E Book

Autofatture (eBook 2022)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,92

E Book

Acquistare immobili all'asta (eBook)

14,90€ + IVA

IN SCONTO 15,90
HOME

/

LAVORO

/

LAVORO DIPENDENTE

/

DECRETO SEMPLIFICAZIONI: LE NOVITÀ PER LE DEDUZIONI IRAP

Decreto semplificazioni: le novità per le deduzioni Irap

Deduzioni IRAP: ecco cosa cambia con il decreto semplificazioni

Il D.L. n. 73/2022 (c.d. "Decreto semplificazioni fiscali”), con decorrenza dal periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del decreto (quindi dal 2021), semplifica le modalità di deduzione dal valore della produzione Irap dell’intero costo relativo al personale dipendente a tempo indeterminato. Vediamo le novità entrate in vigore.

Questo articolo è un estratto della circolare del Giorno 208 del 20 luglio 2022 "Decreto semplificazioni: novità per le deduzioni IRAP" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse
Sul decreto semplificazioni ti segnaliamo la circolare del Giorno Straordinaria di 32 pagine sulla "Conversione Decreto Semplificazioni"


1) Premessa

Come noto, l’art. 11 del DLgs.446/97 riconosce una serie di deduzioni collegate al costo del personale dipendente

Detto articolo è stato modificato più volte nel corso del tempo, in particolare è stato oggetto di una modifica sostanziale ad opera della Legge n. 190/2014 (Finanziaria 2015). 

Ora il recente D.L. n. 73/2022, c.d. “Decreto Semplificazioni”, contiene all’art. 10 un riordino di tali deduzioni, mantenendo inalterata la struttura di base.

La legge di Stabilità 2015, aveva previsto una deduzione che ha rendeva integralmente deducibile il costo dei dipendenti a tempo indeterminato per quanto la deduzione operasse solo “in via residuale” rispetto all’applicazione delle altre deduzioni relative al personale dipendente.

Tale meccanismo comportava la complicazione di dover prima determinare le altre deduzioni dell’articolo 11 e, in caso di in capienza, procedere ad applicare la deduzione residuale.

Ora, il Decreto semplificazioni modifica tale impostazione, procedendo a confermare la deduzione integrale del costo del lavoro dei dipendenti a tempo indeterminato da applicare non più in via residuale (art. 11, co. 4-octies) e a limitare le altre deduzioni ai lavoratori a tempo determinato.

Questo articolo è un estratto della circolare del Giorno 208 del 20 luglio 2022 "Decreto semplificazioni: novità per le deduzioni IRAP" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse
Sul decreto semplificazioni ti segnaliamo la circolare del Giorno Straordinaria di 32 pagine sulla "Conversione Decreto Semplificazioni"


2) Deduzione Irap dipendenti

L’art. 10 del DL n. 73/2022 interviene sul testo dell’art. 11 del D.lgs 446/97 a decorrere dal periodo d’imposta 2021. Tale articolo prevede ora le seguenti disposizioni 

  • comma 1, lett. a), n. 1: la deduzione dei premi INAIL diviene riservata ai dipendenti a tempo determinato;
  • comma 1, lett. a), n. 2 (cd. “cuneo fiscale”): sono abrogate le deduzioni forfettarie (pari a €. 7.500 (deduzione base), incrementata €. 13.500 per i dipendenti donna o under 35 anni) per i dipendenti a tempo indeterminato;
  • comma 1, lett. a), n. 4 (cd. “cuneo fiscale”): è abrogata la deduzione dei contributi previdenziali e assistenziali per i dipendenti a tempo indeterminato;
  • comma 1, lett. a), n. 5: la deduzione (in passato alternativa al cuneo fiscale) riservata alle seguenti particolari categorie di lavoratori viene riservata a quelli assunti a tempo determinato
  • apprendisti, disabili e contratti di formazione e lavoro e di inserimento,
  • dipendenti addetti all’attività di ricerca e sviluppo;
  • comma 1-bis: rimane invariata la deduzione delle indennità di trasferta per le imprese di autotrasporto di merci;
  • comma 4-bis: rimane invariata la deduzione forfettaria determinata in ragione del valore della produzione dichiarato nel periodo;
  • comma 4-bis1: la deduzione forfettaria (in passato alternativa al cuneo fiscale) fino a €. 1.850 per ciascun lavoratore (per contribuenti con valore della produzione non superiore a 400.000 €) fino a un massimo di 5 diviene riservata ai dipendenti a tempo determinato;
  • comma 4-quater: viene abrogata la deduzione (fino a un massimo di 15.000 €) spettante in presenza di incremento occupazionale di lavoratori a tempo indeterminato rispetto al periodo precedente;
  • comma 4-septies: rimane inalterato il tetto massimo di deduzione ammessa per ciascun dipendente (rappresentato dalla retribuzione e dagli oneri e spese a carico del datore di lavoro);
  • comma 4-octies:
  • primo periodo: è confermata la deduzione del costo complessivo del personale dipendente con contratto a tempo indeterminato, senza che tale conteggio debba essere effettuato successivamente all’applicazione di altre eventuali deduzioni,
  • secondo periodo: è confermata la deduzione per i lavoratori stagionali.

Per effetto delle modifiche sopra accennate per le deduzioni Irap del personale è confermata la deducibilità integrale del costo del lavoro dei dipendenti a tempo indeterminato, ora prevista come deduzione a sè stante mentre per le deduzioni previste dal comma 1, lett. a), nn. 1 e 5, (ossia rispettivamente la deduzione per contributi INAIL e per spese per apprendisti, disabili CFL e dal comma 4-bis.1 e la deduzione di € 1.850) ora si applicano con riferimento ai lavoratori a tempo determinato.

Come esposto in precedenza, per effetto di quanto stabilito dal comma 2 dell’art. 10 del D.L. 73/2022, le novità in esame sono applicabili dal periodo d’imposta precedente a quello in corso al 22.06.2022, ossia in generale dal 2021.

Questo articolo è un estratto della circolare del Giorno 208 del 20 luglio 2022 "Decreto semplificazioni: novità per le deduzioni IRAP" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse
Sul decreto semplificazioni ti segnaliamo la circolare del Giorno Straordinaria di 32 pagine sulla "Conversione Decreto Semplificazioni"


3) Deduzione dipendenti IRAP: tabella di riepilogo

Questo articolo è un estratto della circolare del Giorno 208 del 20 luglio 2022 "Decreto semplificazioni: novità per le deduzioni IRAP" disponibile anche nell'abbonamento alla Circolare del Giorno di Fiscoetasse
Sul decreto semplificazioni ti segnaliamo la circolare del Giorno Straordinaria di 32 pagine sulla "Conversione Decreto Semplificazioni"


La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 28/11/2022 Legge anti violenza e molestie sul luogo di lavoro: in vigore la Convenzione OIL

La Convenzione 190/2020 OIL contro la violenza e delle molestie sul luogo di lavoro è in vigore. Il testo e i principi fondamentali

Legge anti violenza e molestie sul luogo di lavoro: in vigore la Convenzione OIL

La Convenzione 190/2020 OIL contro la violenza e delle molestie sul luogo di lavoro è in vigore. Il testo e i principi fondamentali

Domande disoccupazione agricola e ANF 2022 aggiornate

Aggiornate le informative per le domande telematiche di indennità di disoccupazione e/o Assegno al nucleo familiare per i lavoratori agricoli dipendenti.

E' condotta antisindacale  non applicare il contratto con ultravigenza

Condotta antisindacale la mancata applicazione da parte del datore di lavoro del contratto scaduto con clausola di ultrattività . Cass. 33092 2022

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.