HOME

/

PMI

/

AGRICOLTURA E PESCA 2023

/

AGEA: NOVITÀ E PROCEDURE PER IL SOSTEGNO ACCOPPIATO

Agea: novità e procedure per il sostegno accoppiato

Agea e agricoltura: disciplinati interventi a superficie ed animale sostegno accoppiato al reddito dal 01.01.2023 e procedure controllo verifica condizioni ammissibilità al premio

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con la recente pubblicazione della Circolare Agea n. 76310, datata 16 ottobre 2023, sono stati disciplinati gli interventi a superficie ed animale previsti nell'ambito del sostegno accoppiato. Questi interventi entreranno in vigore a partire dal 1° gennaio 2023 e saranno soggetti a rigorose procedure di controllo per garantire la verifica delle condizioni di ammissibilità.

In particolare, vi segnaliamo che la fase di verifica delle condizioni di ammissibilità è definita dettagliatamente all'interno dell'Allegato Tecnico I, allegato alla presente circolare.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Ti potrebbe interessare:

tra i molti ti segnaliamo:

1) Agea, sostegno accoppiato al reddito: plafond e dotazioni finanziarie

Una delle informazioni fondamentali contenute nella circolare è il plafond assegnato per il sostegno accoppiato al reddito. Tale plafond è fissato al 15% delle dotazioni annuali previste per i pagamenti diretti della Politica Agricola Comune (PAC), come riportato nella seguente tabella:

Anno
Sostegno accoppiato al reddito (13%)
Sostegno accoppiato al reddito (2%)
2023454.511.702
69.924.877
2024454.511.702
69.924.877
2025454.511.702
69.924.877
2026454.511.702
69.924.877
2027471.708.790
72.570.583


Ti potrebbero interessare gli eBook:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

2) Agea, sostegno accoppiato al reddito: produzioni sostenute dalla misura

Le produzioni ammissibili al sostegno accoppiato comprendono diverse categorie, tra cui 

  • latte, 
  • carni bovine, 
  • carni ovine e caprine, 
  • frumento duro, 
  • semi oleosi come colza e girasole (esclusa la coltivazione di semi di girasole da tavola), 
  • riso, 
  • barbabietola da zucchero, 
  • pomodoro destinato alla trasformazione, 
  • olio d’oliva, 
  • colture proteiche comprese le leguminose, con l'aggiunta 
  • degli agrumi e alcune modifiche relative alle vacche nutrici e all'olio d’oliva.
Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it

Ti segnaliamo tutti gli e-book e libri per approfondire le tematiche del mondo dell’agricoltura di ConsulenzaAgricola.it

3) Agea, sostegno accoppiato al reddito: principali novità

La circolare presenta diverse novità che meritano attenzione:

  • Utilizzo obbligatorio di sementi certificate: A partire dal 2024, per tutte le colture a seminativo (ad eccezione delle leguminose diverse dalla soia), sarà obbligatorio l'utilizzo di sementi/materiali vegetativi certificati rispettando i quantitativi minimi. Le aziende biologiche possono utilizzare sementi convenzionali se quelle biologiche non sono disponibili sul mercato.
  • Contratto di fornitura per colza e girasole: Per il pagamento accoppiato di colza e girasole, è richiesto un contratto di fornitura con un'industria di trasformazione, sementiera o mangimistica. Per il 2023, il contratto deve essere stipulato entro il 30 novembre, mentre a partire dal 2024, entro la scadenza prevista per la presentazione della domanda unica Pac, anche tardiva.
  • Condizioni climatiche eccezionali: In caso di condizioni climatiche eccezionali riconosciute, è possibile ricevere il sostegno accoppiato anche prima della maturazione del prodotto, a patto che le superfici in questione non siano utilizzate per altri scopi. Gli agricoltori devono fornire prove sufficienti per attestare le condizioni eccezionali entro 15 giorni lavorativi dalla data in cui sono in grado di farlo e non oltre il termine di presentazione della domanda unica relativa alla campagna successiva.
  • Olio d’oliva prodotto secondo i disciplinari IIGG: Sono specificate regole per la dimostrazione della cessione di olive per la produzione di olio, incluso l'utilizzo del registro telematico.
  • Superficie olivetata DOP o IGP: Per l'olio d’oliva prodotto secondo i disciplinari IIGG, è necessario che la superficie olivetata insista in un areale di produzione DOP o IGP, e gli agricoltori devono adempiere agli obblighi stabiliti dal sistema di qualità cui aderiscono.
  • Bovini da latte, da carne e macellati: Si applicano limiti temporali e requisiti specifici per i dati dei capi bovini.
  • ClassyFarm: Per tutti gli interventi zootecnici che richiedono l'adesione a ClassyFarm, l'iscrizione o registrazione deve essere completata entro il 31 dicembre.
Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it
Ti segnaliamo alcuni titoli:

4) Agea, sostegno accoppiato al reddito: procedure di controllo

La circolare definisce anche le procedure di controllo per la verifica delle condizioni di ammissibilità al premio, sia per le colture vegetali che zootecniche

Per queste ultime, sono inclusi dettagli sul calcolo per la verifica delle condizioni di ammissibilità dei capi al sostegno zootecnico, consultabili nell'Allegato Tecnico I.

Vi invitiamo a prendere visione della circolare completa per approfondire ulteriormente le disposizioni e i dettagli relativi a queste importanti novità.

Ti potrebbero interessare:Visita la sezione dedicata alla Collana degli e-book di ConsulenzaAgricola.it
Fonte immagine: Foto di Peggy und Marco Lachmann-Anke da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 16/04/2024 Autoimprenditorialità agricoltura: le regole per gli aiuti 2024

In GU del 12 aprile le regole per le misure di autoimprenditorialià femminile e giovanile in agricoltura. ISMEA soggetto gestore

Autoimprenditorialità agricoltura: le regole per gli aiuti 2024

In GU del 12 aprile le regole per le misure di autoimprenditorialià femminile e giovanile in agricoltura. ISMEA soggetto gestore

Distretti biologici: domande di aiuti dal 15 aprile

Le regole per gli aiuti ai distretti biologici nell'avviso del Ministero dell'agricoltura: i beneficiari e i requisiti per le domande da inviare entro il 29 aprile

Cambiale Ortofrutta: domanda dall'8 aprile per liquidità

ISMEA pubblica le regole per Cambiale ortofrutta la linea di credito per le imprese agricole: vediamo chi può fare domanda

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.