione “nocchiere” (NCH).
    • 29 posti per la specializzazione “tecnico di macchine” (TDM), di cui 16 posti sono riservati ai militari del Corpo in possesso dei requisiti specificati che abbiano frequentato con esito favorevole il corso per “motorista navale” presso la Scuola Nautica della Guardia di finanza.
    • 9 posti per la specializzazione “tecnico dei sistemi di comunicazione e scoperta” (TSC).

Questa suddivisione riflette la struttura organizzativa e le esigenze specifiche della Guardia di Finanza, tenendo conto sia del contingente ordinario che di quello di mare, con un'attenzione particolare alle varie specializzazioni necessarie per il funzionamento efficace del corpo.

Per restare sempre aggiornato su tutti i concorsi  iscrIviti al GRUPPO TELEGRAMCONCORSI PUBBLICI per notizie in tempo reale e materiali esclusivi

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCORSI PUBBLICI 2023/2024 · 17/05/2024 Concorsi Agenzia 2023: aumentati i posti, tutti i risultati

Pubblicate le graduatorie dei vincitori delle due selezioni. Nuove tabelle delle destinazioni Aumentati i posti disponibili dei concorsi 2023

Concorsi Agenzia  2023: aumentati i  posti, tutti  i risultati

Pubblicate le graduatorie dei vincitori delle due selezioni. Nuove tabelle delle destinazioni Aumentati i posti disponibili dei concorsi 2023

Concorso Agenzia Dogane 2024: primi  risultati

Concorso Agenzia Dogane 564 funzionari tributari e tecnici: risultati della prova preselettiva e della prova scritta per i tecnici dell'8 maggio 2024

Concorso Ufficio del processo: tracce prova scritta e simulazione gratuita

Si avvicinano le prove del concorso Ufficio del Processo: vediamo alcuni esempi di prova scritta. i punteggi e titoli di preferenza. Prova con noi una simulazione dell'esame

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.